Involtini di melanzane al tonno e ricotta


 

Presentazione

Gli involtini di melanzane con tonno e ricotta sono degli sfiziosi antipasti molto gustosi da servire prima dell’arrivo dei primi piatti di pasta e sono deliziosi. Realizzarli è davvero molto semplice e la vostra casa sarà inondata da un profumo irresistibile e invitante.

Delle fragranti fette di melanzane soffritte (se volete, potete anche grigliarle per renderle più light) avvolgono un vellutato composto di tonno, ricotta e olive nere.

Perfette per un pranzo o una cena estiva, vanno servite a temperatura ambiente o leggermente fredde.

Potete anche sostituire, per un sapore più deciso, la ricotta con la Philadelphia classica.

Davvero succulenti i nostri involtini!

Ingredienti
  • 3 melanzane medie
  • 300 g di tonno all’olio d’oliva
  • 3 cucchiai di farina
  • Olio d’oliva q.b
  • Un uovo
  • 10 capperi
  • 30 olive nere denocciolate
  • 160 g di ricotta o di philadelphia
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo
  • Origano
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
Procedimento

Prima cosa da fare è lavare accuratamente le melanzane e tagliarle in fettine molto sottili, con spessore non maggiore ai 5 mm.

Asciugatele con un po’ di carta da cucina.

In una ciotola sbattete un uovo con un po’ di sale mentre in un altro piatto versate la farina.

Prendete ciascuna fetta di melanzana e passatela prima nell’uovo e poi nella farina, facendola aderire da entrambi i lati. A questo punto fatele soffriggere in un tegame con abbondante olio. Disponetele su fogli di carta assorbente per far perdere l’olio in eccesso.

Ora possiamo preparare il ripieno.

In una ciotola inserite il tonno sgocciolato, la ricotta o la Philadelphia, sale, capperi, la ricotta, pepe e origano. Amalgamate il tutto e aggiungete le olive tagliate molto finemente. Miscelate tutti gli ingredienti.

Sopra una spianatoia adagiate le melanzane e sopra trasferite un cucchiaio di composto. Avvolgete delicatamente e fermate con uno stuzzicadente.

Disponeteli sopra un piatto da portata e versate sopra a filo, se è di vostro gradimento, dell’aceto balsamico.

I vostri involtini sono pronti e potete servire accompagnando con crostini saporiti.

Buon appetito!

© Riproduzione riservata