sabato - 21 Maggio - 2022

Milly Carlucci e il suo dramma: ecco la malattia che ha colpito la nota conduttrice

Milly Carlucci, noto volto della tv italiana, ballerina e conduttrice, ha riferito in molte interviste di vivere un dramma, ovvero di avere una malattia che le ha condizionato la vita.

La bellissima Milly Carlucci, oggi sessantacinquenne, è stata alla guida del famoso programma  ‘Scommettiamo Che’, che condusse con il compianto amico Fabrizio Frizzi per diverse edizioni oltre 25 anni fa. Invece dal 2005 il nome di Milly è indissolubilmente legato a ‘Ballando con le Stelle’.

La patologia di cui la Carlucci soffre, è molto rara.

Si tratta della Protoporfiria Eritropoietica. La Protoporfiria Eritropoietica (EPP) è una tipologia di Porfiria ereditaria e rara, descritta per la prima volta nel 1960, colpisce 1 persona su 150 000 nella popolazione dell’Europa occidentale. Nell’EPP c’è un accumulo di una particolare porfirina chiamata protoporfirina che viene prodotta in eccesso dal midollo osseo. La protoporfirina si accumula nel corpo, particolarmente nei globuli rossi, nel fegato e nella pelle che diventa sensibile alla luce.

Questo porta anche al sorgere di macchie cutanee con anche dolori a volte intensi. Altri sintomi sono prurito e dolore, dopo una esposizione anche breve alla luce del sole.

Milly Carlucci malattia, di cosa soffre la presentatrice Rai

Questa situazione di disagio, con quella che è per Milly Carlucci una malattia in piena regola, si accresce specialmente nei mesi di bella stagione. Lei stessa in passato ha affermato che da maggio a settembre evita il più possibile di stare al sole. Inoltre fa largo uso di cappelli belli capienti e di occhiali da sole di grosse dimensioni. Poi deve anche indossare vestiti a maniche lunghe o pantaloni che le arrivano fino alla caviglia, ovunque si trovi. A meno di non stare ben riparata all’ombra. Ormai ci ha fatto l’abitudine. Ed i fans le offrono sostegno anche per questo motivo.

Condividi se ti è piaciuto