mercoledì - 27 Gennaio - 2021

Soffri di emorroidi? Ti suggeriamo 2 trattamenti che possono alleviarti il fastidio

Soffri di emorroidi? Ti suggeriamo 2 trattamenti che possono alleviarti il dolore

I farmaci naturali per le emorroidi hanno portato ottimi risultati, molte persone ci scrivono chiedendo ulteriori consigli a riguardo. Per iniziare, spiegheremo cosa sono le emorroidi: sono vene gonfie nell’ano o nella parte inferiore del retto.

Le emorroidi possono essere di due tipi:

-Interni: non si vedono, non provocano dolore.

-Esterni: sono visibili.

Secondo la medicina naturale derivano dall’accumulo di impurità, cattiva circolazione e costipazione. Di solto colpiscono coloro che fanno lavori molto sedentari o sono a contatto con il calore.

Il primo consiglio che ti darà la medicina naturale è quello di migliorare la tua dieta. Avrai bisogno di mangiare cibi ricchi di fibre frequentemente, per eliminare facilmente le scorie dall’intestino, cercando di evitre attacchi di stitichezza.

Sappi che una dieta sana e alcalina consente al sangue di circolare meglio, sia nell’ano che nel resto del corpo. Chi soffre di emorroidi deve evitare di consumare alcuni tipi di alimenti come caffè, zucchero, pepe, alcol, glutine, barbabietole e cioccolato. D’altra parte, dovresti introdurre nella dieta acqua di cocco, insalate con foglie, cipolla, anguria e succo di mela (o altri frutti, meno banana).

Oltre a questi cambiamenti nella tua dieta, ecco due trattamenti naturali per aiutarti a sbarazzarti delle emorroidi:

Ricetta 1

Ingredienti:

Aloe (aloe vera): 1 foglia.

Preparazione e applicazione:

Apri la foglia di aloe e rimuovi il gel.
Stendi il gel e prova a tagliarlo a forma di una supposta.
Quindi metti le supposte nel congelatore.
Quando il gel è congelato, spalmaci sopra olio di cocco e applica la supposta nell’ano.
Potresti non crederci, ma sentirai miglioramenti dal primo giorno.

Ricetta 2

Ingredienti:

Acqua: 500 ml;
Foglie essiccate di amamelide: 1 tazza.

Preparazione e applicazione:

Porta l’acqua a ebollizione.
Quando l’acqua bolle, metti le foglie di amamelide (puoi acquistarle in qualsiasi negozio di prodotti naturali). Copri la pentola e aspetta un quarto d’ora.
Quindi filtrate e mettete in frigo.
Mentre si raffredda, mettine una quantità sufficiente su un batuffolo di cotone. In seguito dovresti applicare solo alle emorroidi.

Per questo trattamento, ti consigliamo di fare tre applicazioni al giorno. Se lo fai, noterai miglioramenti sin dall’inizio.

Non esitare a utilizzare prodotti naturali, soprattutto se i prodotti venduti in farmacia non funzionano.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Ecco come attivare l’ormone della sazietà: ci fa sentire sazi mangiando molto meno e ci fa dimagrire

Molte persone credono che l'aumento di peso e la perdita siano solo calorie e forza di volontà. Tuttavia, la ricerca sull'obesità moderna non è...

Coronavirus o influenza? scopriamo le differenze prima della riapertura delle scuole e dell’autunno

  Con la riapertura delle scuole e l'arrivo della stagione autunnale, le malattie respiratorie come l'influenza, potranno essere confuse con il Coronavirus, generando panico e...

Cani: pipì in strada? Arrivano multe salate ai padroni che non puliscono

Chi possiede un cane, sa benissimo, che già da diverso tempo, vige la regola di dover raccogliere le feci del proprio cane, con dei...

I secondi figli maschi sono maggiormente predisposti a mettersi nei guai: lo afferma uno studio

I figli, si sa, sono la nostra gioia e il nostro dolore e non tutti sono uguali tra loro. Alcuni sono più sensibili e...

Usa del nastro adesivo per rimuovere i calli

I calli sono strati ispessiti di pelle che si formano dall'attrito costante di quella zona con altre superfici. Quando appaiono sui piedi, può generarsi...

Rimedi casalinghi efficaci per curare le ustioni

Le ustioni sono ferite sulla pelle causate dal contatto diretto con il calore. Esistono 2 tipi di ustioni che possono essere considerate ustioni minori...