Inventate le scarpe con GPS per localizzare bambini ed anziani con demenza che si allontanano da casa


La vita delle persone malate di demenza senile e Alzheimer non è molto semplice e difficile lo è anche per i loro cari; un’invenzione giapponese ha permesso di sentirsi più tranquilli ideando delle scarpe con geo localizzatore incorporato per rintracciare l’anziano che si allontana da casa.

E’ l’azienda Wish Hill, con sede in Giappone, ad aver ideato qualcosa di molto geniale: delle scarpe che possano rintracciare molti anziani che, malati di demenza e Alzheimer, spesse volte escono da casa ma non sono in grado di rientrare, non ricordando più la strada di ritorno. E’un invenzione che oltre ad essere geniale, permetterebbe ai cari che si occupano di questi malati, di stare molto più sereni e senza la paura di non sapere dove possano essere.

Le calzature in questione sono costituite da un localizzatore incorporato nella suola delle scarpe e attraverso un’applicazione installata su pc, tablet o cellulare, si può rintracciare e capire il punto esatto in cui l’anziano si trova.

Nel momento in cui si mettono ai piedi le scarpe, il localizzatore invierà una notifica al dispositivo collegato e, il paziente che deciderà di allontanarsi, sarà passo dopo passo rintracciato e seguito.

Un po’ di numeri

In Giappone sono circa 3 milioni i pazienti che purtroppo hanno difficoltà di memoria e con malattie che portano alla degenerazione cerebrale. In Italia i casi di Alzheimer sono circa 600 mila e questa invenzione porterebbe beneficio per tutti. Secondo l’OMS, ovvero l’organizzazione mondiale della sanità, la demenza ha una gran priorità mondiale a causa della sua gravità. Ogni 5 secondi viene diagnosticato nel mondo un malato di Alzheimer e in tutto il mondo il totale delle persone che hanno difficoltà nel ricordare è pari ad un milione.

Il progetto GPS Dokodemo shoes

Prende il nome di GPS Dokodemo shoes, il progetto che promuove questa iniziativa e che attualmente sta avendo dei riscontri molto positivi in molte nazioni.

Il costo delle scarpe, uomo o donna non fa differenza, si aggira intorno alle 130 euro ma, può anche essere rateizzato se necessario.

L’invenzione è davvero un grande successo, spiega il creatore e anche le recensioni di chi le ha già acquistate sembrano tutte positive. Così come spiega il capo dell’azienda in un intervista ad un giornale, si può ben capire quanto abbiano portato beneficio queste calzature, ideali per chi non ricorda dove sta andando ma anche perfette chi, non più giovanissimo, si trasferisce in un’altra città che non conosce: “abbiamo una certa esperienza nella ricerca con pazienti affetti da demenza che si perdono uscendo da casa e sappiamo che queste persone non sono in grado di utilizzare telefoni cellulari, collane, braccialetti ed orologi. Per tal motivo abbiamo deciso di ideare delle scarpe con localizzatore di tracciamento GPS”.

Scarpe con localizzatore per bambini

Medesimo discorso vale per i bambini: molti genitori sono terrorizzati dal fatto di uscire e visitare posti nuovi, per paura di perdere i loro figli che si allontanano spesso incuriositi. Anche per i più piccoli nascono le calzature con geo localizzatore: è l’azienda Tikimo a produrle. La nuova collezione autunno inverno 2019-2020   è ideata per bambini in fascia di età compresa tra 3 e 10 anni ed è in vendita nei negozi di calzature ad un prezzo variabile (da 39,90 a 54,90 €). Il localizzatore Tikimo si può acquistare insieme alle scarpe al prezzo di 29,90 € e si può abbinare a più modelli di scarpe. Compresi nel prezzo ci sono 6 mesi di servizio di tracciamento, che saranno subito attivi dal momento in cui si scaricherà l’App e si effettuerà la registrazione. Nel costo si considera che i bambini in quella fascia d’età crescono velocemente, dunque è possibile comprare un solo dispositivo e cambiare poi scarpe (sempre Tikimo) man mano che il piccolo cresce. Le Tikimo si trovano nei negozi di scarpe di Napoli, Roma, Milano, Firenze, Bari, Torino, Palermo, Cagliari, ma hanno una distribuzione capillare anche nelle province, con una diffusione maggiore dei punti vendita nei grossi centri del nord, in Lombardia in particolare, e nel Lazio a Roma. Per ulteriori info consultare il sito ufficiale Timiko.

© Riproduzione riservata