giovedì - 25 Novembre - 2021

8 sintomi evidenti che Il tuo corpo sta producendo troppi ormoni estrogeni e l’eccesso può provocare il cancro

 

L’estrogeno è l’ormone femminile primario responsabile dello sviluppo e della regolazione del sistema riproduttivo e delle caratteristiche di genere come le ascelle, la crescita del seno e il ciclo mestruale. È molto importante controllarlo e mantenerlo a un livello normale perché un eccesso di estrogeni può causare il cancro tra le donne.

In questo articolo potrete leggere quali sono i segnali di avvertimento che il nostro corpo manda per segnalare un eccessiva produzione di estrogeni nelle donne.

Cause di eccesso di produzione di estrogeni

Ci sono 2 modi in cui i livelli di estrogeni aumentano in modo naturale e cioè durante la pubertà e la gravidanza. Ma può succedere anche per altri motivi. Possiamo ricevere quantità di estrogeni anche dall’ambiente esterno e dall’alimentazione.

Al giorno d’oggi non è difficile aumentare il nostro livello di estrogeni, perché è contenuto in alimenti che contengono pesticidi tossici, erbicidi e ormoni della crescita. Fai attenzione quando acquisti i prodotti al supermercato: controlla la descrizione e dove sono stati prodotti.

Tranne che per questi motivi, possono esserci altre cause connesse al nostro stile di vita:

  1. Eccessivo consumo di alcol e medicinali
  2. Malattie cardiache, diabete, obesità e ipertensione
  3. Stress
Segni di alta quantità di estrogeni nelle donne

Presta attenzione a questi segni e non esitare ad andare dal medico se trovi qualcosa che ti disturba. Se il tuo livello di estrogeni è elevato, potresti avvertire potenziali sintomi come:

1. Gonfiore e tensione al seno

Molte donne avvertono cambiamenti al seno durante il ciclo e la gravidanza perché i seni sono molto sensibili agli ormoni. Se avverti un seno dolorante o se hai notato che sono gonfie più del solito, questo può essere a causa dell’elevata quantità di estrogeni.

2. Sbalzi d’umore

L’estrogeno influenza il tuo stato mentale e le tue emozioni . Questi sentimenti ti ricordano i sintomi della sindrome premestruale. Potresti sentirti depresso o avere ansia e le tue emozioni possono sembrare represse.

3. Noduli fibrocistici nel seno

Se sei dominata dagli estrogeni, il seno può diventare grumoso. Questo può diventare teso o doloroso. Non esitare ad andare immediatamente dal medico se hai trovato grumi nel tessuto mammario.

4. Perdita di capelli

Normalmente questo è un problema maschile, ma quando produci troppi estrogeni, potresti iniziare a perdere i capelli più di quanto faresti normalmente.

Ciò può causare depressione. Ma dovresti ricordare che il numero di capelli persi dipende anche dal tuo stile di vita.

5. Aumento di peso

Se non stai mangiando troppo e non sei  sdraiata su un divano 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ma hai notato che hai messo su qualche chilo, vuol dire che gli estrogeni sono in eccesso. Potresti anche sentirti gonfia e avere difficoltà a perdere peso anche dopo essere stata a dieta.

6. Periodo mestruale irregolare

Se il tuo ciclo è stato sempre regolare e ora presenta anomalia, gli estrogeni possono esserne la causa.

7. Ti senti sempre esausto

Se hai notato che sei stanco più del solito e il tuo stile di vita non è cambiato, può essere un segnale di avvertimento che devi controllare i livelli ormonali.

8. Difficoltà a dormire

L’estrogeno in eccesso può anche causare diversi problemi di sonno . Potresti essere troppo loquace e non riuscire a dormire, o al contrario, potresti sentirti assonnato tutto il tempo. Fai attenzione se le tue abitudini del sonno sono cambiate improvvisamente senza alcun motivo reale o cambiamento nei livelli di stress.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti