Come allargare i pantaloni troppo stretti [VIDEO]


Sicuramente a tutti sarà capitato di provare un paio di pantaloni che ci stanno stretti, magari acquistati l’anno precedente e indossati poco. Bastano anche un paio di chili messi su per non entrare più nei vecchi abiti.

La soluzione migliore sarebbe buttarli via e acquistarne un paio nuovi.

Quelle che vi proponiamo sono soluzioni efficaci per allargare i vostri pantaloni stretti, senza doverli buttare via, risparmiando anche dei soldi.

Si tratta di scucire solo una piccola parte del vostro capo che verrà riutilizzata per poterlo allargare.

Se non avete dimestichezza con l’arte del cucito, non abbiate timore e paura: provate prima su un vecchio pantalone fuorimoda e che non usate più.

1) Scucire la vita

Il primo passaggio che bisogna effettuare è quello di rimuovere in parte la zona del cinturino intorno alla vita lasciando attaccato ai pantaloni soltanto la zona anteriore centrale. La stoffa ricavata da questo primo step servirà in un secondo momento per poter allargare il capo.

2) Creare un’aggiunta

Scucire la cucitura laterale dei pantaloni e indossarli per sapere esattamente l’ampiezza dell’aggiunta che bisognerà fare. A questo punto siamo pronti per aggiungere della stoffa alle cuciture laterali.

3) Ricomporre il cinturino

L’ultimo step da realizzare è ricucire il cinturino che era stato precedentemente scucito. Siccome la stoffa ricavata dal vecchio cinturino è stata utilizzata per creare le aggiunte, sarà necessario procurarsi un nuovo pezzo di stoffa, più o meno dello stesso tessuto, che può essere anche di un altro colore. Una volta ricavata la misura finale della nuova circonferenza vita sarà possibile attaccare il nuovo cinturino ai pantaloni.

A voi il tutorial: