domenica - 2 Ottobre - 2022

Questa pianta da interno può essere mortale per bambini e animali domestici. Conoscevi il suo pericolo?

Le piante d’appartamento sono effettivamente ideali per mantenere la casa in armonia e piena di vita, contribuendo a purificare l’aria, tuttavia alcune specie possono essere potenzialmente pericolose, al punto da essere mortali, come nel caso della Dieffenbachia . Sebbene questa pianta abbia foglie molto belle e frondose, la sua bellezza può essere mortale.

 Dieffenbachia

Questa pianta è originaria dell’America centrale e meridionale e contiene una tossina chiamata Raphides , che in dosi abbastanza alte rende una persona incapace di parlare a causa del gonfiore della lingua. Questo gonfiore può essere pericoloso per bambini e animali domestici.

Quanto è pericoloso?
- Advertisement -

La pianta tende ad avere steli legnosi e diritti e foglie variegate. E sebbene sia facile da coltivare e difficile da far morire, è incredibilmente pericolosa. La sua linfa è tossica, ma molti non la conoscono completamente.

I rashidi sono tossine abbastanza pericolosi. I rashidi sono cristalli a forma di ago contenuti nelle cellule della Dieffenbachia e, se ingeriti, possono causare bruciore ed eritema sulla pelle. La morte tra gli umani è incredibilmente rara ma può accadere.

E anche se non è mortale, i sintomi sono incredibilmente spiacevoli. Quindi è meglio evitare, in ogni caso, che qualcuno possa ingerirla. I bambini a volte ingeriscono un pezzo della pianta (poiché di solito ingeriscono cose casuali che trovano). Un altro modo per contaminarsi è toccare la pianta e sfregare gli occhi.

Se la tossina raphides viene a contatto con gli occhi, può causare arrossamento, gonfiore e disagio estremo. Non è sicuramente divertente, soprattutto se sei un bambino!

Suggerimenti per avere Dieffenbachia a casa

Se hai una Dieffenbachia nella tua casa, devi anche conoscere i segni di avvelenamento . Questi includono perdita della vista, bruciore in bocca e gola, nausea, vomito, gonfiore in bocca, voce rauca e diarrea. Se noti uno di questi sintomi in bambini o animali domestici, controlla la tua pianta per vedere se mancano dei pezzi e consulta immediatamente un medico.

Il National Poison Control Center (che è disponibile 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, raccomanda che, in caso di avvelenamento, sciacquare gli occhi con acqua, bere un bicchiere di latte se ingerita e anche pulire l’interno della bocca con un panno che è stato immerso in acqua fredda. È possibile leggere ulteriori informazioni sull’avvelenamento da Dieffenbachia in medicineplus .

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©