venerdì - 23 Ottobre - 2020

8 segni che indicano una carenza di proteine

 

È noto che le proteine ​​svolgono un ruolo vitale nel funzionamento dei nostri corpi. E se hai una carenza di proteine, il tuo corpo ne soffrirà. Uno studio afferma che circa 1 miliardo di persone in tutto il mondo sono carenti di proteine. Soprattutto in Africa centrale e in Asia meridionale: fino al 30% dei bambini riceve troppe proteine.

Come fai a sapere se hai una carenza proteica? Abbiamo appreso i segni e i sintomi correlati alla carenza di proteine ​​in modo da sapere quando c’è un problema.

1. Voglia di cibo

Se hai sempre fame e hai voglia di cibo e snack, potrebbe essere a causa di una dieta povera di proteine, ricca di carboidrati e zuccheri. Il problema potrebbe essere che hai accesso illimitato a cibi ad alto contenuto calorico in cui la quantità di proteine ​​è bassa rispetto al conteggio delle calorie.

2. Perdita di massa muscolare e dolori articolari

I muscoli sono il più grande serbatoio di proteine ​​del corpo. La debolezza muscolare, il dolore e la perdita di massa sono un segno di una carenza proteica. Uno studio afferma che questo si trova comunemente nelle persone anziane. Le proteine ​​sono essenziali per la crescita e il mantenimento dei muscoli.

3. Problemi di pelle e unghie

Una carenza proteica può portare a rendere le unghie deboli, fragili e in alcuni casi osserverai bande bianche e macchie brunastre sulle unghie.

Una carenza proteica può colpire anche la pelle , poiché le proteine ​​consentono la rigenerazione cellulare, producono nuove cellule e sostituiscono quelle morte. In questo caso, noterai che la tua pelle è secca, screpolata e screpolata.

4. Perdita di capelli

I nostri capelli sono composti per il 90% da proteine ​​note come cheratina. Se non hai abbastanza sostanze nutritive, i tuoi capelli potrebbero assottigliarsi e sbiadirsi. Questo accade perché il corpo smette di usare le proteine ​​per cose non essenziali come la crescita dei capelli nel tentativo di preservarle.


5. Fegato grasso

Il fegato grasso è uno dei sintomi più comuni di una carenza proteica e, se non trattato, può causare malattia del fegato grasso, causando infiammazione, cicatrici epatiche e potenziale insufficienza epatica.

Questa è una condizione comune in coloro che consumano molto alcol, persone obese e persino bambini.

6. Aumento del rischio di fratture ossee

Proprio come i muscoli, un basso apporto di proteine ​​può influire anche sulle ossa . Non avere abbastanza proteine ​​porta all’indebolimento delle ossa, aumentando così il rischio di fratture ossee. Ciò è dovuto principalmente al fatto che “le proteine ​​sono necessarie per l’assorbimento del calcio e per aiutare con il metabolismo osseo”, afferma il Dr. Ax .

7. Privazione del sonno

Se hai difficoltà a dormire o soffri di privazione del sonno , è probabilmente collegato a una carenza di proteine. Le proteine ​​del cibo che mangiamo fungono da elementi costitutivi del triptofano , un aminoacido che provoca sonnolenza. Indica che dobbiamo mangiare cibi ricchi di proteine ​​vicino all’ora di andare a dormire per dormire meglio.

8. Nebbia cerebrale

È molto importante ottenere un’adeguata assunzione di proteine ​​per supportare una sana funzione cerebrale . Se avverti mancanza di motivazione, scarsa memoria o problemi con l’apprendimento di qualcosa di nuovo, è un segno che sei carente di proteine. Uno studio afferma che dopamina, epinefrina e serotonina sono neurotrasmettitori di cui il tuo corpo ha bisogno per concentrarsi.

Secondo l’USDA, l’assunzione giornaliera minima raccomandata di proteine ​​per gli adulti è di 56 g al giorno per gli uomini, 46 g al giorno per le donne – e per i bambini, varia da 19 ga 34 g a seconda della loro età. Questo può variare in caso di gravidanza o malattia.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Proteggersi dal Coronavirus assumendo più vitamina D: ecco gli alimenti che si possono mangiare per ottenerla

La mancanza di vitamina D è spesso correlata alla mancanza di sole. In questo articolo vi diciamo come aumentarla in tempi di pandemia, visto...

Neonato dichiarato morto: sopravvive 6 ore nella cella frigorifera dell’obitorio

Neonato viene dichiarato morto ma in realtà non lo era. A poche ore di distanza dal decesso dichiarato, i medici si sono accorti che...

Come eliminare umidità e muffa in modo assolutamente naturale

Muffa ed umidità in casa? Che orrore! Certo, ci sono molti prodotti che eliminano la muffa, ma alcuni di essi sono altamente tossici da usare...

Se possiedi questa banconota da 50 euro, sei ricco!

Prima cosa: prendi le tue banconote da 50 euro e controllale attentamente perchè potrebbero valere una vera fortuna. Ci sono banconote infatti, che hanno un...

Hai mai sentito quel tremolio sotto l’occhio? Allora ti conviene leggere subito il significato

Ti è mai capitato di sentire che uno o entrambi gli occhi tremano? A cosa sono dovuti questi “tic”? Sono sintomi di una condizione grave?...

Fame nervosa: ecco come riconoscerla e come fermarla

Oltre ad essere un’alterazione del meccanismo di autocontrollo, essa è legata anche a disagi della psiche. La fame nervosa è un disturbo di origine psicosomatica...