Il farmaco più potente contro l’ansia è l’abbraccio


L’abbraccio è il farmaco più potente che possa esserci, equivale al più potente ansiolitico in commercio!

Un abbraccio può essere definito come l’atto di incrociare le braccia attorno a una persona, come espressione di affetto. Questo semplice gesto può significare amore, amicizia, rispetto, considerazione, protezione, ecc. Ma avrà qualche potere? Sembra proprio di si, è potente quanto un farmaco!

Esiste una teoria nota come “tocco terapeutico“. È ben noto in campo medico. L’abbraccio è incluso in esso, in quanto è un segno di affetto necessario per il benessere fisico ed emotivo degli esseri umani.

L’abbraccio è stato usato come risorsa per ridurre la depressione o l‘ansia e aumentare il desiderio di vivere dei pazienti adulti. È dimostrato che tenere in braccio neonati prematuri li aiuta a crescere e rafforzarsi nel più breve tempo possibile. Per tutto questo, dare o ricevere un abbraccio non è solo emotivamente piacevole, ma migliora anche la salute.

L’abbraccio migliora la salute

I risultati dell’abbraccio sono scientificamente provati e ci mostrano che la sua attuazione in campo educativo sarà una grande benedizione per coloro che lo danno, così come per quelli che lo ricevono. I suoi effetti si vedranno a breve termine; sia in faccia, nelle reazioni e in un comportamento generale positivo.

L’abbraccio in campo educativo

L’abbraccio pedagogico, praticato con buon senso dall’insegnante in classe, può diventare uno strumento per ottenere un’adeguata integrazione con la maggior parte dei membri del gruppo. Permetterà di generare un adeguato equilibrio tra corpo, mente ed emozioni.

Il vero abbraccio ha lo scopo di far sentire la persona che lo dà come la persona che lo riceve. Ha la capacità di alleviare il dolore fisico e / o emotivo e migliorare l’autostima. Inoltre, può essere considerato un farmaco contro il disagio, la tristezza, la noia, l’impotenza, la rabbia, il coraggio e la disperazione.

Vantaggi dell’abbraccio

Protezione. Abbracciando, formi un recinto attorno a quello che abbracci. Istintivamente, le persone si abbracciano in situazioni di estremo pericolo.

Solidarietà. L’abbraccio ti dà la certezza di essere interessato a qualcuno.

Sicurezza. Un abbraccio mostra che qualcuno è al tuo fianco.

Forza. L’abbraccio può concedere energie per affrontare positivamente il negativo della vita.

Salute. L’abbraccio è una medicina per l’anima. I suoi effetti sono istantanei.

Autostima. Un abbraccio ci permette di riflettere su quanto sia preziosa la vita. Rinnova il senso di chi siamo e per cosa siamo qui.

Stima. Quando ricevi un buon abbraccio, ti senti più prezioso.

Regole di base per abbracciare

Chiedi il permesso di dare o ricevere un abbraccio.

Rispetta lo spazio e la privacy di ogni persona.

Ringrazia per aver ricevuto  un abbraccio.

Sii molto sincero quando dai o ricevi un abbraccio.

Se non hai ancora dato un abbraccio, ti invito a farlo, sarà una grande benedizione in tempi difficili e gioia in tempo di pace.