lunedì - 3 Ottobre - 2022

Indumenti neri: ecco i trucchi per evitare che perdano colore

A chi non piacciono i capi neri? Sono bellissimi e molto usati ma davvero durano poco poiché i lavaggi li imbruttiscono, fanno perdere il loro brillante colore. Ecco come fare per evitare che ciò accada.

I vestiti neri che si sbiadiscono durante il lavaggio sono un “colpo al cuore” per gli amanti del total black, un’esperienza tanto frustrante, ma non necessariamente inevitabile.

- Advertisement -

Semplicemente facendo vostri alcuni suggerimenti di base durante il lavaggio, potete evitare che i vostri vestiti neri preferiti perdano il loro colore. Se dopo averli provati, pensi che questi suggerimenti non siano sufficienti, ci sono altri trucchi che puoi provare.

Regole generali e consigli domestici: dal sale, al caffè e molto altro
Lavare i vestiti meno frequentemente

Non importa se tratti i tuoi vestiti neri con molta attenzione, o quante precauzioni prendi quando li lavi, ogni ciclo di lavaggio deteriora il colore e, infine, i tuoi vestiti inizieranno a sbiadire. Per evitare che ciò accada e preservare il colore, è necessario lavare i vestiti neri solo quando necessario. Se riesci a saltare un lavaggio di tanto in tanto, fallo per preservare il colore nel suo insieme.

I pantaloni e i maglioni (maglioni) scuri o neri che vengono messi sopra altri indumenti possono generalmente essere indossati da quattro a cinque volte prima di dover essere lavati, in particolare se usati solo in ambienti chiusi. Allo stesso modo, se indossi un capo di abbigliamento solo per poche ore al giorno, puoi probabilmente metterlo da parte e riutilizzarlo senza doverlo lavare.

Macchie da deodorante

Tra un lavaggio e l’altro è possibile pulire le macchie con uno smacchiatore e rimuovere i residui biancastri del deodorante con una spugna asciutta.

Lavali tutti insieme

Separare i vestiti in base ai colori. Se possibile, lava i tuoi abiti neri insieme ad altri dello stesso colore o con abiti scuri. La tintura dei vestiti tende a scorrere durante il ciclo di lavaggio, tuttavia, se non ci sono vestiti di colore chiaro che assorbono i colori scuri, verranno riassorbiti nei vestiti scuri da cui provengono.

Lavare i vestiti al rovescio

La superficie del tessuto in cui sono indossati gli indumenti (il retro) è quella che è direttamente esposta all’abrasione del ciclo di lavaggio. Di conseguenza, la superficie esterna dei vestiti (quella giusta) che è sempre esposta durante il lavaggio sarà la prima che inizierà a sbiadire. Mantieni il colore della superficie esterna dei capi scuri capovolgendoli prima di lavarli.

Il colore nero si attenua a causa dell’attrito che si verifica quando i vestiti si sfregano l’uno contro l’altro all’interno della lavatrice.

Usa acqua fredda.

L’acqua calda tende a rilasciare il colore delle fibre e provocarne il funzionamento. Per questo motivo, i vestiti dai colori vivaci tendono a sbiadire se lavati in acqua calda. Al contrario, se lavi questi indumenti in acqua fredda, possono trattenere il colore più a lungo.

L’acqua calda danneggia le fibre, motivo per cui il colore si deteriora più rapidamente nei cicli di lavaggio con acqua calda.

Basta usare il ciclo di lavaggio più breve possibile. 

Fondamentalmente, proprio come dovresti lavare i vestiti scuri il meno possibile, dovresti fare cicli di lavaggio il più corti possibile. Meno tempo trascorri in lavatrice, minore è la possibilità che il colore scorra e sbiadisca.

Utilizzare un detergente speciale

Attualmente esistono detergenti appositamente sviluppati per l’uso con tessuti scuri. Questi detergenti aiutano a mantenere il colore durante il ciclo di lavaggio, quindi è meno probabile che il colorante scorra e che i vestiti sbiadiscano.

I detergenti liquidi funzionano meglio dei detergenti in polvere in acqua fredda. In genere, i detergenti in polvere non si dissolvono completamente in acqua fredda, in particolare quando si utilizza un ciclo breve.

Non usare l’asciugatrice. Se stai cercando di preservare il colore dei tuoi vestiti neri, il calore è un nemico. Per asciugare i vestiti scuri è necessario appenderlo o estenderlo. Evitare di usare l’asciugatrice se non strettamente necessario.

Nel caso in cui sia necessario utilizzare l’asciugatrice, utilizzare la temperatura più bassa possibile, in base al materiale con cui sono realizzati gli indumenti.

Aggiungi un po ‘di aceto

Durante il ciclo di risciacquo, aggiungere 1 tazza (250 ml) di aceto bianco distillato. Aggiungi l’aceto direttamente al cestello della lavatrice dove si trovano gli abiti scuri; Non aggiungerlo nello scomparto del detergente, se presente separatamente.

L’aggiunta di aceto al ciclo di risciacquo presenta numerosi vantaggi, compresi quelli legati alla conservazione dei vestiti scuri. È una soluzione domestica miracolosa che può fissare i colori e rimuovere i detriti di detergente dal tessuto. Altrimenti, quei resti potrebbero formare una sorta di strato sugli abiti facendolo sembrare sbiadito.

Inoltre, l’aceto funziona come ammorbidente naturale.

L’aceto di solito evapora durante il ciclo di lavaggio, motivo per cui, generalmente, non dovrebbe lasciare alcun odore. Tuttavia, se l’odore rimane, puoi liberartene lasciando asciugare i vestiti all’aria aperta.

Prova con il sale. 

Aggiungi ½ tazza (125 ml) di sale da cucina insieme ai vestiti scuri nel ciclo di lavaggio. È necessario aggiungere il sale direttamente nel cestello principale della lavatrice e non in un altro scomparto.

Il sale aiuta a prevenire la corrosione del colore del colorante, incluso il nero. Non solo è particolarmente utile quando si lavano i vestiti nuovi, ma anche quando si rimuovono i residui di detersivo, è utile per recuperare il colore dei vestiti vecchi.

Mescolare il bicarbonato di sodio con l’acqua di lavaggio 

Cospargere ½ tazza (125 ml) di bicarbonato di sodio nel cestello della lavatrice dopo aver posizionato i vestiti scuri in cui si desidera conservare il colore. Devi aggiungere il bicarbonato nello stesso scompartimento insieme ai vestiti. Da quel momento in poi, puoi procedere a lavare il carico di vestiti come al solito.

Generalmente, il bicarbonato viene utilizzato come candeggina senza cloro per migliorare i toni del bianco. Tuttavia, essere privo di cloro può anche essere usato per migliorare altri colori, incluso il nero.

Approfitta della potenza del caffè o del tè. 

Preparare 2 tazze (500 ml) di caffè o tè nero. Aggiungi questo liquido direttamente al ciclo di risciacquo dopo che gli indumenti scuri nella lavatrice hanno attraversato il ciclo di lavaggio.

Sia il caffè che il tè nero sono usati come coloranti naturali. Tuttavia, tingono i tessuti di colore marrone chiaro, rendendoli neri, rinforzano la tinta nera e generalmente oscurano il tono del capo.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©