martedì - 29 Novembre - 2022

Aspettando il nuovo DPCM del 7 Ottobre: mascherine obbligatorie all’aperto in tutta Italia e altre restrizioni

Attesa per il nuovo DPCM (che dovrebbe essere approvato tra martedì e mercoledì): le nuove disposizioni saranno confermate in conferenza stampa dal Presidente Conte, ma già ci sono le prime indiscrezioni: sarà obbligatorio, in tutta Italia, indossare le mascherine anche all’aperto e nuove restrizioni per locali come ristoranti e bar e non solo.

- Advertisement -

DPCM di ottobre: le nuove regole per contrastare la risalita dei contagi saranno discusse tra martedì e mercoledì nel Consiglio dei Ministri (ricordiamo che il precedente DPCM fissa le regole fino al 7 ottobre), dopo che in Parlamento si discuterà della proroga dello stato di emergenza al 31 gennaio 2020.

Il Governo prenderà atto delle indicazioni che arrivano dal Comitato Tecnico Scientifico e per questo motivo introdurrà ulteriori misure restrittive su tutto il territorio.

Il nuovo Dpcm insomma, introdurrà nuovamente nuove restrizioni per fronteggiare una situazione che sta peggiorando di giorno in giorno: mascherine obbligatorie sempre e ovunque; bar e ristoranti avranno l’obbligo di chiusura entro le 23; le cerimonie dovranno essere a numero limitato.

Questo DPCM ha lo scopo di rallentare, quanto più possibile, la diffusione del virus e tenere in allerta i cittadini sui possibili rischi della pandemia attualmente in corso.

Mascherina obbligatoria all’aperto

Va indossata anche all’aperto e in tutte le ore della giornata. Una decisione presa dal Governatore Zingaretti e approvata da molte altre regioni come Sicilia, Campania, Puglia, per fare in modo che la libertà degli italiani non venga ulteriormente violata, in quanto una risalita dei contagiati ci metterebbe di fronte all’ipotesi di un secondo lockdown.

Ebbene, Giuseppe Conte non ha escluso che su tutto il territorio nazionale possa essere estesa la fascia oraria in cui è obbligatorio indossare la mascherina all’aperto.

Lo ha deciso nel fine settimana, nel corso della conferenza stampa tenuta al termine dei lavori del Consiglio europeo straordinario di Bruxelles, dove ha spiegato che il Governo “non ha preso ancora decisioni a riguardo” ma che “sta valutando” la possibilità di introdurre l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto in ogni ora.

Se ne discuterà nel DPCM che si terrà tra domani e mercoledì, quando la proposta dovrebbe essere accolta in maniera favorevole da tutto il Consiglio dei Ministri. È molto probabile, quindi, che presto verrà imposto ai cittadini di mettere la mascherina in ogni circostanza, eccetto quando si fa attività motoria all’aperto. Resteranno esclusi dall’obbligo i minori di 6 anni e coloro che hanno patologie per cui è sconsigliato indossare la mascherina.

Anticipazioni sul nuovo DPCM: coprifuoco per bar e ristoranti

Si discute anche della possibilità di limitare a massimo 200 persone la partecipazione a cerimonie come matrimoni e di controllare in modo severo assembramenti durante funerali o feste private.

Un numero chiuso per eventi e riunioni, come fatto ad esempio nel Regno Unito; ma in tal caso, trattandosi della sfera privata, non sarebbe semplice effettuare i dovuti controlli. Chiusura anticipata per bar e ristoranti alle 23.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©