Sintomi comuni del diabete di tipo 1 e tipo 2 che non dovresti mai ignorare


Secondo un nuovo rapporto pubblicato dal CDC, oltre 100 milioni di persone hanno il diabete o il prediabete. Circa un terzo delle persone che hanno il diabete – circa 8 milioni di adulti – non sono diagnosticati e non sono consapevoli delle loro condizioni. Essere in grado di riconoscere i sintomi del diabete di tipo A e quelli del diabete di tipo 2 è fondamentale per diagnosticare precoce la malattia e scegliere il trattamento. I sintomi del prediabete spesso non esistono e molti dei primi sintomi del diabete sono in gran parte sconosciuti e passano inosservati.

La causa esatta del diabete di tipo 1 non è nota, ma di solito si sviluppa quando il sistema immunitario distrugge per errore le cellule che producono insulina nel pancreas. I fattori di rischio per il diabete di tipo 1 includono:
Storia familiare – Chiunque abbia un genitore o un fratello con diabete di tipo 1 ha maggiori possibilità di sviluppare la condizione.
Genetica – Alcuni geni nel corpo possono indicare un aumentato rischio di sviluppare il diabete di tipo 1.
Età – I sintomi del diabete nei bambini o negli adulti possono comparire a qualsiasi età, ma più comunemente compaiono a due picchi. Il primo picco ha un’età compresa tra 4 e 7 anni, e l’altro picco tra 10 e 14 anni. I sintomi del diabete di tipo 1 nei bambini comprendono affaticamento estremo, sete estrema, minzione costante, dolore addominale, nausea e vomito, visione sfocata e ferite che non guariscono.

Sintomi del diabete di tipo 1
  • Sete frequentemente e sete secche
  • Cambiamenti dell’appetito
  • Fatica
  • Sbalzi d’umore
  • Visione offuscata e in peggioramento
  • Lenta guarigione delle ferite della pelle, infezioni frequenti
  • Cambiamenti inspiegabili di peso
  • Respiro pesante
  • Perdita di conoscenza

Danni ai nervi che causano sensazioni di formicolio, dolore e intorpidimento di arti, mani e piedi
Il diabete di tipo 2 si sviluppa quando il corpo diventa insulino-resistente o quando il pancreas smette di produrre una quantità adeguata di insulina. I sintomi del diabete di tipo 2 negli adulti possono derivare da fattori genetici o ambientali. I fattori di rischio includono :

  • Peso – Essere in sovrappeso è un fattore di rischio primario per il diabete di tipo 2.
  • Distribuzione del grasso – Un corpo che immagazzina grasso principalmente nell’addome ha un rischio maggiore di sviluppare il diabete di tipo 2.
  • Inattività – Meno sei attivo, maggiore è il rischio di sviluppare la condizione.
  • Storia familiare – Se un genitore di un fratello ha il diabete di tipo 2, il rischio può aumentare.
  • Età – Il rischio di diabete di tipo 2 aumenta con l’età, ma il diabete di tipo 2 aumenta anche nei bambini, negli adolescenti e negli adulti più giovani. I sintomi del diabete di tipo 2 nei bambini includono perdita di peso inspiegabile, secchezza delle fauci, affaticamento, minzione costante, visione offuscata, respiro pesante e prurito della pelle.

Sintomi del diabete di tipo 2
  • Pelle cronicamente secca e pruriginosa
  • Macchie di pelle scura e vellutata nelle pieghe e pieghe del corpo
  • Infezioni frequenti
  • Aumento di peso inspiegabile
  • Dolore, gonfiore, intorpidimento o formicolio alle mani e ai piedi
  • Perdita di libido, problemi riproduttivi e disfunzione sessuale