La dieta per ciascun gruppo sanguigno ideata dal dott. D’Adamo


Conoscere il proprio gruppo sanguigno è fondamentale ma molti non sanno perchè: il gruppo sanguigno è uno scrigno che racchiude informazioni fondamentali che ci possono aiutare a vivere meglio e che variano in base alla tipologia: A-B oppure 0. Conoscere il proprio gruppo sanguigno è necessario anche per capire quale cibi mangiare e quali no…

Un padre e suo figlio, James e Peter J. D’Adamo , entrambi medici naturopati , sono responsabili dell’avvento nel mondo della cosiddetta dieta dei gruppi sanguigni. Per entrambi, il gruppo sanguigno determina praticamente tutto nella vita: la suscettibilità alle malattie, il cibo che dobbiamo mangiare. A loro avviso, il gruppo sanguigno è “la chiave dell’efficienza con cui bruciamo calorie, la nostra risposta emotiva allo stress e forse influenza anche la nostra personalità”.

Il nostro gruppo sanguigno: importante conoscerlo

Il gruppo sanguigno è l’insieme delle proprietà antigeniche del sangue, che permette di classificare gli individui e di assicurare la compatibilità della trasfusione tra donatori e riceventi. Queste proprietà antigeniche caratterizzano molte cellule ematiche( globuli rossi, bianchi. piastrine e granulociti) e ciò permette di distinguere vari tipi di gruppi sanguigni.

I gruppi sanguigni sono stati divisi in AB e 0.  I soggetto 0 sono definiti donatori universali, quelli AB sono definiti riceventi universali.

La dieta del gruppo sanguigno

Secondo la dieta del gruppo sanguigno, le persone con il gruppo sanguigno A possono beneficiare di una dieta ricca di verdure e povera di carne, latte di vacca e latticini, poiché soffrono di problemi digestivi. Questo perché, secondo il creatore di questa dieta, i cibi che stimolano la perdita di peso nelle persone variano in base al loro gruppo sanguigno.




Questa dieta è stata creata dal medico naturopatico Dr. Peter D’Adamo ed è diventata famosa dopo l’uscita di Eat Right 4 Your Type, in cui il medico spiega cosa mangiare e cosa evitare per ogni gruppo sanguigno. Seguendo questa linea, ecco come dovrebbe essere la dieta per le persone che hanno gruppi sanguigni A + o A-, chiamati anche nel libro degli agricoltori:

Dieta del gruppo sanguigno A

Cibi consentiti o positivi

Gli alimenti positivi sono alimenti che possono essere consumati a volontà, in quanto prevengono e curano le malattie per questo gruppo di persone, vale a dire:

Pesce: merluzzo, salmone rosso, salmone, sardine, trota;
Formaggi vegani , come formaggio di soia e tofu;
Frutta : ananas, prugna, ciliegia, fico, limone, mora, albicocca;
Verdure : zucca di zucca, lattuga romana, bietole, broccoli, carote, bietole, carciofo, cipolla
Cereali : farina di segale, riso, soia e avena, pane di farina di soia;
Altri : aglio, salsa di soia, riso, melassa di canna, zenzero, tè verde, caffè normale, vino rosso.

Secondo l’autore, le persone con sangue A hanno il tratto digestivo più debole e il sistema immunitario più sensibile, che necessitano di alimenti facilmente digeribili.

Alimenti neutri

Gli alimenti neutri sono alimenti che non prevengono o causano malattie e per le persone con sangue A sono:

Carne : pollo e tacchino;
Pesce : tonno e nasello;
Derivati ​​del latte : miniere di yogurt, mozzarella, ricotta, cagliata e formaggio;
Frutta : melone, uva passa, pera, mela, fragola, uva, pesca, guava, kiwi;
Verdure : crescione, cicoria, mais, barbabietola;
Cereali : farina di mais, cornflakes, orzo;
Spezie ed erbe aromatiche : rosmarino, senape, noce moscata, basilico, origano, cannella, menta, prezzemolo, salvia;
Altri : zucchero e cioccolato.
Inoltre, queste persone beneficiano anche di impegnarsi in attività all’aperto e rilassanti come camminare e yoga.

Alimenti non consentiti o negativi

Questi alimenti possono aggravare o stimolare l’insorgenza di malattie:




Carne : carne rossa come manzo, maiale e agnello;
Carne lavorata : prosciutto, pancetta, petto di tacchino, salsiccia, salsiccia, bologna e salame;
Pesce : caviale, salmone affumicato, polpo;
Latte e prodotti lattiero-caseari: panna acida, yogurt, latte, formaggio, cagliata e gelato;
Frutta : arancia, fragola, cocco, mora, avocado
Semi oleosi: arachidi, noci del Brasile, pistacchi, anacardi;
Verdure : melanzane, champignon, mais, cavolo;
Cereali : avena, grano, cuscus e pane bianco;
Altri : olio di mais e olio di arachidi.

Secondo l’autore del libro, questi alimenti finiscono per generare l’accumulo di tossine nel corpo, favorendo l’insorgere di malattie.

Dieta gruppo B


Secondo gli studi, la dieta del sangue di tipo B beneficia maggiormente di una dieta ricca di latticini, anche se dovresti evitare di mangiare il gelato al latte.

