Besciamella leggera


 

Presentazione

Con l’arrivo della bella stagione i pasti che facciamo sono più leggeri, digeribili, in una sola parola: light!

Fare un pasto frugale durante l’estate non significa rinunciare al gusto ma tagliare semplicemente le calorie e i grassi che puntualmente andranno a depositarsi nei nostri punti critici. Ci sono alcuni condimenti che non possono mancare nelle nostre pietanze come la panna, la besciamella, che danno morbidezza e sapidità e che possiamo preparare facilmente in casa assicurandoci la genuinità e abbattere le calorie.

Sì, proprio cosi! Realizzare la besciamella con le nostre mani significa creare una salsa di base molto più leggera di quelle vendute in commercio, senza additivi e conservanti, che useremo come elemento di partenza per composizioni più elaborate.

La besciamella è una delle creme salate più buone della cucina italiana e non solo; può essere utilizzata per insaporire lasagne, cannelloni, crepe, timballi, verdure ed era presente nelle pietanze già nel XV sec quando prendeva il nome di salsa colla. Il termine besciamella è stato coniato molto più tardi per onorare il cortigiano Louis de Bechameil che ne permise la diffusione.

Una variante della besciamella classica è la salsa Mornay preparata allo stesso modo ma con l’aggiunta di uovo.

Detto questo, cimentiamoci nella preparazione della nostra besciamella ipocalorica, senza burro e adatta a tutta la famiglia.

Ingredienti
  • 500 ml di latte scremato oppure latte di riso, di mandorla o soia
  • 50 grammi di fecola di patate, farina 00 o farina di riso
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaino di sale
  • Noce moscata
  • 15 grammi di parmigiano
  • 1 pizzico di pepe
Procedimento

Per preparare la vostra besciamella, sia se utilizzate il latte di riso o quello vaccino tradizionale, il procedimento è sempre lo stesso.

In una terrina inserite il latte, il sale, il pepe e lasciatelo scaldare un po’ senza farlo bollire. Aggiungete a filo l’olio e setacciate un po’ per volta la farina mescolando continuamente e ricordando di tenere la fiamma molto bassa. Quando la crema di latte incomincerà ad addensarsi, incorporate il formaggio e la noce moscata.

Lasciatela raffreddare con una pellicola sopra per evitare che si formi la patina densa in superficie.

Se volete realizzare della besciamella adatta a chi è intollerante al lattosio, utilizzate del latte senza lattosio o latte di riso e soia.

Chi invece è ha intolleranza al glutine deve preferire l’utilizzo di farina di riso o mais durante la preparazione.

La besciamella light conta 163 calorie per 100 grammi perciò è perfetta per ritornare in forma e mantenersi in salute.

© Riproduzione riservata