Scopre di essere sterile e chiede il divorzio: avevano 9 figli.


Una storia che sembra una grande assurdità ma che invece rappresenta un fatto accaduto realmente. Per anni ha pensato di essere il padre dei suoi figli fino a quando è arrivata la terribile scoperta.

Un uomo marocchino, padre di 9 figli, per molti anni ha pensato di non aver alcun problema di fertilità, fino a quando durante degli esami diagnostici e controlli urologici, i medici gli hanno rivelato qualcosa che non avrebbe mai pensato: la sua sterilità dalla nascita.

La diagnosi e l’incredulità

In un primo momento l’uomo non ha creduto alle parole dei medici che gli avevano confermato la sua sterilità ma gli esami parlano chiaramente: una piccola ciste nel suo testicolo destro, presente sin dalla nascita lo aveva reso infertile. Sposato da 35 anni con una donna che amava alla follia e che aveva sempre rispettato, con cui pensava di aver concepito 9 figli…lo credeva, ma non era così.

Ancora incredulo ha tentato con la prova del 9: ha fatto eseguire l’esame del DNA ai 9 bambini nati e da qui ha ricevuto conferma: non era lui il padre biologico dei ragazzi.

Ha chiesto immediato divorzio a sua moglie pretendendo un maxi risarcimento per danni morali, nonché l’annullamento del matrimonio alla sacra rota e ha deciso di togliere il cognome ai 9 figli.

Una storia senza precedenti, un pover uomo che ha trascorso una vita con una persona che pensava l’amasse ma che, invece, si è presa gioco di lui e dei suoi sentimenti.

La donna non ha voluto rivelare o spiegare nulla al marito.

© Riproduzione riservata