Inquinamento domestico: 15 piante che purificano l’aria di casa ed ufficio secondo la Nasa


Nel 1989 la NASA ha avviato un’indagine per determinare quali sono le migliori piante d’appartamento per purificare l’aria. Gli scienziati hanno scoperto che l’aria all’interno contiene costantemente particelle di composti organici dannosi: tricloroetilene, benzene, ammoniaca e altri. Poiché le piante d’appartamento hanno la capacità di neutralizzare fino all’85% dell’inquinamento atmosferico in una stanza, gli specialisti raccomandano di metterle in stanze diverse, purificando l’aria in modo ecologico.

L’aria all’interno contiene cinque elementi dannosi:

Formaldeide . Si trova in mobili in truciolare, tappeti, materiali di rivestimento, fumo di tabacco, piatti di plastica, gas. Produce reazioni allergiche, irritazioni, asma, malattie della pelle.

Tricloroetilene . Si trova in detergenti per moquette e tessuti, acqua clorata, cartucce per stampanti, pitture e vernici. Il tricloroetilene è un potente cancerogeno che provoca irritazione agli occhi e alla pelle, colpisce fegato e reni e provoca agitazione psicomotoria.

Benzene . Si trova nel fumo di tabacco, nei detergenti, tra cui sapone da toletta, pitture e vernici, prodotti per la pulizia della gomma. È un agente cancerogeno in grado di causare leucemia, si accumula nel tessuto adiposo
causando eccitazione, simile all’eccitazione alcolica, mancanza di respiro e convulsioni; così come abbassa la pressione sanguigna.

Ammoniaca . Si trova in computer, fumo di tabacco e detergenti industriali. Provoca la sensazione di gartanta secca, tosse, dolore al petto, provoca infiammazione della laringe e dei polmoni.

Xilene . Con questo elemento vengono prodotti molti tipi di materie plastiche, vernici, vernici e colle; è inoltre contenuto nei gas di scarico dei veicoli, nei prodotti in pelle e nel fumo di tabacco. Provoca irritazione alla pelle, alle vie respiratorie e alle mucose dell’occhio.

Abbiamo elencato per voi, in questo articolo,  15 piante che non solo decoreranno la tua casa ma lavoreranno anche 24 ore al giorno per purificare l’aria della vostra casa.

Anthurium 

Umidifica l’aria e la riempie di vapore acqueo purificato. Elabora lo xilene e il toluene e li rende composti sicuri per l’olanismo.

Gerbera

Questa colorata pianta fiorita rimuove efficacemente tricloroetilene, benzene e formaldeide dall’aria . Ama il caldo e il sole.

Potos

Il suo più grande vantaggio è che può sopravvivere all’ombra. Purifica efficacemente l’aria dalla formaldeide e dal benzene . È una pianta velenosa che deve essere tenuta lontana da bambini e animali domestici.

Aglaonema

Questa sempreverde cinese è una pianta d’appartamento che cresce in condizioni di scarsa luminosità e ama l’aria umida. Pulisce efficacemente l’aria di toluene e benzene . Il succo e i frutti di questo albero sono velenosi.

Falangio

È una pianta con molte foglie e piccoli fiori bianchi, combatte efficacemente benzene, formaldeide, monossido di carbonio e xilene . Un altro motivo per ottenere questa pianta è che è totalmente sicuro per bambini e animali domestici.

Edera

Questo pianta è perfetta per le stanze con scarsa illuminazione. Rimuove efficacemente tricloroetilene, formaldeide, benzene e monossido di carbonio .

Azalea

Questa bella pianta fiorita combatte efficacemente contro la formaldeide che viene emessa da truciolare, mobili e tappeti. I suoi fiori durano a lungo ma richiedono annaffiature regolari.

Sansevieria (“Coda di tigre”, “Lingua della suocera”)

È una pianta molto resistente. Combatte contaminanti come formaldeide, benzene e tricloroetilene. Di notte assorbe l’anidride carbonica e rilascia ossigeno.

Dracena Marginata 

Questa pianta è adatta per la rimozione di xilene, tricloroetilene e formaldeide . La dracaena cresce lentamente. È meglio posizionarla in una stanza con soffitti alti e luce solare moderata.

Philodendron scandens

Elimina la formaldeide e altri composti tossici dall’aria. È una pianta molto rustica, resiste bene in stanze scarsamente illuminate. Non raccomandato a chi ha bambini e animali domestici.

Felce 

La felce inumidisce e purifica l’aria dalle evaporazioni di formaldeide, monossido di carbonio e xilene. Adora l’irrigazione e l’ombra.

Spatafillo (“Culla di Mosè”, “Bandiera bianca”)

“Cradle of Moses” è la migliore pianta per purificare l’aria di formaldeide, benzene e tricloroetilene . Combatte efficacemente toluene e xilene . Per la sua migliore efficienza, si raccomanda di rimuovere regolarmente la polvere dalle sue foglie.

Palma di bambù

Questa pianta è ideale per filtrare benzene, tricloroetilene e formaldeide . Si consiglia di metterla vicino ai mobili verniciati che emettono composti nocivi.

Schefflera arboricola (“Cheflera”, “albero ombrello nano”)

Purifica l’aria dai composti di formaldeide, toluene e benzene . In alcuni paesi questa pianta è chiamata  “albero dell’ombrello” perché le sue foglie, come gli aghi dell’ombrello, escono dallo stesso punto.

Crisantemi

Questa pianta non solo ti piacerà a lungo con i suoi fiori, ma decorerà anche la casa e combatterà efficacemente formaldeide, xilene, benzene e ammoniaca.