Come realizzare la trappola per zanzare con soli 3 ingredienti: geniale ed efficace


Se siete stufi di combattere con i vostri nemici estivi, ovvero le zanzare, vi consigliamo di leggere questo articolo poichè, anziché buttar via dei soldi per l’acquisto di repellenti, potrete ottenere un genialissimo “acchiappa zanzare” da realizzare in casa. Ti basterà avere una bottiglia di plastica, dello zucchero di canna e del lievito. Vi ricordiamo che le zanzare sono insetti non del tutto innocui infatti, con il loro morso, possono anche trasmettere diverse malattie gravi.

Seguite la nostra guida per la realizzazione della trappola per zanzare e insetti vari.

È facile da costruire e richiede pochissimo tempo.

Tutto ciò che serve per realizzare questa semplice trappola sono tre ingredienti, una bottiglia di plastica e un coltello.

Trappola per zanzare, di cosa hai bisogno:

  • Grande bottiglia di plastica (1,5 – 2 litri)
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 200 ml d’acqua
  • 1 cucchiaino di lievito

Come procedere:

1. Estrarre la bottiglia e tagliare circa un terzo della parte superiore.

2. Versare zucchero, acqua, lievito e mescola il tutto.

3. Rimuovere il tappo dal collo della bottiglia. Quindi capovolgere la parte superiore tagliata e far scorrere il coperchio nella parte inferiore del taglio. Verificare che anche i bordi del flacone siano ben stretti in modo che gli insetti non possano fuggire.

4. Ora la tua trappola per zanzare fatta in casa è pronta! Le zanzare impazziscono per l’odore di liquido dolce e appiccicoso che viene secreto dal fondo della bottiglia e farano di tutto per entrare. Tuttavia, dopo essere entrati dalla bocca della bottiglia, non saranno più in grado di volare fuori.

5. Posiziona la trappola vicino a te e goditi la serata senza una sola puntura di zanzara!

Puoi vedere l’intera guida nel video qui sotto: