sabato - 24 Ottobre - 2020

8 sintomi più comuni del tumore cerebrale che faresti fatica a riconoscere

Sapevi che il tumore al cervello  è benigno in oltre il 95% dei casi? E’ comunque importante riconoscere i sintomi e capire di che tipo di tumore si tratta

Stiamo parlando di meningiomi, un tipo di tumore al cervello che si sviluppa nei tessuti protettivi che coprono il cervello e il midollo spinale chiamati le meningi. La maggior parte dei meningiomi viene diagnosticata in soggetti di età pari o superiore a 45 anni, con donne che hanno il doppio delle probabilità di sviluppare questi tumori rispetto agli uomini.

Meno del 5% dei meningiomi è causato dal cancro, il che li rende maligni poiché di solito crescono molto più velocemente di quelli benigni.

Tumore al cervello, come si sviluppa 

Ma per la maggior parte, i meningiomi sono tumori a crescita lenta, la maggior parte dei quali non viene diagnosticata perché spesso sono troppo piccoli per interferire con le funzioni del cervello.
Tuttavia, i meningiomi più grandi, come quello che puoi vedere nella foto sopra, possono comprimere i tessuti cerebrali circostanti, i vasi sanguigni e i nervi e possono causare una varietà di strani sintomi o persino essere fatali. Questi sintomi variano notevolmente, poiché dipendono dalle dimensioni del tumore.

I sintomi del tumore cerebrale

1. Debolezza o intorpidimento degli arti

Se il tumore si sviluppa vicino ai centri motori della corteccia, può manifestarsi in un senso di affaticamento, debolezza e persino intorpidimento, in particolare negli arti.

Puoi provare questi sintomi nella parte sinistra o destra del corpo, in un arto o in tutto il corpo. Un meningioma sul midollo spinale può anche premere sui nervi, che possono manifestarsi attraverso il dolore alla schiena o agli arti.

2. Un cambiamento nella personalità o nel comportamento

È stato osservato che i meningiomi che interrompono il flusso del liquido cerebrospinale e quelli adiacenti alla parte frontale del cervello chiamata corteccia prefrontale cambiano il comportamento e la personalità dei pazienti che li hanno, con casi gravi che imitano i sintomi di malattie mentali, in particolare depressione e psicosi .

E mentre una percentuale molto piccola di pazienti affetti da meningioma presenta effettivamente allucinazioni o presenta sintomi depressivi acuti, un numero maggiore di pazienti può improvvisamente cambiare i propri hobby, diventare nervoso, più appartato o più emotivo a seconda delle dimensioni e del luogo del tumore.

3. Un improvviso peggioramento o perdita di sensi

I pazienti con meningiomi manifestano frequentemente disturbi dei loro sensi:

I sintomi visivi variano da visione sfocata o doppia a un’improvvisa perdita della vista, in genere in un occhio.
I sintomi dell’udito dipendono anche dalla posizione e dalla gravità del tumore, causando qualsiasi cosa da un’eco uditiva, perdita dell’udito e persino allucinazioni del suono.
Il senso dell’olfatto può anche soffrire e diminuire o scomparire a causa di un meningioma.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Con 2300 ricoverati in terapia intensiva scatterà il lockdown: ad oggi sono 1000

La situazione sembra peggiorare giorno per giorno e oggi si sono registrati ancora una volta 16.000 nuovi positivi. Il dato che fa più timore...

L’INPS concede un assegno di invalidità di 515 euro al mese per queste 3 patologie del sangue

Nessuno di noi vorrebbe ammalarsi ma, quando accade, è importante non sentirsi soli ed abbandonati. Per questo motivo il Governo offre un piccolo sostegno...

Con questi 5 trucchi puoi dimagrire mentre dormi: non è uno scherzo, la scienza lo dimostra

Vorresti perdere qualche chilo senza tanta fatica? Se segui questi 5 suggerimenti basati su studi scientifici recenti, puoi ottenere risultati senza andare in palestra. Sappiamo...

Come eliminare umidità e muffa in modo assolutamente naturale

Muffa ed umidità in casa? Che orrore! Certo, ci sono molti prodotti che eliminano la muffa, ma alcuni di essi sono altamente tossici da usare...

Ruvo di Puglia: disponibile l’acceleratore di protoni che riconosce i tumori e li distrugge

Grandi passi avanti nel campo della tecnologia che distruggerebbe i tumori ancor prima di generare metastasi: è da alcuni anni infatti, che a Ruvo...

Curare l’ansia, stress e attacchi di panico con l’agopuntura

  Curare l’ansia con l’agopuntura?  L’ansia può essere definita – senza timore  di smentite – una delle principali malattie della società moderna. Sono sempre di...