Studio: questo tè naturale rimuove la placca meglio del collutorio commerciale!


Il risciacquo con collutorio fa parte di una routine quotidiana per molti. La cura orale è importante, ma se non stai attento, il tuo collutorio potrebbe fare più male che bene. Il cancro orale presenta molteplici fattori di rischio e Listerine e altri marchi popolari di collutori contenenti alcol sono stati associati ad un aumentato rischio di sviluppare il cancro orale. Quasi 48.000 americani e oltre 640.000 persone in tutto il mondo viene loro diagnosticato il cancro orale ogni anno . Può verificarsi nella lingua, nel pavimento della bocca, nelle gengive e nelle guance, e una nuova ricerca afferma che il collutorio può essere in parte responsabile.

La maggior parte dei collutori contiene alcol, insieme ad altre tossine e sostanze chimiche che potrebbero mettere a rischio la tua salute, ogni volta che fai i gargarismi, sperando in un alito fresco. Nel caso in cui non hai mai controllato l’elenco degli ingredienti sul tuo collutorio, ecco una carrellata di alcuni dei prodotti chimici che potrebbero nascondersi nel tuo risciacquo di menta:

1.Clorexidina: si ritiene che questa sostanza chimica sia la causa dell’aumento della pressione sanguigna associata all’uso del collutorio. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Free Radical Biology and Medicine, l’uso del collutorio solo due volte al giorno può aumentare la pressione sanguigna e portare a gravi condizioni cardiache. La clorexidina uccide i batteri buoni nel corpo che sono responsabili del rilassamento dei vasi sanguigni.

2.Alcol: l’alcol asciuga le mucose della bocca e riduce la saliva, causando l’alitosi. Cambia il pH della bocca e della gola e il Dental Journal of Australia ha trovato prove sufficienti che l’alcol aumenta il rischio di sviluppare tumori della bocca, del collo e della testa.

3.Esetidina (oraldene): l’ ingestione eccessiva di questa sostanza chimica può causare la coagulazione in parti del cervello che controllano le funzioni sensoriali e neurali e può causare la distruzione nel tempo di queste parti del cervello. L’oraldene può anche causare battiti cardiaci instabili e reazioni allergiche ed è considerato cancerogeno.

4.Metil salicilato: solo un cucchiaio di questa sostanza equivale a oltre 23 pillole da 300 mg di aspirina. Un sovradosaggio può portare a insufficienza renale, perdita della vista, bassa pressione sanguigna, difficoltà respiratorie, convulsioni, vomito e molto altro.

5.Methylparaben: Methylparaben è stato trovato nei tessuti del carcinoma mammario. È ampiamente usato in colluttorio e cosmetici per donna come creme per la pelle e deodoranti. Gli studi suggeriscono che può aumentare il rischio di cancro al seno o accelerare la crescita dei tumori.

Rimozione con tè verde della placca

La buona notizia è che una forma di collutorio più sicura, più naturale (e più economica) potrebbe essere racchiusa nella credenza della cucina. I ricercatori hanno formato uno studio tra cui partecipanti con malattia parodontale esistente e hanno cambiato la loro dieta con verdure, frutta, cereali integrali, patate, fagioli, piselli, lenticchie e spezie, con acqua come bevanda preferita. I ricercatori hanno chiesto ai partecipanti di mantenere i loro schemi regolari di igiene orale e hanno studiato i risultati. Hanno scoperto che un’alimentazione più sana sembrava rafforzare la salute orale.

E’stato chiesto di non mangiare  zucchero perché deteriora i denti, ma ora gli scienziati stanno scoprendo che altri alimenti hanno un impatto sulla nostra salute orale. I ricercatori hanno scoperto che il risciacquo con tè verde ha fortemente inibito la crescita dei batteri della placca sui denti in pochi minuti. Appena sette minuti dopo aver usato il tè verde, il numero di batteri nocivi nella placca so è dimezzato.

Quando i ricercatori hanno testato la clorexidina contro il tè verde, hanno scoperto che il tè verde ha funzionato meglio nella riduzione della placca, senza tutte le sostanze chimiche nocive che il collutorio contiene. Il tè verde è chiaramente la scelta più sicura quando si tratta di salute. Converrebbe eliminare l’abitudine del collutorio pieno di sostanze chimiche per un modo più sicuro ed efficace di praticare la salute orale.