mercoledì - 6 Luglio - 2022

I tanti utilizzi che non conosci del detersivo per piatti: per il bucato, per eliminare insetti, per la tua bellezza e molto altro

 

- Advertisement -

Non hai avuto alcun solvente per smalto? Usa un detersivo per piatti! Hai finito il detersivo per i tuoi delicati? Ancora una volta, detersivo per piatti in soccorso. I detersivo dei piatti può essere utilizzato per tantissimi usi che sicuramente non conosci. Scopriamoli insieme

Pulizia

Il detersivo per i piatti viene utilizzato per tantissimi scopi: per la pulizia di tantissime superfici, per lavare capi di abbigliamento e biancheria tessile, per la tua bellezza, per la pulizia di ambienti esterni, per rimuovere i parassiti.

    • Pavimenti:  aggiungi alcune gocce di detersivo per piatti in un secchio d’acqua e i tuoi pavimenti brilleranno.
    • Pulizia delle superfici :  non sono necessarie soluzioni di pulizia speciali per i controsoffitti e le pareti. Basta aggiungere alcune gocce di detersivo per piatti all’acqua calda e strofinarle per bene.
    • Acciaio inossidabile – Il detergente per acciaio inossidabile è così costoso (e non necessario). Usa acqua e sapone per i piatti per pulire i tuoi elettrodomestici, facendo attenzione a pulire con il grano.
    • Elettrodomestici –  Tutti i tuoi elettrodomestici, sia grandi che piccoli, può anche beneficiare di una semplice pulizia con acqua e sapone per i piatti.
    • Pensili- I pensili sono difficili da pulire. Probabilmente non solo la tua cucina ne ha una tonnellata, ma si sporcano . Grasso e vapori  tendono ad attaccarsi al legno, sporcandoli. Per fortuna, non c’è prodotto migliore del detergente per piatti, quindi qualche goccia di detergente per piatti, in un secchio di acqua calda dovrebbe ripulirli alla perfezione.
    • Marmo e granito –  La maggior parte delle persone pensa che la pietra naturale sia difficile da pulire, perché i detergenti costosi tendono ad accumularsi e lasciare aloni. Smetti di pensarci troppo e usa una semplice soluzione di detersivo per piatti e acqua per lasciare la superficie pulita e chiara, senza macchie.
    • Finestre- non hai bisogno di lavavetri per ottenere finestre senza striature. Basta mescolare un po ‘d’acqua e detersivo per piatti e rimuovere lo sporco e le impronte digitali.
    • Pulisci il bagno –  Risparmia un po ‘di grasso al gomito la prossima volta che pulirai il bagno. Versare parti uguali di detersivo per piatti e aceto bianco in un flacone spray e agitare per mescolare. Spruzza il composto sulla vasca, sul lavandino e sul water e lascialo riposare. Risciacquare dopo circa 15 minuti e le superfici saranno pulite – non è necessario alcun lavaggio.
    • Lubrificante:  utilizza il detersivo per piatti per lubrificare una porta che cigola.




Bucato

  • Macchie di grasso – Basta strofinare il punto con detersivo per piatti e lasciarlo riposare per una notte prima di lavarlo come faresti normalmente.
  • Lavare i delicati:  usare un cucchiaio di detersivo per piatti in un lavandino con acqua calda per lavare a mano indumenti delicati.
Bellezza