Alimenti positivi e neutri 

Manzo, montone, coniglio, cervo, tacchino, vitello, tonno, calamaro, salmone, merluzzo bianco, sardine, ananas, banana, mozzarella, latte e latticini, prugna, uva, prezzemolo, zafferano, pepe, zenzero, salvia, carota , patata dolce, barbabietola, igname, funghi, spinaci, muesli, vino bianco, tè nero, menta, camomilla, sedano, arancia, pera, uva passa.

Alimenti non consentiti o negativi

Pollo, anatra, maiale, prosciutto, formaggio fuso e Roquefort, cocco, cannella, amido di mais, bevande distillate, soda, mais verde, pomodoro, cachi, frutta a stella.

Un buon modo per perdere peso è eliminare gli alimenti dannosi dalla vita quotidiana e aumentare la quantità di cibi benefici che consumi. Questo è anche un buon modo per essere più sani.

Dieta gruppo ab





La dieta del gruppo sanguigno AB ha la maggior parte delle scelte alimentari, poiché ci sono pochi alimenti dannosi. Semplicemente mangiare solo cibi benefici e neutri ti aiuterà a perdere peso più facilmente.

Cibi consentiti e neutri

tacchino, anatra, fagiano, montone, coniglio, merluzzo bianco, sardine, trota, sogliola, fegato, latte scremato, soia, cagliata, papaia, mela, ricotta, cottage, fico, aglio, barbabietola, zenzero, camomilla, ciliegia, prugna, ananas, uva, lampone, pesca, germe di grano, muesli, cioccolato, vino, zafferano, miele, melassa, erba cipollina, crescione, baccello.

Alimenti non consentiti o negativi

Manzo, pollo, prosciutto, vitello, gamberi, acciughe, ostriche, cozze, granchi, latte intero, parmigiano, provolone, brie, mango, arancia, carciofo, aceto, anice, malto d’orzo, pepe, tapioca, capperi , cereali per la colazione, amido di mais, guava, panna acida, banana.

La scelta di una dieta che escluda gli alimenti dannosi per il gruppo sanguigno rende difficile ammalarsi e rafforzare il sistema immunitario.

Dieta gruppo 0

Le persone con sangue di tipo O dovrebbero preferibilmente includere nella dieta buone quantità di carne, in particolare carne rossa, ed evitare latte e latticini, poiché spesso hanno difficoltà a digerire il lattosio.

La dieta dei gruppi sanguigni si basa sulle variazioni genetiche di ciascun individuo, cercando di rispettare le differenze nel metabolismo per facilitare il controllo del peso, promettendo una perdita fino a 6 kg al mese.

Cibi Consentiti

Gli alimenti ammessi nella dieta del sangue di tipo O sono:

Carne: tutti i tipi, compresi frattaglie e pesce;
Grassi: burro, olio d’oliva, strutto;
Semi oleosi: mandorla, noci;
Semi: Girasole, Zucca e Sesamo;
Formaggio: Mozzarella, Formaggio Di Capra,
Uova ;
Latte vegetale ;
Legumi: fagioli bianchi, fagioli neri, soia, fagiolini, piselli e ceci;
Cereali: segale, orzo, riso, pane senza glutine e germogli di grano;
Frutta: fico, ananas, albicocca, prugna, banana, kiwi, mango, pesca, mela, papaia, limone e uva;
Verdure: bietole, broccoli, cipolla, zucca, cavolo, gombo, spinaci, carote, crescione, zucchine, manioca, barbabietole, peperoni e pomodori.
Condimenti: cayenna, menta, prezzemolo, curry, zenzero, erba cipollina, cacao, finocchio, miele, origano, sale e gelatina.




Le persone del gruppo sanguigno O rilasciano molto succo gastrico nello stomaco, quindi hanno più tempo a digerire tutti i tipi di carne. D’altra parte, di solito hanno una cattiva digestione del lattosio e dovrebbero ridurre il consumo di latte e latticini. Scopri tutto sul tuo gruppo sanguigno .

Alimenti non consentiti o negativi

Gli alimenti proibiti nella dieta del gruppo sanguigno O sono:

Carne: prosciutto, salmone, polpo, maiale;
Latte e prodotti lattiero- caseari come panna acida, brie, parmigiano, provolone, ricotta, ricotta, gelato, cagliata, cagliata e formaggio cheddar;
Semi oleosi: noci e pistacchi;
Legumi: fagioli Fradinho, arachidi e lenticchie.
Grassi: olio di cocco, arachidi e mais.
Cereali: farina di frumento, amido di mais, mais, farina di frumento, avena e pane bianco;
Frutta: arancia, cocco, mora, fragola e mandarino;
Verdure: patate, melanzane, cavolfiore e cavolo;
Altro: funghi prataioli, cannella, ketchup, cibi in salamoia, amido di mais, aceto, pepe nero;
Bevande: caffè, tè nero, cola e bevande distillate.
Evitare questi alimenti aiuta a combattere l’infiammazione, la ritenzione di liquidi, il gonfiore e l’accumulo di grasso nel corpo, migliorando il metabolismo e la salute generale.

Importanza della dieta per ciascun gruppo sanguigno

È importante ricordare che le diete fatte in base al gruppo sanguigno seguono gli standard di un’alimentazione sana e devono essere accompagnate da una frequente attività fisica. Inoltre, una dieta variata ed equilibrata porta buoni risultati per tutti i gruppi sanguigni