mercoledì - 6 Luglio - 2022

Dimmi come mangi e ti dirò come spendi

Team di esperti confermano che analizzando il cibo che una persona mangia, si può capire in che modo spende i suoi guadagni.

Sono molte le ricerche condotte a riguardo e sembrano anche molto sorprendenti. A quanto pare analizzando il cibo che una persona mangia e la modalità, si può capire in che modo spende i suoi guadagni.

- Advertisement -

Team di studiosi riferisce che c’è una netta correlazione tra il cibo assunto e i soldi spesi. Secondo ricerche e ampie valutazioni, si può capire quanto spende una persona dando un’occhiata al suo carrello della spesa. Sarà vero? Vi stupirete ma la risposta è affermativa.

Identikit dei mangiatori:
Il mangiatore flemmatico

Il mangiatore flemmatico è colui che mangia molto lentamente, assaporando boccone dopo boccone ogni singolo cibo per arrivare ad un senso di sazietà molto velocemente.

A volte per terminare un piatto di pasta impiega anche mezz’ora.

E’una persona che pertanto non spende molto al supermercato ma che anzi, compra il giusto indispensabile.

Quello che spizzica

Il mangiatore che spizzica di solito non fa mai un pranzo o una cena completa ed abbondante ma preferisce mangiare piccole cose senza neppure sedersi a tavola, magari consumate sul divano, in biblioteca o durante la guida.

E’una persona molto risparmiatrice, preferisce acquistare anche roba non di qualità pur di non spendere cifre superiori alle sue aspettative.

L’irragionevole

Gli irragionevoli sono persone che mangiano ogni tipo di alimenti, senza distinzione ma non si sentono mai soddisfatti. Mangiano velocemente per poter ingurgitare quanto più cibo.

Sono persone che nella vita spendono denaro senza pensarci su, per soddisfare se stessi e tendono perciò a comprare anche il superfluo.

Il caotico

I caotici sono persone che mangiano in modo poco equilibrato e dissociato: formaggi, uova e legumi insieme oppure sono capaci di mangiare cibi salati e dolci contemporaneamente. Al caos alimentare si associa il loro essere spendaccioni: sempre di corsa, comprano senza riflettere la prima cosa che trovano sotto gli occhi.

Il raffinato

Il raffinato è colui che ama sedersi a tavola per assaporare cibo di qualità infatti, non a caso, quando acquistano il cibo lo scelgono leggendo accuratamente l’etichetta.

Nella vita sono molto generosi e scelgono di spendere soldi per cose di qualità e per qualcosa d’importante.

Il previdente

Mangiano tutto purchè sia stato comprato con le offerte più svariate. Sono legati al cibo ma non alla loro qualità, infatti, tendono a comprare anche alimenti di scarsa qualità.

Sono molto avidi negli acquisti e difficilmente spendono molti soldi. Il loro motto è “ mettere denaro da parte per un domani”.

Sono molte le correlazioni che scienziati hanno trovato tra l’indole degli intervistati e il loro modo di mangiare. E voi a quale identikit appartenete?

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©