sabato - 24 Ottobre - 2020

Se possiedi questa banconota da 50 euro, sei ricco!

Prima cosa: prendi le tue banconote da 50 euro e controllale attentamente perchè potrebbero valere una vera fortuna.

Ci sono banconote infatti, che hanno un valore maggiore di quello reale, grazie a delle anomalie della filigrana, che le rende davvero preziose e se vendute ai collezionisti, possono farti diventare ricco.

Banconote da 50 euro: la filigrana può farti diventare ricco

Esistono delle banconote da 50 euro che sul filo d’argento, quello che attraversa la banconota, al posto di 50 euro c’è la scritta 100 euro. Bisogna leggerla in controluce. Questa banconota vale ben 7 volte il suo valore ovvero 350 euro.

Occhio alla serie

Non solo la filigrana, ma anche il numero di serie di una banconota può indicare una preziosità. Se trovate delle banconote da 5, 10 o 20 euro, che hanno nel numero di serie 5 numeri tutti uguali, oppure le cosiddette banconote poker cioè quattro numeri consecutivi uguali, o le banconote composte solo da 0,1 e 2. Queste valgono 100€.

Cosa dice lo studio di Guy Sohier sulle banconote e sul loro valore

Attualmente sono diversi gli studiosi e specialisti del settore, ma indubbiamente la palma del primato, per serietà e professionalità, spetta al francese Guy SOHIER, i cui studi e ricerche, iniziati poco dopo la circolazione delle banconote in euro, sono di fondamentale aiuto per tutti i collezionisti, servendo nel contempo a demolire i tanti pseudo-venditori e creatori di “rarità”.

Il francese Guy Sohier ha studiato le combinazioni di numeri che si presentano sulle banconote. Dopo anni di studio e di ricerche varie sul campo, definì anche il grado di rarità, per quanto riguarda la prima serie degli euro. Il numero di serie è composto da una lettera, che indica il paese, seguito da 11numeri. La lettera, per esempio, che indica l’Italia è la “S”.

Ora sono state stabilite queste classificazioni.

1) Se una banconota presenta 10 numeri differenti allora si può classificare “Non comune”.
2) Se il numero di serie è formato solo da una successione di 3 cifre uguali, allora si può definire “Raro”, per esempio S35773557335 una serie fatta solo di 3, 5 e 7.
3) Se invece di solo tre ce ne fossero solo 2, allora la classificazione è “Estremamente raro”.
4) Se invece tutti gli 11 numeri fossero uguali, allora la banconota sarebbe “Unica”.
5) Si può ben comprendere che chi ha in mano una di queste banconote, possiede una fortuna.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Ritorna l’autocertificazione per spostarsi in alcune regioni: scarica qui il modello

Il Coronavirus sta piombando nuovamente nelle nostre vite, dopo un estate apparentemente tranquilla e la situazione in Italia sembra peggiorare giorno dopo giorno. Le...

L’INPS concede un assegno di invalidità di 515 euro al mese per queste 3 patologie del sangue

Nessuno di noi vorrebbe ammalarsi ma, quando accade, è importante non sentirsi soli ed abbandonati. Per questo motivo il Governo offre un piccolo sostegno...

Bimba finisce 8 volte in ospedale ma per i dottori era sana: nessun medico si è accorto del suo tumore

“Per sette mesi mia figlia è stata senza alcun trattamento, è semplicemente orribile. Abbiamo scoperto la malattia solo perché ero consapevole che non stava...

Separati dal Coronavirus dopo 53 anni di matrimonio, marito e moglie muoiono mano nella mano

Storia davvero molto commovente quella raccontata su diverse riviste internazionali che hanno come protagonista Betty e Curtis, marito e moglie, separati per sempre dal...

Difficoltà a dormire presto? La scienza dice che sei più intelligente e creativo della norma!

  Hai difficoltà ad abbandonarti tra le braccia di Morfeo ogni notte e trovi ancor più complesso doverle abbandonare ogni mattina per affrontare la giornata?...

20 straordinarie invenzioni beauty per cui ogni donna deve dire “grazie”

L'intelligenza artificiale, i robot domestici e gli smartphone sono stati progettati per semplificarci la vita. Tuttavia, ci sono invenzioni, anche meno importanti, che hanno...