sabato - 24 Ottobre - 2020

Ecco quali categorie di lavoratori troveranno un aumento in busta paga di 450 euro

Lavorare in piccole comunità, come appunto le classi e la scuola, in tempi di pandemia, è davvero difficile e pericoloso perchè il rischio di infettarsi è altissimo.

Per questo motivo emerge la proposta di aumentare lo stipendio di 450 euro al mese, per compensare docenti e personale ATA dal rischio contagio Covid.

Questa la proposta del sindacato Anief.

Contagi Covid a scuola: aumento di stipendio per i lavoratori a rischio

A spiegare il fondamento giuridico della proposta è il presidente Anief, Marcello Pacifico: il bonus insegnanti servirebbe per risarcire tutto il personale docente e non docente, di un rischio biologico e sanitario altissimo.

Non si può negare il rischio di contagio: ad oggi sono più di 1120 gli istituti in cui si è verificato almeno un caso di positività al Covid 19. In 99 casi si parla di un vero e proprio “focolaio” del virus (da due casi in su). I contagi non hanno risparmiato nessun ordine o grado di scuola: il 31,8% dei casi riguarda le scuole superiori, il 23,9% le scuole d’infanzia, il 21% la primaria e il 20,5% la secondaria di primo grado.
la frequentazione un luogo pubblico, con un alto numero di individui presenti ogni giorno, mette a maggiore rischio la salute. Ad iniziare dagli over 60 e dai lavoratori potenzialmente fragili”

Nonostante tutte le cautele igieniche effettuate negli istituti scolastici, diventa pericoloso per gli insegnanti, stare a contatto con centinaia di alunni e colleghi, considerando che talvolta, un docente insegna in varie sezioni.
Queste le motivazioni che spingono verso la richiesta di un bonus sullo stipendio di insegnanti e personale ATA, proprio come accade per medici e infermieri.

Di quanto potrebbe aumentare lo stipendio dei docenti con il nuovo bonus Covid

L’indennità giornaliera proposta ammonta a 300 euro. A queste si aggiungono i 100 euro già stanziati dalla precedente legge di bilancio; ulteriori 50 euro potrebbero essere previsti nella prossima nota di aggiornamento del DEF.

Busta paga con 450 euro in più

Oltre all’aumento in busta paga di 450 euro al mese, i sindacati chiedono molte più garanzie per il personale scolastico:
-riconoscimento del rischio biologico;
-stabilizzazione dei supplenti precari senza attendere nuovi concorsi;
-eliminazione dei vincoli ai trasferimenti;
-richiesta di indennità specifiche;
-nuove regole per mobilità e pensionamenti;
-disposizioni chiare per il lavoro agile.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Con 2300 ricoverati in terapia intensiva scatterà il lockdown: ad oggi sono 1000

La situazione sembra peggiorare giorno per giorno e oggi si sono registrati ancora una volta 16.000 nuovi positivi. Il dato che fa più timore...

Nonna Pierina compie 107 anni e festeggia con l’amica del cuore di 105

In questo periodo di grande incertezza a causa del virus, è bello leggere notizie di questo genere che ti fanno ancora credere nel valore...

Come pulire efficacemente le persiane di casa senza fatica e in breve tempo

Le persiane , insieme alle finestre, sono due degli oggetti domestici più sporchi e costosi da pulire. Il suo contatto con l'esterno è ciò...

Parla il figlio di Corona: «Papà non ha il Covid, mi picchia e mi dà psicofarmaci»

Una videochiamata alla mamma Nina Moric in cui Carlos Corona, 18enne figlio di Fabrizio Corona, parla del padre, parla in lacrime mettendo in evidenza...

Il Coronavirus si può curare, il tasso di guarigione in Cina ha superato il 10%

  Dal nuovo Coronavirus, ribattezzato COVID-19 dall’organizzazione mondiale della sanità, si può essere infettati ma si può anche guarire. A ribadirlo sono le autorità sanitarie...

Tac con radiazioni dimezzate, premiate 2 giovani ingegnere italiane

Conservare la qualità della tac ma diminuire le radiazioni, ecco l'iniziativa di 2 ingegnere italiane: apparecchi meno invasivi e meno effetti collaterali. Come tutti sanno,...