sabato - 24 Ottobre - 2020

Assumere questi farmaci potrebbe causare dei problemi alla vista

Curarsi con i farmaci è sicuramente un grosso vantaggio nella società moderna ma tutti siamo a conoscenza che i farmaci spesso hanno un compromesso. Risolvi un problema, ma riscontri effetti collaterali talvolta ben gravi. Quindi valutiamo i pro ei contro, insieme ai nostri medici, e facciamo la scelta migliore possibile prima di intraprendere un percorso farmacologico.

Il problema più grande normalmente sorge quando non ci rendiamo conto di quali potenziali effetti nocivi possono derivare dai nostri farmaci da prescrizione o da banco. Ignorare queste informazioni importanti può portare a conseguenze fastidiose nel migliore dei casi e conseguenze pericolose per la vita nel peggiore dei casi.

Tra i molti disturbi derivati dai medicinali, ci sono i problemi oculari.

Alcuni li rendono semplicemente secchi o irritati, altri possono causare sfocatura, visione doppia o disturbi visivi (come i floater o mosche bianche)
E altri diventano più seri, portando alla cataratta o addirittura al glaucoma (che alla fine può portare alla cecità)

Di seguito troverai un elenco di farmaci di largo consumo che determinano problemi oculari. Siamo sicuri che ne hai presi alcuni in passato o li stai ancora assumendo.

Come vedrai, questo elenco non è neanche lontanamente esaustivo: molti altri farmaci potrebbero causare problemi alla vista. Ma questi suggeriti dall’associazione dei medici, sono sicuramente quelli che più probabilmente troveremo con più probabilità nel tuo armadietto dei medicinali.

Abbiamo elencato gli effetti collaterali che potresti riscontrare con ciascuno. Variano dalla secchezza oculare al glaucoma.

13 tipi di farmaci che possono causare problemi agli occhi e alla vista

  • Alfa e beta-bloccanti: secchezza degli occhi, visione offuscata, dolore agli occhi
  • Farmaci anti-ansia: difficoltà di concentrazione, disturbi visivi
  • Antibiotici: sensibilità alla luce, visione doppia
  • Antidepressivi: secchezza degli occhi, visione offuscata, difficoltà di messa a fuoco, mosche volanti, glaucoma
  • Antistaminici: secchezza degli occhi, disturbi visivi
  • Farmaci per il colesterolo: secchezza degli occhi, sensibilità alla luce, visione doppia, cataratta
  • Corticosteroidi: infezione agli occhi, cataratta, danni al nervo ottico, glaucoma
    Farmaci per la disfunzione erettile: sensibilità alla luce, visione bluastra, visione offuscata
  • Farmaci per malattie cardiache: irritazione agli occhi, disturbi visivi, sensibilità alla luce, cataratta
  • FANS: sensibilità alla luce, visione doppia, visione offuscata
  • Farmaci per l’osteoporosi: irritazione agli occhi, sensibilità alla luce, visione offuscata, congiuntivite
  • Farmaci per le convulsioni: visione doppia, visione offuscata, glaucoma
  • Farmaci per l’ulcera: sensibilità alla luce, visione doppia, visione offuscata, glaucoma
Cosa fare quindi?

Naturalmente, solo perché un farmaco potrebbe causare problemi agli occhi non significa che ciò accadrà con certezza. Tutto dipende da:

  • La marca
  • Il dosaggio
  • Il periodo di tempo in cui lo usi
  • La tua storia di salute

La tua salute generale può contare in modo significativo sull’assunzione di questi farmaci, quindi valuta nel complesso la situazione.

Se hai problemi di vista e ti rivolgi ad un oculista, non dimenticarti di elencare quali eventuali farmaci stai assumendo e di chiedere se tali medicinali possono nuocere sulla salute dei tuoi occhi. Con le tue conoscenze e la consultazione del tuo medico curante e dell’oculista, sarai in grado di andare avanti con sicurezza.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Con 2300 ricoverati in terapia intensiva scatterà il lockdown: ad oggi sono 1000

La situazione sembra peggiorare giorno per giorno e oggi si sono registrati ancora una volta 16.000 nuovi positivi. Il dato che fa più timore...

Separati dal Coronavirus dopo 53 anni di matrimonio, marito e moglie muoiono mano nella mano

Storia davvero molto commovente quella raccontata su diverse riviste internazionali che hanno come protagonista Betty e Curtis, marito e moglie, separati per sempre dal...

L’INPS concede un assegno di invalidità di 515 euro al mese per queste 3 patologie del sangue

Nessuno di noi vorrebbe ammalarsi ma, quando accade, è importante non sentirsi soli ed abbandonati. Per questo motivo il Governo offre un piccolo sostegno...

Nonna Pierina compie 107 anni e festeggia con l’amica del cuore di 105

In questo periodo di grande incertezza a causa del virus, è bello leggere notizie di questo genere che ti fanno ancora credere nel valore...

Ogni donna dovrebbe farlo una volta al mese! Devi solo stare davanti a uno specchio…

Nonostante il cancro al seno sia la patologia oncologica più comune e pericolosa nel sesso femminile, se la malattia viene rilevata nella sua fase...

Gli antiacidi devono riportare l’avvertimento “lesione renale” sul foglietto illustrativo

  Nel tentativo di promuovere la sicurezza dei pazienti, gli antiacidi ampiamente venduti (pillole anti-acidità) dovranno in seguito portare un avvertimento sugli effetti collaterali di...