venerdì - 30 Ottobre - 2020

Ragazzini sui binari sfidano treni Alta Velocità: l’ultima bizzarra trovata degli adolescenti della nostra società

Ragazzini che sfidano la morte, come se non ci fossero altri mezzi per divertirsi: la prova di coraggio per dimostrare agli altri di essere dei supereroi. Attendere il treno in corsa sui binari ad alta velocità. Questa l’ultima bizzarra trovata degli adolescenti che saranno il futuro della nostra società.

A raccontare l’episodio è lo stesso macchinista del Frecciargento 8523 sulla linea Bologna-Milano, che ancora in stato di shock racconta cosa è accaduto e lo spavento che gli è costato: nella giornata di sabato ha trovato sui binari di percorrenza quattro ragazzini fermi al centro, con il viso sorridente. Immediatamente ha bloccato il convoglio e sceso dal treno ed è corso ad acchiappare i ragazzini; 3 sono riusciti a fuggire ma comunque sono stati identificati.

I ragazzini hanno rischiato la vita: il macchinista, a quella velocità, avrebbe potuto anche non vederli e quindi non fermarsi. Ancor peggio sarebbe stato se si fosse creato un vero e proprio incidente ferroviario e, a subirne le conseguenze, sarebbero stati i passeggeri del treno.

Il ragazzo fermato è stato affidato alla polizia ferroviaria  che fa sapere “è stato ammonito sulla pericolosità del suo comportamento e riaffidato ai genitori, mentre gli altri tre amici sono già stati identificati e a breve verranno rintracciati”.

 

L’episodio si riproduce identico pochissimi giorni fa, a Borgo Panigale, quando un gruppo di minori aveva tenuto lo stesso comportamento, notato da un agente polfer, che era intervenuto identificandone alcuni, che sono poi stati sanzionati

Sfidare la morte sui binari: il nuovo gioco degli adolescenti

Gli episodi di minori che sfidano la morte sui binari va avanti da molto tempo ormai. Forse è la nuova competizione che li rende supereroi.  Da alcuni anni la PolFer ha inoltre attivato il progetto “Train to be cool”, creato per scongiurare proprio simili comportamenti che mettono a rischio l’incolumità di chi fa il gesto e di chi può subire conseguenze anche se estraneo alla vicenda. Un impegno necessario quindi, che ha visto gli agenti impegnati in numerosi incontri nelle scuole del territorio.

Un comportamento che va punito e che non va sottovalutato: giovani sempre più sconsiderati, forse poco appagati dalla società che li accoglie, che li rende insoddisfatti e che li incita a fare gesti che possano mettere a repentaglio la loro vita, quasi ignari di quanto essa sia così importante.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Covid, 100 scienziati scrivono a Mattarella e Conte: «Misure drastiche in 2-3 giorni o ci sarà una strage»

Sono 100 gli scienziati che si sono rivolti a Mattarella e a Giuseppe Conte, per far emergere una situazione preoccupante e potrebbe diventare fuori...

Mamma positiva al coronavirus organizza due feste per il figlio: muore dopo contagio la nonna di un invitato

Nonostante le raccomandazioni del Governo, di tutte le istituzioni e a fronte dell'innalzamento della curva dei contagi, certi cittadini continuano ad ignorare, con stupidità,...

Conte e il nuovo Decreto Ristori: Nuovo Reddito d’emergenza e nuovi bonus per i lavoratori. Ecco chi può richiederli e data in cui arriveranno

Come pre-annunciato durante la Conferenza Stampa, In questo periodo di chiusura di attività, Conte e il Governo, si impegnano a sostenere economicamente le fami...

Roma, paura del lockdown: nei supermercati si svuotano gli scaffali di lievito, farina e parmigiano

In questi giorni a Roma si è creata una vera e propria corsa al lievito, al sale, farina e parmigiano, a tal punto da...

Sicilia: percepisce il reddito di cittadinanza e in cambio pulisce la città di sua volontà

E' siciliano il ragazzo che, pur percependo il Reddito di cittadinanza, ha deciso di ripulire la città senza che nessuno glielo abbia imposto. A differenza...

Conte: ” Curva sta salendo, distanza in casa e mascherina se invitiamo amici e parenti” VIDEO

  Torna prepotente l'allarme Covid facendo registrare nuovamente 3600 contagi in Italia in data odierna. Per questo motivo il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, all'esterno...