domenica - 17 Ottobre - 2021

Condannati a 3 anni di carcere per aver rubato rotoli di carta igienica al supermercato

Hong Kong: Più di tre anni di carcere per rapina a mano armata di carta igienica.

Gli autori di una rapina a mano armata di centinaia di rotoli di carta igienica, sono stati condannati giovedì a più di tre anni di carcere, secondo quanto riferito dai media locali.

I tre uomini, che armati di coltelli avevano rubato circa 600 rotoli di carta igienica, sono stati condannati ciascuno a 40 mesi di prigione, secondo il quotidiano di Hong Kong “Mingpao”. Il fatto è accaduto lo scorso Febbraio 2020 ma solo oggi è arrivata la condanna definitiva.

Nel febbraio 2020, quando sono comparsi i primi casi di coronavirus ad Hong Kong, la carta igienica era diventata una merce rara, poichè i residenti che temevano una carenza di questo prodotto.

Si sono quindi precipitati nei supermercati per accumulare scorte di generi di prima necessità e cibo.

Poiché i supermercati non erano in grado di rifornirsi abbastanza rapidamente, si creavano lunghe file di clienti davanti ai negozi anche prima dell’apertura. Appena riforniti, gli scaffali si svuotavano a tutta velocità.

Sui social network, i residenti hanno mostrato con orgoglio le loro scorte di rotoli di carta igienica dai loro minuscoli appartamenti.

I tre autori di questo furto hanno ammesso di aver usato un coltello per minacciare un fattorino davanti a un grande supermercato nel popolare quartiere di Mongkok.

Sono partiti con 50 pacchetti di carta igienica per un valore di mercato di 1.700 HKD (200 euro), prima di essere arrestati dalla polizia.

Secondo “Mingpao”, i tre uomini, che hanno ammesso di aver commesso il furto, si sono scusati con il fattorino e hanno rimborsato i rotoli rubati.

Ma il giudice ha ritenuto che questo crimine fosse premeditato e deve essere punito con una pena detentiva, precisa il quotidiano locale.

Condividi se ti è piaciuto