7 rimedi naturali fatti in casa che miglioreranno immediatamente il tuo bruciore di stomaco


 

Il bruciore di stomaco è una sensazione sgradevole nella parte posteriore dello sterno, un osso situato nella parte anteriore del torace. Può presentarsi come un dolore che si irradia attraverso il torace, il collo o la gola. Esistono diversi modi per alleviare i sintomi: rimedi casalinghi per risolvere il problema a casa.

Normalmente, quando il cibo o le bevande entrano nello stomaco, una fascia muscolare all’estremità dell’esofago chiude l’organo affinché avvenga la digestione. Questa banda è chiamata sfintere esofageo inferiore. Se questa fascia non si chiude abbastanza, il contenuto dello stomaco può ritornare (reflusso) all’esofago.

Questo materiale parzialmente digerito può irritare l’esofago, causando bruciore di stomaco. Il bruciore di stomaco occasionale è comune e non c’è motivo di preoccuparsi, è possibile trattarlo da soli. Il bruciore di stomaco più frequente che interferisce con la routine può essere un segno di un problema più grave.

Cause del bruciore di stomaco

Il più delle volte, il bruciore di stomaco è causato da errori alimentari, come mangiare troppo, abusare di alcol, cibi fritti, grassi e spezie. Ma questa non è sempre la ragione della comparsa di questo disagio. La gravidanza è un’altra situazione che può causare bruciori di stomaco costanti. Più è avanzata la gravidanza o più grande è la pancia, più spesso può comparire bruciore di stomaco.

Abbiamo selezionato 5 “rimedi” fatti in casa per alleviare il bruciore, ma avvisiamo in caso di bruciori di stomaco frequenti, la soluzione migliore è consultare un medico.

7 rimedi per dire stop al bruciore di stomaco
1- Bicarbonato di sodio





Il bicarbonato di sodio riduce l’acidità dello stomaco. È usato come antiacido per il trattamento di bruciore di stomaco, indigestione e mal di stomaco. È un antiacido che agisce molto rapidamente sul corpo, tuttavia dovrebbe essere usato solo per un sollievo temporaneo. Il bicarbonato di sodio è alcalino (pH è alto) , e neutralizza l’acido cloridrico in eccesso dello stomaco, alleviare bruciore.

Come farlo: mescola un cucchiaio di bicarbonato di sodio in 100 ml di acqua fredda. Bevi subito.

2- Chewing-gum

Per alcune persone che soffrono di reflusso acido e bruciore di stomaco, la gomma da masticare dopo i pasti può aiutare a ridurre l’acido nell’esofago. L’aumento della produzione di saliva è di nuovo responsabile di ciò. È prudente evitare il  pepe e menta, che possono aumentare i livelli di acido e peggiorare bruciori di stomaco e reflusso.

Come farlo: masticare un’unità di gomma senza zucchero per circa 30 minuti per ottenere i risultati previsti.

3- Seduto o in piedi

Quando ci sdraiamo, il succo gastrico tende a tornare all’esofago, intensificando la sensazione di bruciore. Evita di sdraiarti finché i sintomi non migliorano. Ciò accade, a causa dell’azione della gravità, poiché quando si sdraia l’inclinazione fa sì che l’acido dello stomaco finisca nell’esofago, causando bruciore, sapore aspro in bocca, tosse e persino dolori al petto. Durante la notte il sollievo potrebbe essere nel semplice fatto di girarsi di lato sul letto, più precisamente a sinistra, perché in questa posizione il rilascio di acido è meno intenso e si ha meno reflusso.

4- Tè Espinheira Santo





La santa espinheira ( Maytenus ilicifolia) è una pianta medicinale molto utile nella lotta contro dolori di stomaco, gastrite, ulcere, bruciore di stomaco e bruciore, grazie alle sue proprietà medicinali.

Come farlo: metti 1 cucchiaio di foglie secche di santa spina in una tazza e copri con acqua bollente. Lasciare riposare per 10 minuti, filtrare e bere in seguito. Prendi 3 volte al giorno.

5- Succo di Aloe Vera

Il modo migliore per trattare il reflusso acido con l’ aloe vera è bere parte del suo succo su base giornaliera. Se non ti piace molto il gusto, prova a mescolarlo con un po ‘di succo d’uva o di mela o qualsiasi altro tipo di succo non acido. Quando bevi del succo di Aloe Vera , il tuo esofago sentirà un grande miglioramento, oltre a calmare lo stomaco. Pertanto, è una buona idea continuare a bere succo di aloe vera , anche dopo che i sintomi del bruciore di stomaco si sono attenuati. La maggior parte delle persone ha danni all’esofago che ha bisogno di guarire e dopo un trattamento regolare del succo di aloe vera può aiutare a guarire l’intero sistema digestivo.

6- Mangia una banana

Le banane hanno un effetto antiacido naturale sul corpo e aiutano a prevenire il reflusso. Se hai un infarto, prova a mangiare una banana per un sollievo quasi immediato.

7- Indossa abiti leggeri

In un attacco di bruciore di stomaco, sbarazzarsi di tutto ciò che è scomodo, comprese le cinture che stringono l’area dello stomaco possono anche essere responsabili del disagio perché ostacolano la digestione. La pressione di indumenti stretti e accessori mette pressione sullo stomaco e peggiora bruciori di stomaco e reflusso.