Arriva la dieta della forchetta: dimagrire senza rinunce


Denominata fork diet, è la dieta che fa perdere molti chili e in cui si utilizzano cibi leggeri e buoni da mangiare soltanto usando la forchetta.

Un po’ tutti desideriamo mantenerci in linea e in forma per esibire sempre un corpo perfetto e per stare bene in salute. Diete drastiche e talvolta con troppe rinunce non fanno altro che peggiorare la situazione: il corpo viene messo sotto stress e ben presto si riacquistano i chili persi.

Nasce e spopola in tutto il mondo, una dieta perfetta chiamata fork diet, ricca di alimenti salutari, senza rinunce e approvata da molti medici e nutrizionisti.

Creata ed ideata dall’imprenditore francese Ivan Gavriloff e dall’esperta di marketing Sophie Troff, sta ottenendo successi smisurati poiché, oltre ai risultati ben visibili è possibile assaporare tutti i tipi di cibi senza doversi privare degli alimenti buoni e gustosi.

Fork diet, zero rinunce e tanto gusto

Questo regime alimentare, leggero ma gustoso dà la possibilità di consumare alimenti solo usando la forchetta e vale solo per pranzo e cena.

La colazione

Per colazione via libera a latte, burro, yogurt, formaggio, uova, prosciutto, frutta, cereali integrali.

Il pranzo

Consigliato puntare su zuppe, minestre, cereali, verdure, carne, pesce, frutta, budino o torte fatte di farine di cereali.

Cena

Si dà la possibilità di consumare pesce, legumi, germogli e cous cous.

Peccati di gola

Si possono consumare ma solo con parsimonia, una volta a settimana: pizza, pasta, panini, patatine fritte, qualche quadratino di cioccolato fondente e concedersi qualche sorso di birra o vino.

Il segreto di mangiare con la forchetta tutti i cibi è importante poiché permette di raggiungere più rapidamente il senso di sazietà e consente di assaporare ogni cibo con più gusto.

© Riproduzione riservata