sabato - 24 Ottobre - 2020

8 modi per sbarazzarsi di vene varicose a casa

 

Molti americani stanno sviluppando vene varicose e gonfiore delle gambe a causa di lavori che richiedono lunghi periodi fermi davanti ad una scrivania e ciò danneggia la circolazione sanguigna. Le statistiche mostrano che le vene varicose colpiscono più del 20% degli adulti. Nelle fasi iniziali, ci sono modi per ridurre la gravità dei sintomi e prevenire la progressione delle vene varicose. La maggior parte di questi metodi può essere utilizzata a casa.

Come per qualsiasi altro problema di salute, le vene varicose devono essere trattate correttamente. Abbiamo raccolto per te i metodi più comuni ma efficaci per affrontare lo sviluppo delle vene varicose.

1. Elevazione della gamba

L’elevazione delle gambe può alleviare drammaticamente i sintomi delle vene varicose e il gonfiore delle gambe se si soffre nelle prime fasi. Affinché il trattamento di elevazione delle gambe sia efficace, dovrai alzare le gambe sopra il livello del tuo cuore. Cerca di mantenerli in questa posizione per almeno 20 minuti 3-4 volte al giorno. Prova a leggere un libro o a guardare la TV. Non noterai come vola il tempo!

2. Calze a compressione

Indossare calze elastiche di supporto durante il giorno potrebbe essere più utile di qualsiasi altro tipo di trattamento domiciliare. Se senti disagio alle gambe, prova a indossare calze di sostegno. Queste calze elastiche comprimono le vene e impediscono al sangue di fluire all’indietro.




Stringono le gambe molto di più delle normali calze, ma aiutano vene e muscoli delle gambe a spostare il sangue in modo più efficiente . La ricerca ha dimostrato che le calze a compressione possono ridurre o prevenire il gonfiore serale. Le persone che viaggiano molto, sono in piedi tutto il giorno o siedono alla scrivania di solito acquistano indumenti compressivi per ridurre il gonfiore o il disagio.

3. Supporto dietetico e controllo del peso

Proprio come l’esercizio fisico regolare, la dieta è la risposta a molti problemi di salute . Un corpo sano all’interno sembrerà sano all’esterno. Includi alimenti che contengono vitamine C ed E , che sono ottime fonti di antiossidanti per il tuo corpo. La vitamina C è necessaria per la produzione di collagene ed elastina per mantenere forti le vene. La vitamina E può rendere le vene meno simili a quelle di un ragno.

Non dimenticare gli alimenti ricchi di fibre in quanto aiutano a prevenire la costipazione e riducono la pressione sulle vene. Consuma più pasti con avena, semi di lino, piselli, fagioli, mele e cibi integrali.

Il peso eccessivo non è la sola causa delle vene varicose. Tuttavia, di solito è causato da vari fattori. Cattive abitudini, mancanza di esercizio fisico, una dieta squilibrata e uno stile di vita sedentario combinati possono generare vene gonfie. Controlla il tuo peso per evitare di esercitare troppa pressione sulle gambe.

4. Rimedi di erbe

Uno studio ha dimostrato che alcuni medicinali a base di erbe possono avere un effetto positivo sui sintomi di insufficienza venosa come gonfiore, crampi o gambe irrequiete. Gli integratori alimentari, come l’ estratto di semi d’ uva , la rutina o una pianta chiamata gotu kola , sono noti come un buon trattamento per le vene varicose e dei capillari. Sono disponibili sotto forma di pillole, capsule o unguenti.




Parla con il tuo medico prima di provare qualsiasi integratore a base di erbe per assicurarti che questi prodotti siano sicuri e che non interferiscano con i farmaci che assumi.

5. Attività fisica

Una regolare attività fisica è la chiave per trattare molti problemi di salute. In caso di vene varicose, in particolare quelle diagnosticate nelle fasi iniziali, l’attività fisica è una buona misura preventiva. Tuttavia, non scegliere un esercizio che mette a dura prova le gambe. La corsa di solito non è consigliata perché può aggravare il gonfiore delle vene.

