giovedì - 22 Ottobre - 2020

Covid: multe da 1000 euro a chi non indossa la mascherina. Salerno la città più sanzionata

Pensare che il Coronavirus ci avrebbe lasciati tranquilli in questa lunga estate, è stata solo un illusione e nonostante siano state sciolte le misure di restringimento del lockdown, restano comunque obblighi, tra cui distanziamento e mascherina.

È obbligatorio avere sempre con sé la mascherina e indossarla ‘al chiuso’.

‘All’aperto’, invece, l’obbligo scatta nei casi in cui non sia possibile garantire il distanziamento sociale.

Ieri, la Regione Campania, con apposita ordinanza, ha disposto che chiunque non indossi la mascherina ove previsto venga sanzionato con mille euro di multa. Questa mattina, a Salerno, gli agenti della Polizia Municipale, accompagnati dal sindaco, hanno effettuato controlli a tappeto, elevando le prime tre multe da mille euro cadauna.

Oltre alla Campania, anche Lombardia, Veneto e Lazio stanno predisponendo sanzioni per chi non indossa la mascherina nei luoghi chiusi, per timore che la situazione possa degenerare.

Multa e mascherina

Mille euro di multa, chiusura per l’esercizio commerciale nel quale un cliente o un dipendente dovessero essere sorpresi senza mascherina. Questa mattina, con l’entrata in vigore dell’ordinanza, sono scattati i primi controlli e le prime sanzioni da mille euro: è accaduto a Salerno, dove gli agenti della Polizia Municipale, accompagnati dal sindaco Vincenzo Napoli, hanno effettuato controlli nelle strade e nei negozi della zona Est della città campana: multati i gestori di tre esercizi commerciali, per i quali adesso si valuta la chiusura. “L’ordinanza è giusta e va applicata senza sconti a nessuno” ha dichiarato il primo cittadino di Salerno.

A fronte dell’aumento dei contagi e di alcuni focolai che sono stati registrati sul territorio, la Regione Campania, che ieri si è riunita con la task force che si occupa dell’emergenza Coronavirus, ha deciso di inasprire le restrizioni e le sanzioni per cercare di limitare la diffusione del virus. “Si invitano le forze dell’ordine e le polizie municipali a controlli rigorosi nelle situazioni di assembramento, e nelle quali, al chiuso, i cittadini non indossino la mascherina (negozi, supermercati, bar, esercizi commerciali, locali pubblici etc.)” precisa la Regione Campania. Ecco cosa dispone l’ordinanza:

  • Blocco dei mezzi pubblici (bus e treni) se a bordo vi è un passeggero privo di mascherina, che sarà multato e fatto scendere;
  • Massimo della sanzione (1.000 euro) per chiunque non indossi la mascherina ove già previsto dalle ordinanze regionali (tutti i luoghi al chiuso). Si ricorda che è obbligatorio portare con sé la mascherina;
  • I cittadini che arrivano da paesi esteri devono obbligatoriamente osservare la quarantena.

Quindi i cittadini  dovranno continuare a portare con sé la mascherina per poterla indossare nei luoghi al chiuso – negozi, locali – e nei mezzi pubblici. All’aperto, invece, bocca e naso andranno coperti solo nei luoghi affollati in cui non sarà possibile rispettare le distanze di sicurezza di un metro.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Ultim’ora: da domani scuole chiuse fino al 30 Ottobre. Ecco la regione che ha aderito al blocco totale

La condizione in diverse regioni sta peggiorando giorno dopo giorno e a fronte di un aumento della curva dei contagi, diverse regioni stanno affrontando...

Con questi 5 trucchi puoi dimagrire mentre dormi: non è uno scherzo, la scienza lo dimostra

Vorresti perdere qualche chilo senza tanta fatica? Se segui questi 5 suggerimenti basati su studi scientifici recenti, puoi ottenere risultati senza andare in palestra. Sappiamo...

Perugia, dopo 20 anni scopre che i figli non sono suoi: l’ex moglie dovrà risarcirlo con 150 mila euro

Dramma per un imprenditore umbro che, dopo 20 anni ha scoperto di aver mantenuto, cresciuto ed amato dei figli che in realtà non erano...

Parla il figlio di Corona: «Papà non ha il Covid, mi picchia e mi dà psicofarmaci»

Una videochiamata alla mamma Nina Moric in cui Carlos Corona, 18enne figlio di Fabrizio Corona, parla del padre, parla in lacrime mettendo in evidenza...

Ticket sanitario: novità in arrivo. Scopriamo in cosa consiste

  Arrivano importanti novità lanciate dal ministro della salute Roberto speranza, dopo il consiglio dei Ministri in cui è stata approvata la nota al Def....

Virginia Raggi e il bonus per i rom: 10mila euro a chi lascia il campo

La sindaca di Roma Virginia Raggi è disposta a offrire un bonus di 10 mila euro a famiglia rom affinchè possano lasciare il campo...