lunedì - 26 Ottobre - 2020

9 errori nutrizionali che invece di farci dimagrire, ci stanno facendo ingrassare

L’obesità è un’epidemia a cui tutti vogliamo sfuggire. Quindi, se hai messo su alcuni chili indesiderati, l’impulso di perderli immediatamente a volte può farti commettere errori. Inondati da consigli di internet di come dimagrire, è molto probabile che potremmo inconsapevolmente commettere errori, come fare gli esercizi sbagliati o mangiare le cose sbagliate.

Per impedirti di commettere errori a tavola, ti elenchiamo alcuni degli errori più comuni che facciamo e che pensiamo possano farci dimagrire ma invece, ci fanno ingrassare.

1. Pensare che tutte le calorie siano uguali

Tutte le calorie non sono uguali , ce ne sono di buone e di cattive. Le calorie che assumi quando mangi verdure sono buone, mentre le calorie che assumi quando mangi un grande hamburger sono cattive. Questo perché la quantità di insulina rilasciata dal corpo dipende più dal tipo di calorie che stai consumando, che dalla quantità di calorie che stai consumando.

2. Scegliere solo alimenti a basso contenuto di grassi o dietetici

Gli alimenti trasformati, a basso contenuto di grassi o definiti “dietetici” sono spesso considerati la scelta ideale quando si vuole  perdere peso, ma ciò potrebbe non essere sempre vero. Molti di questi cosiddetti alimenti sani sono spesso carichi di zucchero per migliorarne il gusto.

Pertanto, consuma meno alimenti che non sano light e che offrono maggiori qualità di nutrienti. Se ne mangi poco, non ingrasserai.

3. Non mangiare troppe proteine

Le proteine ​​sono nutrienti importanti se vuoi ottenere una perdita di peso. Una dieta ricca di proteine ​​migliora il metabolismo, riduce l’appetito e influisce positivamente su diversi ormoni che regolano il peso.

Aiuta anche a proteggere la massa muscolare durante la perdita di peso. Uno studio ha scoperto che una dieta contenente circa 0,6-0,8 grammi di proteine ​​ può aiutare a controllare l’appetito e migliorare la composizione del corpo.

4. Mancanza di fibre nella dieta

Aggiungere abbastanza fibra ai tuoi pasti può aiutarti a ridurre l’appetito, riempiendoti. La fibra aiuta il transito intestinale. Gli studi dimostrano che raddoppiando l’assunzione giornaliera di fibre, si può dimagrire di 130 g al giorni. Puoi aggiungere fibre al cibo apportando piccole modifiche alla tua dieta come passare al pane integrale integrale, invece del normale pane bianco.

5. Mangiare troppo spesso, anche se non hai fame

Ci viene spesso consigliato di mangiare piccole porzioni e più volte durante il giorno, se vogliamo perdere peso, piuttosto che consumare pasti abbondanti 3 volte al giorno. Tuttavia, questo non è vero. Mangiare quando hai fame e solo quando hai fame è la chiave per perdere peso. Questo perché mangiare troppo spesso, anche se mangi di meno, può portare inconsapevolmente a consumare troppe calorie nel corso della giornata.

6. Seguire il consiglio di non saltare mai la colazione

Un altro consiglio che sentiamo spesso è di non saltare mai la colazione, senza nemmeno prendere in considerazione il nostro appetito. Questo consiglio non è esattamente vero. Uno studio ha scoperto che le persone che saltavano la colazione consumavano più calorie a pranzo, rispetto a quelle che fanno colazione.

Tuttavia, quando sono state contate le calorie consumate durante l’intera giornata, si è riscontrato che avevano consumato in media 408 calorie in meno.

7. Bere succo di frutta confezionato

Le persone che lottano per la perdita di peso per lo più smettono di bere bevande analcoliche e altre bevande zuccherate. Ma spesso dimenticano i succhi di frutta confezionati. Anche il succo di frutta al 100% è ricco di zucchero sufficiente per far fallire l’ago della tua bilancia.

8.Peccati di gola

I peggiori colpevoli dell’aumento di peso sono gli alimenti altamente trasformati . Gli studi suggeriscono che gli alimenti trasformati contribuiscono in modo rilevante a generare obesità collettiva. La cosa migliore da fare, se ti preoccupi della tua salute, è quella di abbinare cibi che fanno bene a piccoli quantità di cibo che piacciono al palato.

9. Non mangiare molto e includere frutta fresca nella dieta.

Preferite sempre frutta di stagione e non frutta che viene coltivata in serre: anche se l’anguria è il frutto meno calorico, non potete mangiarlo tutto l’anno solo perchè non fa ingrassare. I frutti fuori stagione fanno male!

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Neonato dichiarato morto: sopravvive 6 ore nella cella frigorifera dell’obitorio

Neonato viene dichiarato morto ma in realtà non lo era. A poche ore di distanza dal decesso dichiarato, i medici si sono accorti che...

L’INPS concede un assegno di invalidità di 515 euro al mese per queste 3 patologie del sangue

Nessuno di noi vorrebbe ammalarsi ma, quando accade, è importante non sentirsi soli ed abbandonati. Per questo motivo il Governo offre un piccolo sostegno...

Cosa si prova fisicamente quando si è infetti da coronavirus? Testimonianza

Come capire se abbiamo contratto il Coronavirus? Quali sono i sintomi che ci avvertono e che dovrebbero allarmarci? A raccontare la sua esperienza è Mauro...

Come pulire efficacemente le persiane di casa senza fatica e in breve tempo

Le persiane , insieme alle finestre, sono due degli oggetti domestici più sporchi e costosi da pulire. Il suo contatto con l'esterno è ciò...

26 modi pratici per accelerare il metabolismo

  Stai perdendo peso molto lentamente e hai indigestione? Forse devi aumentare il tuo metabolismo. Ecco alcune soluzioni dirette, semplici e salutari che potresti non...

10 benefici per la salute dei Kiwi: proteggono il cuore, aumentano le difese immunitarie, aiutano la digestione

I kiwi non sono apprezzati da tutti, per via del loro sapore leggermente aspro, ma scoprendo i loro benefici, conviene mangiarli. In tempi antichi, il...