mercoledì - 28 Ottobre - 2020

Frutto dalle mille proprietà: ottimo rimedio per la cistite, bloccano la diarrea, fa bene al cuore e migliora l’umore: stiamo parlando del corbezzolo

Il Corbezzolo è un frutto poco conosciuto ma possiede tantissime proprietà curative che pochi conoscono: cura rapidamente la cistite, blocca la diarrea, fa bene al cuore e all’umore e tante altre proprietà che ora vi elencheremo. Curiosi?

Chi ha mai sentito parlare di un frutto dalle mille proprietà terapeutiche chiamato Corbezzolo? Pochi lo conoscono ma i fitoterapisti, lo hanno sempre rivalutato e suggerito come ingrediente per curare diverse patologie.

Corbezzolo: un frutto antico dimenticato

Il corbezzolo che viene chiamato anche albatro o, poeticamente, arbuto, è un albero da frutto appartenente alla famiglia delle Ericaceae e al genere Arbutus. È diffuso nei paesi del Mediterraneo occidentale e sulle coste meridionali dell’Irlanda. I frutti vengono chiamati corbezzole o talvolta albatre.

Forse pochi lo sanno ma il corbezzolo è il frutto del corbezzolo è un simbolo patrio italiano per via dei suoi colori: bianco il fiore, rosso il frutto e verde il fogliame.

Il frutto è costituito da una bacca sferica di circa 2 centimetri, carnosa e rossa a maturità, ricoperta di tubercoli abbastanza rigidi spessi qualche millimetro; i frutti maturi hanno un buon sapore, che non tutti, però, apprezzano. È possibile utilizzare i frutti per marmellate casalinghe (confetture) e altre preparazioni.

I frutti maturano da ottobre a dicembre. Si possono consumare direttamente, conservarli sotto spirito, utilizzarli per preparare confetture e mostarde, cuocerli nello zucchero per caramellarli.

Dai delicati fiori a campanula e dai frutti dall’aspetto tropicale, questa pianta è da sempre usata anche in fitoterapia per le sue caratteristiche e proprietà terapeutiche. Molto utilizzato anche per creare liquori, acquavite, miele, vino.

Benefici e controindicazioni

Hanno un sapore molto dolce e vellutato e una consistenza morbida e vellutata.

La scienza erboristica e fitoterapica li utilizza anche per scopi del tutto terapeutici e sicuri: le foglie e la radice come astringenti, antinfiammatorie e antidiarroiche. Foglie e frutti per sfruttare la sinergia di vitamine e antiossidanti, la radice come prevenzione verso le forme di arteriosclerosi. Pertanto: preparate in decotto hanno caratteristiche diuretiche, astringenti e antisettiche. I frutti hanno effetto antidiarroico.




Vi riassumiamo quali sono i benefici di questi frutti davvero eccellenti:

  • Un disinfettante per le vie urinarie, specie in caso di cistiti, grazie principalmente all’arbutina
  • Ha proprietà fortemente astringenti e diuretiche. Utilizzatelo se avete problemi di questa natura
  • L’infuso è ottimo in caso di flogosi intestinale e quando ci sono episodi di diarrea
  • La tintura madre è invece da utilizzare nelle affezioni della prostata e nelle uretriti
  • Favorisce la riparazione delle mucose locali
  • Abbassa la pressione e funziona come antinfiammatorio. Non a caso, in Marocco le sue infusioni sono molto utilizzate proprio per queste funzioni
  • Schiarisce la pelle quando è macchiata, ancora grazie all’arbutina
  • E’ antiossidante come dimostrano alcuni studi realizzati nelle università della Turchia
  • Migliora la circolazione, e per questa funzione va preso sotto forma di decotto
  • Migliora l’umore, sempre dopo un’infusione che deve durare 15 minuti

Controindicazione: un eccessiva assunzione di questo frutto può essere nociva pertanto è consigliato un uso moderato.

Il corbezzolo in giardino

La pianta viene utilizzata a scopo ornamentale in parchi e giardini per decorare e rendere più bello lo spazio che lo circonda.

Il corbezzolo è un arbusto resistente alla siccità, e tollera leggermente il freddo, fino a circa -10/-15 °C, è un arbusto rustico e resistente a molti parassiti. Vegeta in terreni sub-acidi, anche rocciosi.

Il corbezzolo, fiorendo in inverno, fruttifica solo in zone a clima mite dove le api possono impollinare, ad esempio nell’Italia meridionale, sebbene la pianta tolleri anche inverni più freddi

Marmellata di mele e corbezzoli: una delizia

La marmellata veloce di corbezzolo è un’ottima colazione! Ecco come farla:

Ingredienti:

– 1 kilo di corbezzoli e mele(700 grammi di corbezzoli e 300 grammi di mele sbucciate)

– 800 grammi di zucchero di canna grezzo

– 250 ml di acqua

Preparazione: mettete in una pentola capiente un chilo di corbezzole e due bicchieri di acqua che corrispondono circa a 250 ml. Mettete sul fuoco e fate bollire per alcuno un paio di minuti fino a quando i frutti non sono totalmente disfatti. Passate il composto in un colino a maglie strette. Nel frattempo rendete in polpa due mele che aggiungerete alla polpa di corbezzoli. Rimettete sul fuoco e aggiungete lo zucchero. Mescolate e fate cuocere fino al bollore. Trascorsi almeno dieci minuti, cominciate a fare la prova del piattino per verificare la giusta consistenza della marmellata. Una volta pronta, spegnete il fuoco e invasate la marmellata in vasetti di vetro sterilizzati. Lasciar raffreddare prima di tappare.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Briatore replica a Galli: “Non si muore solo di virus. Si può morire anche di fame”

Lite televisiva tra il Professor Galli e l'imprenditore Flavio Briatore. La lotta alla pandemia crea spesso diverbi a causa di diversi modo di pensare:...

Bimba finisce 8 volte in ospedale ma per i dottori era sana: nessun medico si è accorto del suo tumore

“Per sette mesi mia figlia è stata senza alcun trattamento, è semplicemente orribile. Abbiamo scoperto la malattia solo perché ero consapevole che non stava...

Covid, 100 scienziati scrivono a Mattarella e Conte: «Misure drastiche in 2-3 giorni o ci sarà una strage»

Sono 100 gli scienziati che si sono rivolti a Mattarella e a Giuseppe Conte, per far emergere una situazione preoccupante e potrebbe diventare fuori...

Ilaria Capua: “Serve un lockdown solo per anziani”

La virologa Ilaria Capua è una veterinaria, saggista, virologa ed ex politica italiana, nota per i suoi studi sui virus influenzali e protagonista degli...

Eliminare l’herpes labiale in 48 ore usando l’aglio: pochi lo sanno

L'herpes labiale è un'infezione virale molto comune ma anche tanto fastidiosa. Per poterla curare in poco tempo, i vecchi rimedi della nonna suggeriscono l'uso...

9 fantastici usi della birra che devi provare assolutamente!

Sappiamo tutti che la birra non è la bevanda molto salutare. Ma se non sei un grande bevitore di birra, sarai sorpresa nel sapere...