mercoledì - 28 Ottobre - 2020

Tartufi veloci al cioccolato e noci

 

Presentazione

Che dolce tentazione i tartufi cioccolato e noci, come si può resistere a questi bocconcini deliziosi!

I tartufi sono dei piccoli cioccolatini realizzati con cioccolato, burro e uova e ricoperti da un’invitate ganache che può variare secondo i vostri diversi gusti e con la tipica forma a sfera.

La ricetta tradizionale nacque nella lontana Londra quando iniziò a produrli il negozio di cioccolato più famoso dei tempi, Antoine Dufour all’inizio del 1900. Da quel momento è iniziato il lungo viaggio dei tartufi e queste piccole prelibatezze sono diventate famose e apprezzate in tutto il mondo.

Quelli che proponiamo in questa ricetta sono i tartufi al cioccolato fondente e noci, deliziosi, perfetti, irresistibili e sarà difficile smettere di mangiarli perché uno tira l’altro!

Ingredienti
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 100 g di zucchero vanigliato
  • 100 g burro morbido
  • 2 tuorli
  • 100 g di cacao amaro
  • 100 g di noci sbriciolati
Procedimento

Tagliate molto finemente il cioccolato in pezzetti e fatelo sciogliere a bagnomaria.

Mettete metà zucchero vanigliato in una ciotola e incorporatevi metà del cioccolato che avete sciolto sbattendo delicatamente con una frusta manuale.

In un’altra ciotola mettete il burro ammorbidito e sbattetelo con una frusta per ridurlo a crema.

Miscelate accuratamente i tuorli con lo zucchero vanigliato rimasto. Il composto che avete ottenuto ora dovrete versarlo nella ciotola della crema di burro.

Tenete la ciotola con il cioccolato fuso sempre a bagnomaria perchè non deve indurirsi.

Amalgamate il composto di cioccolato e zucchero alla crema di burro e lasciate riposare il tutto per 2 ore in frigorifero.

Trascorso il tempo necessario, introducete i noci tritati all’interno del composto di cioccolato e mescolate.

Rivestite una placca da forno con della carta forno poiché vi servirà per sistemare i tartufi e farli asciugare prima di servirli.

Con un cucchiaino prelevate un po’ di composto e facendolo ruotare tra le mani formate una pallina.

Immergete la pallina prima nel cioccolato fuso usando una forchetta poi passatela nel cacao amaro. Appoggiatelo sulla placca forno.

Procedete in questo modo per formare tutti gli altri tartufi.

Lasciateli in frigorifero per un’ora circa e trasferite tutti i tartufi su pirottini di carta decorata per renderli ancora più sfiziosi.

I tartufi sono pronti, serviteli accompagnati da vini dolci meglio se passiti.

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Le 15 patologie cardiache a cui l’INPS riconosce la pensione di invalidità civile

Nelle moderne democrazie si è affermato da tempo il principio della protezione dei cittadini affetti da minorazioni fisiche o psichiche. Un obiettivo solennemente affermato...

Come pulire efficacemente le persiane di casa senza fatica e in breve tempo

Le persiane , insieme alle finestre, sono due degli oggetti domestici più sporchi e costosi da pulire. Il suo contatto con l'esterno è ciò...

Proteggersi dal Coronavirus assumendo più vitamina D: ecco gli alimenti che si possono mangiare per ottenerla

La mancanza di vitamina D è spesso correlata alla mancanza di sole. In questo articolo vi diciamo come aumentarla in tempi di pandemia, visto...

La polizia multa ragazzi davanti a scuola senza mascherina: genitori imbestialiti

Un modo per sensibilizzare i giovani ad indossare la mascherina: multarli con una sanzione di 400 euro. Questo è ciò che è successo all'ingresso...

Cassata siciliana

  Presentazione Bella, colorata, soffice e deliziosa. La cassata siciliana è un dolce prodotto nella solare Sicilia, a Palermo precisamente, ma la sua fama è diventata...

Ricetta del Tiramisù

  Presentazione Un dolce che spesse volte viene servito dopo lunghi pranzi o cene è il tiramisù che con il suo eccellente connubio tra caffè e...