mercoledì - 21 Ottobre - 2020

Usa il riso in questo modo e ferma la gastrite e il reflusso in poco tempo

 

Tra le tante malattie che colpiscono l’area dello stomaco, poche sono noiose – e dolorose – come la gastrite. Solo coloro che soffrono del problema sanno quanto sia grande il disagio.

Se non trattato, il disturbo, che rappresenta un’infiammazione del rivestimento dello stomaco, può persino causare sanguinamento. E le sue cause sono direttamente collegate a situazioni come: cattiva alimentazione, stress, abuso di medicinali e consumo eccessivo di alcol e sigarette.

Per alleviare un po ‘la vita di noi pazienti della malattia (includo me stesso in questo), controlla di seguito tre ricette pratiche e fatte in casa che ti aiuteranno non solo contro la gastrite, ma anche contro il bruciore di stomaco, il reflusso gastroesofageo, tra le altre cattive condizioni di salute che colpiscono il il tuo stomaco.

Fermare la gastrite e il reflusso: ecco come

1. Acqua di riso

Metti 1 litro d’acqua in una pentola e lascia bollire sul fuoco. Fatto ciò, aggiungi 150 grammi di riso e cuoci in modo normale.

Quindi, filtrare il liquido presente – è importante non lasciare asciugare l’acqua – e bere alcune volte durante il giorno a temperatura calda. Le proprietà acquose del riso aiutano ad alleviare i sintomi del mal di stomaco.

2. Mela e camomilla

Taglia una mela sbucciata a fette e mettila sul fuoco con 500 ml di acqua. Non appena la miscela inizia a bollire, aggiungi un cucchiaio di camomilla secca.

Dopo alcuni minuti, spegni il fuoco e mantieni il tè a riposo per alcuni minuti. Filtrare e mettere in un contenitore di vetro.

Tutto quello che devi fare dopo aver completato il processo è prenderlo ogni mattina a temperatura calda.

3. Tè Espinheira-santa

Prima di tutto, una raccomandazione importante: le donne in gravidanza non dovrebbero scegliere questo metodo , poiché provoca contrazioni nell’utero e aumenta il rischio di aborto spontaneo.

La ricetta consiste nel bollire tre tazze (tè) di acqua e versare tre cucchiai (dessert) di foglie essiccate di espinheira-santa. Dopo la miscelazione, immergilo e lascialo riposare per alcuni minuti.

Filtra il tè e bevilo dopo che si sarà riscaldato. E per migliorare l’effetto della bevanda, prenderla sempre mezz’ora prima dei pasti, poiché aiuta a proteggere e rafforzare il sistema digestivo.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

I benefici del bere acqua calda come prima cosa al mattino: aiuta a perdere peso, equilibra il sistema nervoso e combatte l’invecchiamento precoce

I benefici del bere acqua calda a stomaco vuoto sono infiniti per il corpo, in quanto aiutano a dissolvere i materiali di scarto che l'acqua...

4 erbe che proteggono il cervello da depressione, ansia e Alzheimer

Con tutto lo stress che affrontiamo di giorno in giorno e il flusso costante di informazioni al nostro cervello, a volte le nostre menti...

I medici sono concordi: il succo di melograno è un vero vaccino naturale per l’influenza

Bere il succo di melograno significa proteggersi efficacemente dall'influenza stagionale: i medici e nutrizionisti sono concordi poichè le proprietà di questo frutto sono innumerevoli...

10 modi per rimuovere le macchie di tartaro dai denti

Mentre la tartare è un piatto delizioso, il tartaro dei denti è qualcosa che temiamo. È la forma peggiore di placca e si verifica...

6 segnali comuni che invece rivelano un carcinoma ovarico, un killer silenzioso

Si stima che a 22.280 donne ogni anno sarà diagnosticato il carcinoma ovarico e 14.240 donne moriranno . Sfortunatamente, la maggior parte delle donne non...

È vero che per “scaricare” le medicine dal 730 devo pagare con il bancomat?

Fra poco arriverà il periodo in cui si dovrà effettuare il 730 e molti di voi si muniranno di scontrini e fatture per scaricare...