    • Manicure –  Gli oli naturali si attaccano alle unghie, rendendo difficile l’attaccatura dello smalto. Ciò accorcia la vita della tua manicure, non importa quanto costoso sia lo smalto. Mescola una goccia di detersivo per piatti in una ciotola di acqua tiepida (più calda che riesci a sopportare) e immergi le mani per circa cinque minuti prima di applicare lo smalto.
    • Lavare i capelli –  Abbiamo già stabilito che il sapone per i piatti combatte il grasso come nient’altro. Questo vale anche per le tue lussureggianti ciocche. Se hai una chioma particolarmente grassa, lavati i capelli con detersivo per i piatti e segui il tuo shampoo normale.
    • Schiarire i capelli –  Se hai fatto la tinta ma è troppo scura, lavali con un detersivo per piatti per schiarire una tonalità o due.
    • Lavati il ​​viso – Il  sapone per i piatti elimina il grasso sulla pelle proprio come fa sui capelli. Usa un detersivo per piatti delicato e non profumato, non farlo ogni giorno.
    • Evitare l’appannamento degli  occhiali: strofinare una goccia di detersivo per piatti sulle lenti degli occhiali da vista o degli occhiali da sole, quindi pulire (senza risciacquo!). Il film lasciato non sarà visibile, ma impedirà la comparsa dell’appannamento.
    • Lavare le spazzole per capelli –  Mescolare un cucchiaino di detersivo per piatti con una tazza di acqua calda e immergere le spazzole per capelli. Risciacquali e stendili per asciugarli.
    • Pulisci gioielli:  mescola una o due gocce di detersivo per piatti in una ciotola di acqua e lascia in ammollo i tuoi gioielli nella ciotola. Strofina delicatamente con uno spazzolino morbido e risciacqua.
    • Impacchi di ghiaccio fai-da-te –  Riempi un sacchetto del congelatore con detersivo per piatti e congelalo per creare il tuo impacco di ghiaccio. Rimane congelato più a lungo dell’acqua e può essere nuovamente congelato. Questi impacchi di ghiaccio sottili funzionano egregiamente anche nei lunchbox.




In giardino

  • Pulisci la griglia –  In una grande vasca di plastica o in un sacchetto della spazzatura, mescola una tazza di detersivo per piatti con due litri d’acqua. Lascia in ammollo la griglia  per almeno 12 ore. Strofina con una spazzola metallica e risciacqua.
  • Pulisci le ruote –  Non è facile rimuovere la polvere dei freni dalle ruote della tua auto, ma una miscela di acqua calda e detersivo per piatti sarà una soluzione perfetta.
  • Uccidi le erbacce –  Smetti di versare sostanze chimiche sul tuo prato e usa invece una miscela fatta in casa. Mescola un cucchiaino di detersivo per piatti con una tazza di sale e un litro di aceto bianco. Versa la miscela in un flacone spray e applicala su tutte le piante fastidiose.
  • Rimuovi le macchie d’olio dal cemento –  Quelle fastidiose macchie di gocciolamento rovinano il pavimento del garage o il vialetto. Strofinare del bicarbonato di sodio sulla macchia, quindi coprire con il detersivo per piatti. Lascialo agire per alcune ore, quindi strofina con un pennello robusto. Ripetere se necessario.
  • Mobili da giardino puliti –  I mobili esterni diventano spesso grigiastri. Mescola alcune gocce di detersivo per piatti in una ciotola di acqua calda e puliscili in pochi minuti. Risciacquare con il tubo da giardino e il gioco è fatto.
Rimuovi i parassiti

  • Uccidi formiche e scarafaggi –  Non è necessario che sostanze chimiche tossiche ti liberino da formiche e scarafaggi. Versa un cucchiaino di detersivo per piatti in un flacone spray e riempilo con acqua, quindi agita per mescolare. Spruzzalo sui vermi striscianti per ucciderli quasi all’istante.
  • Uccidi le pulci:  mescola alcune gocce di detersivo per piatti in un flacone spray e spruzzalo su moquette e tappezzeria. Il sapone asciugherà le pulci e dopo circa 15 minuti è possibile aspirare il residuo. Puoi anche fare il bagno a cani e gatti usando detersivo per piatti per uccidere le pulci al contatto.
  • Intrappola le mosche della frutta:  mescola due o tre gocce di detersivo per piatti in una ciotola di aceto bianco e lascialo sul bancone o sul tavolo. L’aceto attira le mosche e il sapone li intrappolerà.
  • Proteggi le piante d’appartamento –  Mescola una goccia di detersivo per piatti in un flacone spray con acqua e spruzzalo sulle piante della casa per tenerle libere da insetti.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©