8 sintomi molto preoccupanti della nostra salute che molte donne trascurano…


Come ben sai, i corpi delle donne sono in continuo processo di cambiamento. Tuttavia, ci sono alcune variazioni dell’organismo che, sebbene possano sembrare quotidiane o normali, potrebbero manifestarsi come segni di cancro o altre gravi malattie. E’ fondamentale prestare attenzione al tuo corpo in modo che tu possa vedere le differenze presenti in esso; i nuovi sintomi indicano che qualcosa non va bene e che è cambiato nel tuo corpo, e tu sai bene di cosa si tratta. Senza ulteriori indugi, non ignorare alcuni sintomi.

1. Sanguinamento in postmenopausa

Generalmente, le donne  provano un grande sollievo quando terminano il periodo della menopausa. Tuttavia, se iniziano a sanguinare improvvisamente, periodicamente e costantemente, potrebbe anche essere un segnale serio e precoce di cancro uterino, secondo gli oncologi esperti. Tuttavia, abbiamo buone notizie: le donne diagnosticate nello stadio 1, quando il cancro non si è diffuso, hanno un tasso di sopravvivenza a cinque anni dell’88%, secondo l’American Cancer Society.

 2. Fossette, scolorimento o altri cambiamenti nel seno

Un nodulo insolito è il segno più indicativo del cancro al seno che alle donne viene chiesto di cercare e analizzare seriamente. Tuttavia, ci sono altri cambiamenti che potrebbero anche indicare il cancro. Se si scopre che la pelle del seno ha fossette, un’involuzione del capezzolo, uno strano gonfiore, una lieve decolorazione della pelle o delle macchie rosa, potrebbe essere motivo di preoccupazione, secondo l’American Society il cancro. Questi segni non significano necessariamente che si tratta di cancro, ma è per questo che le donne ritardano nel cercare aiuto, perché pensano che non sia nulla. Poi risulta essere troppo tardi …

3. Gonfiore dell’addome o della pancia

Quasi tutte le donne si sentono gonfie, specialmente durante i giorni del ciclo; ma se noti che hai ancora una pancia gonfia anche dopo che il ciclo mestruale è finito, o ti senti costantemente stitica, potrebbe essere un sintomo di cancro alle ovaie o all’utero. Se sono passate alcune settimane e la situazione non migliora, c’è da preoccuparsi. Chiedi a un dottore di visitarti; Molti pazienti con carcinoma ovarico riferiscono di aver avuto sintomi vaghi, come il gonfiore, che hanno ignorato per mesi prima di chiedere aiuto. Una sensazione di pienezza, nonostante mangiare poco è un altro segno comune di cancro ovarico.

4. Tosse cronica

Tutti soffrono di raffreddori specialmente nel periodo autunnale e invernale. Tuttavia, se si sviluppa una tosse che dura tre settimane o più e non si riscontrano altri sintomi che di solito accompagnano un raffreddore o allergia, come ad esempio il naso chiuso, potrebbe essere un sintomo precoce di cancro al polmone. La leucemia può anche generare sintomi simili a bronchite o angina. Se è diversa dalla solita tosse e se persiste o se si macchia di sangue, è un sintomo da non sottovalutare. Alcuni pazienti con carcinoma polmonare riferiscono dolore toracico che si estende in una spalla o verso il braccio inferiore.

5. Lividi eccessivi

Ti svegli con un misterioso livido; Probabilmente non è nulla di cui preoccuparsi, forse sei inciampato in qualcosa la scorsa notte. Ma se inizi a notare costantemente lividi, specialmente in luoghi strani come le tue mani, dovresti preoccuparti. Lividi facili e inusuali possono essere un segno di leucemia, secondo il Cancer Center of America. Nel tempo, la leucemia influisce sulla capacità del sangue di trasportare ossigeno e coagula generando macchie violacee.

6. Perdita di peso inspiegabile

La perdita di peso per molte persone non è preoccupate anzi, ne sono felici; se sei a dieta vuol dire che sei riuscita a perdere peso grazie al taglio delle calorie, ma se hai meno appetito quando, in generale, mangi bene e non ci sono stati eventi nella tua vita o problemi che lo causano, dovresti preoccuparti. Perdita di peso o cambiamenti insoliti dell’appetito possono essere un segno di molti tumori, come esofago, pancreas, fegato e colon, anche se è un sintomo particolarmente diffuso di leucemia o linfoma.

7. Sangue nelle feci

Molto probabilmente è qualcosa di benigno, come le emorroidi. Ma questo può anche essere un segno di cancro al colon. I casi sono sempre più frequenti nelle persone sotto i 50 anni, età in cui generalmente si consiglia di sottoporsi a un controllo di questo tipo.

8. Cambiamenti notevoli nella pelle

Il cancro della pelle è il più comune, ma anche uno dei più difficili da riconoscere. Molte persone pensano che le lentiggini, le macchie scure,  siano solo degli inestetismi. Ma se noti una macchia, diventare più scura, più grande o alzarsi, tienila d’occhio. I cambiamenti della pelle, quelli appunto del melanoma, sono più facili da identificare perché queste macchie hanno una forma irregolare rispetto a quelle rotonde, sono più scure o anche di due colori diversi in un unico punto. Il melanoma è meno comune, ma è molto più letale.

Se hai notato sintomi tra questi elencati,  ti consigliamo di recarti presso il tuo medico per approfondire meglio e per riuscire a prevenire in tempo.