Prendi questa vitamina e sarai libero dalle zanzare per tutta l’estate


 

Sicuramente usi repellenti per zanzare ogni volta che ti vedi circondato da questi insetti nel bel mezzo di un picnic e rischi di riempirti di bolle molto rapidamente.

Possono aiutarti a sbarazzartene in modo del tutto naturale, poichè questi repellenti che hai acquistato al supermercato o alla farmacia più vicina, saranno sicuramente pieni di sostanze chimiche tossiche che causano effetti collaterali dannosi se assorbiti dalla pelle. Esistono alternative naturali che possono proteggerti da fastidiosi piccoli insetti. Continua a leggere e scoprirai  cosa fare per liberarti completamente da questo problema.

Sembra che ad attirare le zanzare sono gli odori. Le persone con alte concentrazioni di steroidi o colesterolo sulla loro superficie cutanea sono più inclini ad essere punti dalle zanzare e quelle che producono determinati acidi, come l’acido urico, in quantità maggiori.

Queste sostanze stimolano l’olfatto delle zanzare e le portano a un individuo particolare. Secondo la scienza, le persone che emettono quantità più elevate di anidride carbonica, come le persone obese e le donne in gravidanza, attirano di più le zanzare.

Inoltre, gli individui emettono più anidride carbonica quando giocano a palla, rispetto a quando sono seduti accanto al fuoco. Solo negli Stati Uniti, ci sono circa 175 specie conosciute di zanzare, quindi è necessario imparare a prevenire i loro morsi.

I morsi di questi insetti non sono solo fastidiosi e causano molto prurito, ma portano anche malattie e possono diffonderli alle persone, ad esempio:

  • Dengue: causa la febbre emorragica
  • Zika – correlato a difetti alla nascita
  • Malaria: porta a febbre, brividi e vomito
  • Virus del Nilo occidentale – manifestato da dolori articolari, eruzioni cutanee, febbre, vomito
  • Virus di Jamestown Canyon: causa sintomi simil-influenzali
  • Febbre gialla : causa ittero, brividi e vomito
  • Virus della lepre: provoca eruzioni cutanee, vertigini, vomito
  • Encefalite da crosse: causa febbre e nausea
  • Chikungunya: porta a eruzioni cutanee, dolori articolari e nausea
  • Febbre della Rift Valley – provoca danni agli occhi, vertigini, debolezza
Prendi questa vitamina e sarai libero dalle zanzare per tutta l’estate

Vitamina B1

Apparentemente, gli studi hanno dimostrato che la vitamina B1 (tiamina), che è una vitamina solubile in acqua necessaria per il corretto funzionamento del corpo, può efficacemente rafforzare il sistema immunitario e combattere lo stress.

Questa vitamina si trova in alimenti come:

  • Albicocche
  • Cavolo
  • Broccoli
  • Cipolle
  • Spinaci
  • Fagiolini
  • Zucca estiva
  • Melanzana
  • Semi di girasole

Se presente in grandi quantità nel corpo, questa vitamina produrrà un odore “aspro” per le zanzare e non saranno più attratti da te.

Repellente per zanzare fatto in casa

Il seguente repellente fatto in casa è preparato solo con due ingredienti che non sono esattamente una delizia per le zanzare: aceto di mele biologico e prezzemolo fresco. Ecco come dovresti prepararlo per l’uso come repellente per zanzare:

  1. In un mortaio con pestello, aggiungi 4 cucchiai di aceto di mele e una manciata di prezzemolo fresco. Macina gli ingredienti e lascia riposare il composto per alcune ore.
  2. Trascorso il tempo, filtrare e versare la miscela in un flacone spray. Se lo desideri, puoi aggiungere alcune gocce del tuo olio essenziale preferito per dare allo spray un odore gradevole.
  3. Quando ne hai bisogno, spruzza su tutto il corpo, poiché è completamente sicuro e non provoca effetti collaterali. Puoi conservare lo spray fatto in casa in frigorifero per un uso continuo.