lunedì - 30 Novembre - 2020

Maurizio Costanzo Show in onda con platea piena e assenza di distanziamento, è polemica

Immagine: Youtube

Dopo la chiusura di teatri, è spuntata la polemica che coinvolge Maurizio Costanzo, che è ritornato a presentare la 39esima edizione della trasmissione “Maurizio CostanzoShow”.

Durante la prima puntata è risaltato subito all’occhio che non c’è stata molta differenza rispetto all’edizione del 2019 quando non c’era la paura del coronavirus.

L’unica differenza sono le barriere di plexiglass a dividere le postazioni in platea. In questo modo tutti i posti sono occupati. Poi del resto distanziamento assente sul palco tra gli ospiti e pochissime mascherine indossate.

Dal web sono giunte subito delle grosse polemiche. Come tutti sappiamo infatti, dal 26 Ottobre, è in vigore il nuovo DPCM che vieta l’apertura dei teatri e ne impedisce pertanto gli assembramenti al suo interno. A quanto pare questa eccezione non vale per Maurizio che nel suo teatro ha ospitato una moltitudine di gente.

Immagine: Youtube

Molti i commenti di indignazione: “Ma nemmeno posti alternati? Strapieno! pare una normale giornata di luglio e agosto in qualsiasi locale o mezzo pubblico d’Italia” – si legge. E poi: “questa foto è un insulto, una follia! Ma ci rendiamo conto? Che ci fa questo in prima fila con la mascherina”.

L’agenzia di stampa nazionale AdnKronos viste le critiche mosse sul web ha contattato direttamente Maurizio Costanzo che ha commentato così la vicenda:

Volete sapere come funziona? È facile: il pubblico della mia trasmissione prima di entrare fa il test sierologico, e così tutti gli ospiti. Fra una persona e l’altra c’è un plexiglas, e anche fra un ospite e l’altro c’è un plexiglas. Perché non fanno così anche nei teatri? Possono farlo tutti” – puntualizza Costanzo.

E poi continua:

Facciano così, invece che rompere e fare polemiche. Specifico che il pubblico viene in teatro un’ora e mezzo prima, perché possa essere fatto il test su ciascuno. Quindi io pago gli infermieri, il personale, il plexiglas. Il proprietario del cinema all’angolo faccia così, così non c’è pericolo legato all’assembramento”– conclude Maurizio visibilmente stizzito dalla valanga di polemiche che ha ricevuto.

Sarà riuscito a calmare le polemiche?

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Solo il 3% dei partecipanti è in grado di passare questo test, e tu?

Quanto ti piacciono i test? E' sempre molto interessante sfidare parenti ed amici per divertimento e per apprendere nozioni nuove ed interessanti. Diversi studi...

Si chiama Iset ed è un esame del sangue che permette di scovare le cellule cancerogene

Si chiama Iset ed è un esame del sangue che permette di scovare le cellule cancerogene. Ha scatenato subito grande interesse, ma alcune società...

7 errori che facciamo prima di andare a letto che aumentano il nostro peso durante la notte

Tutti si sentono frustrati dopo aver visto di aver messo su un paio di chili. Perdere peso è uno degli obiettivi che le persone...

6 campanelli d’allarme che indicano che il fegato è pieno di tossine

Il tuo fegato è uno dei tuoi alleati più veri e si prende cura costantemente di te. Immaginalo come un dispositivo per rimuovere le...

Covid, Orietta Berti annuncia sui social: “Sono positiva al Covid”. Ecco le sue condizioni

"Care amiche e cari amici, desidero condividere con voi che dopo un nuovo tampone sono risultata positiva al Covid-19. Sono a casa e sono...

Taglio della tredicesima per gli italiani causa Coronavirus

Arriva l'annuncio di Paolo Zabeo che scatenerà l'ira degli italiani, quando apprenderanno che la loro tredicesima, questo Natale, sarà molto più leggera: "Alcuni rischiano...