Peperoni: l’alimento perfetto per la dieta e benefico per la salute


Consumati crudi o cotti, i peperoni sono dei vegetali eccezionali e ottimi alleati per la dieta pertanto è consigliabile non rinunciare alla loro bontà

Gialli, rossi o verdi, i peperoni sono un toccasana per la salute e per la dieta perché hanno proprietà benefiche molto importanti cui è importante non rinunciare.

Ideali in tutte le stagioni, mangiati crudi oppure cotti o per condire i cibi e i primi piatti, contengono pochissime calorie (solo 23 per 100 grammi di prodotto) pertanto sono perfetti per le diete ipocaloriche. Ricche di fibra, di antiossidanti, donano luminosità ed elasticità alla pelle e favoriscono anche l’abbronzatura. Molto gustosi e a volte leggermente piccanti per il suo contenuto di capsaicina.

Molto digeribile se cotto al vapore o al forno, è costituito da acqua per quasi il 90 % di prodotto ed è ricchissimo di betacarotene e vitamina C ed A.

La varietà dei peperoni si divide in gialli, rossi e verdi e a ciascun colore corrisponde una caratteristica.

Peperoni gialli, perfetti antiossidanti





Più di tutti, il peperone giallo contiene molti antiossidanti e betacarotene i quali proteggono la pelle e prevengono tumori e malattie neurodegenerative. Ricchi di vitamina A, sono in grado di rinforzare il sistema immunitario, infatti, sono utilissimi per la stagione invernale poiché prevengono raffreddori e malattie stagionali e permettono recupero più repentino nei casi di influenza.

Il peperone giallo prende la sua colorazione dai flavonoidi che proteggono anche la circolazione sanguigna e il cuore.

Peperoni verdi, perfetti per depurare

I peperoni verdi sono quelli che in assoluto hanno una maggiore quantità di acqua e il loro colore è dovuto semplicemente alla clorofilla e al fatto che viene raccolto molto prima di diventare giallo. Ricchissimi di magnesio e potassio, garantiscono un ottimo equilibrio psicofisico e prevengono l’Alzheimer, il Parkinson e sono utili per guarire da stati ansioso-depressivi. Tra tutte le varietà, essa è considerata quella più diuretica. Povera di zuccheri e indicata per chi soffre di diabete.

Peperone rosso, un mix vitaminico

E’la varietà più apprezzata per il suo sapore dolciastro, croccante e piacevole da assaporare anche crudo.

Ricchi di vitamine A e C, è perfetti nelle diete ipocaloriche e per la grande quantità di antiacine e carotenoidi, li rendono perfetti per proteggere il fegato, i polmoni e lo stomaco dalle malattie.

Ideali se cotti alla brace ma anche utilizzati per condire insalate e pasta.


I peperoni e la dieta

Consumare regolarmente peperoni fa bene a tutti ma in particolare a chi è in dieta sia perché apportano vitamine e minerali necessari e sia perché donano un senso di sazietà imminente.

I peperoni vanno consumati in qualsiasi modo: un esempio di piatto unico molto gustoso e poco calorico è costituito da peperoni crudi tagliati a dadini e conditi con olio e sale a cui aggiungere il mais, il tonno e la rucola e accompagnando con del pane integrale.

Sono perfetti anche se abbinati a degli straccetti di vitello o di pollo, cotti su piastra  cui potrete aggiungere patate, pomodori e olive nere e capperi.

I peperoni sono anche succulenti per condire la pasta: una volta cotti in forno andrebbero conditi con l’olio e pomodoro fresco, pepe e basilico per un primo piatto unico e leggero.

Consigli e curiosità

I peperoni sono spesso poco digeribili e alcuni possono risultare amari o piccanti. Ecco come fare per riconoscere le loro caratteristiche e per capire quali comprare e come cuocerli.

  • Eliminate totalmente i semini, la polpa interna perché amara e poco digeribile.
  • I peperoni andrebbero tagliati orizzontalmente e non verticalmente per renderli più digeribili perché cosi si taglia la fibra.
  • È consigliabile consumare i peperoni crudi per mantenere tutte le proprietà nutritive.
  • Se i peperoni hanno 3 protuberanze, il suo sapore è dolce ed adatto ad essere consumato crudo. Se possiede 4 protuberanze il sapore è amaro.

© Riproduzione riservata