lunedì - 19 Ottobre - 2020

Non buttar via le bucce di banana: puoi utilizzarle in questi 9 modi ottenendo risultati sorprendenti

 

Sicuramente non ti sarà mai venuto in mente di mettere da parte le bucce di banana per riutilizzarle. Tuttavia, le bucce di banana possono essere utilizzate per diversi scopi che ora ti elencheremo. Le bucce possono essere utilizzate in cucina come prodotti per la pulizia o nella routine di bellezza.

Abbiamo raccolto ed elencato 10 utilità delle bucce di banane

1. Aiutano a ridurre l’acne.

Le bucce di banana contengono vitamina C e vitamina E e contengono anche potassio, zinco, ferro e manganese. Questi nutrienti possono calmare la pelle infiammata e ridurre i focolai di acne. Inoltre, le bucce di banana contengono luteina e carotenoidi che sono composti liposolubili che aiutano a combattere l’infiammazione.

Strofina la buccia di banana sulla pelle e lascia per 5-10 minuti.
Risciacqua la pelle.
Ripeti due volte al giorno.

2. Aiutano a ridurre le rughe.

Le rughe del viso si verificano quando la pelle perde la sua elasticità e perde la sua rigidità. Gli antiossidanti e la vitamina C nelle banane possono aiutare a ridurre la comparsa delle rughe.

Strofina la buccia di banana sulla pelle e lasciala per 30 minuti o durante la notte.
Lava il viso e idrata.
Ripeti 3 volte a settimana.

3. Possono lucidare il tuo argento.

Quando il tuo argento inizia a perdere la sua lucentezza o inizia a appannarsi, prova a usare una buccia di banana. L’interno di una buccia di banana contiene sostanze come il potassio che aiutano a pulire gli oggetti metallici.

Prendi le bucce di banana e mettile in un frullatore.
Aggiungi mezza tazza d’acqua al mix.
Mescola fino a quando non diventa una pasta.
Strofina il tuo argento con la pasta per alcuni minuti.

4. Aiutano a rimuovere le schegge.

Una buccia di banana è ricca di enzimi e questi enzimi nella buccia della banana hanno un’azione di trazione che attirerà il corpo estraneo sulla superficie della buccia che renderà molto più facile afferrare la scheggia o  il vetro con un paio di pinzette.

Applicare una buccia di banana matura sulla zona interessata della pelle.
Lascia riposare sulla pelle per 15 minuti.
Rimuovilo delicatamente senza strofinarlo sulla pelle.
Quindi rimuovere la scheggia.

5. Compostaggio efficace

 

L’aggiunta di una buccia di banana al cumulo di compost ti aiuterà a introdurre più calcio, magnesio, zolfo, fosfati, potassio e sodio, tutti elementi vitali per la crescita sana delle tue piante.

Tagliare le bucce di banana in pezzi più piccoli.
Seppellisci le bucce di banana sotto la pianta che vuoi concimare, idealmente vicino alle radici.
Innaffia subito la pianta per lasciar riposare il terreno.

6. Sbianca i denti

Le bucce di banana mature sono molto ricche di potassio che possono aiutare a ridurre le macchie gialle che appaiono a seguito del consumo di determinate bevande come caffè e tè e alcuni alimenti come mirtilli e lamponi.

Lavati i denti e sciacquali.
Prendi l’interno della buccia di banana e strofinala sui denti per 2 minuti.
Risciacquare di nuovo i denti e ripeti ogni giorno.

7. Aiutano a ridurre delle cicatrici.

Le bucce di banana hanno la capacità di ridurre drasticamente l’irritazione della pelle come gonfiore, arrossamento e cicatrici. Contengono inoltre acidi grassi esterificati che sono stati effettivamente isolati e incorporati in varie lozioni che diminuiscono la visibilità delle cicatrici.

Prendi la buccia di banana e applicala sulla zona interessata.
Lasciare per un’ora o durante la notte.
Ripeti ogni giorno.

8. Aiutano a curare l’emicrania e il mal di testa.

Se stai cercando un modo naturale per curare l’emicrania, fatti curare da questo meraviglioso frutto. Una buccia di banana sulla fronte e sulla parte posteriore del collo può aiutare ad alleviare il mal di testa! Ciò è dovuto al potassio nella buccia.

Metti la buccia di banana nel congelatore per un’ora.
Applicare una linea di buccia sulla fronte e una sulla parte posteriore del collo.
Lascialo acceso fino a quando non diventa caldo.
Ripeti se hai ancora mal di testa con bucce fredde aggiuntive.

10. Aiutano ad alleviare il prurito della pelle.

Le bucce di banana sono un ottimo rimedio casalingo per la pelle pruriginosa. Le bucce di banana contengono istamina, abbassando i nutrienti come magnesio, vitamina C e vitamina E. Usa una buccia di banana per alleviare il prurito dall’edera velenosa o dalle punture di zanzara.

Applicare la buccia di banana sulla zona interessata.
Lasciare riposare per 10-15 minuti.
Rimuovere e ripetere per altre aree interessate.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Ogni 2 giorni si mette una bottiglia di birra tra i capelli. Quando conosci il motivo, vorrai fare lo stesso.

Vuoi anche avere i capelli più luminosi, più pieni, più sani? Soffri di perdita di capelli? Questa signora ha trovato la soluzione a questo problema, versandosi...

Latte e aglio: rimedio contro insonnia, asma, problemi cardiaci, colesterolo e sciatica

Il latte all'aglio è una bevanda molto utile per combattere alcuni problemi di salute: diverse le aree coinvolte negli effetti positivi del composto. Scopriamoli...

8 semplici modi per non affrontare mai il problema della carie e risparmiare soldi del dentista

Credi ancora nella fatina dei denti? È ora di smettere e diventare tu stesso la tua fatina dei denti! I tuoi denti, proprio come...

7 trucchi fatti in casa per eliminare il tartaro dai denti

Il tartaro è una placca giallastra che copre i nostri denti. È formato da sali minerali e residui di cibo che rimangono nei denti e...

Il Coronavirus può diffondersi tramite i pacchi che giungono dalla Cina? La risposta dell’OMS

L'epidemia da Coronavirus sta davvero destando il panico in ogni luogo. Molti lettori chiedono: il Coronavirus può diffondersi tramite i pacchi che giungono dalla...

L’OMS: alcuni tipi di carni rosse sono cancerogene come le sigarette, fate attenzione!

Carne potenzialmente cancerogena come le sigarette, ecco quello che l'OMS, l'organizzazione mondiale della sanità ci riferisce, mettendoci in allerta. Carni rosse potenzialmente cancerogene  e che...