Più ti muovi, più velocemente il sangue circola nelle vene. Questo è esattamente ciò di cui hai bisogno per invertire le sensazioni spiacevoli delle vene varicose. Esercizi fisici che aumentano la circolazione sanguigna e sono efficaci per il trattamento sono la camminata quotidiana, lo stretching, lo yoga e la flessione o la rotazione delle caviglie.

6. Cambiamenti nello stile di vita

I cambiamenti nel tuo stile di vita possono ridurre il disagio che di solito causano le vene varicose. Evita lunghi periodi di in piedi o seduto, soprattutto se hai un lavoro da scrivania. Cambia la tua posizione più frequentemente in modo da non ridurre il flusso sanguigno. Prova ad alzarti e, se possibile, esegui brevi esercizi di stretching.




Evitare di indossare tacchi alti per lunghi periodi di tempo. Non abbandonare i tuoi stiletti preferiti, ma non passare l’intera giornata a indossarli. I tacchi bassi tonificano i muscoli del polpaccio e aiutano il sangue a muoversi nelle vene.

7. Massaggio delicato

Un massaggio aiuta la buona circolazione del sangue nel corpo, specialmente nelle gambe (dove compaiono la maggior parte delle vene varicose). La tecnica principale per il massaggio delle vene varicose è quella di essere delicati, evitare la pressione digitale su grandi vene, stripping e wriggling. Usa una leggera pressione a tutto il palmo o una pressione della punta del dito piatta quando massaggia e passa dai talloni alle caviglie. Se senti dolore o qualsiasi tipo di disagio, interrompi il massaggio e solleva le gambe.

Sebbene un massaggio così delicato non possa ridurre completamente le vene varicose, può cambiare drasticamente la sensazione di disagio che causano migliorando il flusso sanguigno negli arti.

8. Per vene molto sporgenti: ablazione laser

Uno dei trattamenti medici più comuni per le vene varicose è l’ ablazione laser. Questo metodo viene normalmente utilizzato quando nessuno dei trattamenti sopra menzionati funziona e il gonfiore e il disagio diventano molto spiacevoli.

Un tubo con un laser all’estremità viene fatto passare attraverso una vena malata. Il laser si riscalda e sigilla le pareti delle vene in modo che il sangue non vi scorrerà più. Quindi la vena viene rimossa con un dispositivo di stripping. Tale procedura lascia lividi minimi sulle gambe ed è molto più semplice di un normale intervento chirurgico.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Con 2300 ricoverati in terapia intensiva scatterà il lockdown: ad oggi sono 1000

La situazione sembra peggiorare giorno per giorno e oggi si sono registrati ancora una volta 16.000 nuovi positivi. Il dato che fa più timore...

Come pulire efficacemente le persiane di casa senza fatica e in breve tempo

Le persiane , insieme alle finestre, sono due degli oggetti domestici più sporchi e costosi da pulire. Il suo contatto con l'esterno è ciò...

Se possiedi questa banconota da 50 euro, sei ricco!

Prima cosa: prendi le tue banconote da 50 euro e controllale attentamente perchè potrebbero valere una vera fortuna. Ci sono banconote infatti, che hanno un...

Perugia, dopo 20 anni scopre che i figli non sono suoi: l’ex moglie dovrà risarcirlo con 150 mila euro

Dramma per un imprenditore umbro che, dopo 20 anni ha scoperto di aver mantenuto, cresciuto ed amato dei figli che in realtà non erano...

La pianta più potente per abbassare la pressione sanguigna, ridurre l’ansia e aiuta a dormire

I disturbi d'ansia sono considerati la malattia mentale più comune nel mondo. Influenza circa il 18% della popolazione. L'ansia cronica può finire per causare...

Sale e limone, il rimedio naturale per far passare il mal di testa

Con il termine emicrania si intende una cefalea primaria frequente. Colpisce un soggetto su otto ed è la più diffusa malattia neurologica. Viene di...