5 sintomi di overdose di caffeina che non dovresti mai ignorare


È molto possibile il sovradosaggio da caffeina. Molti adulti, adolescenti e persino bambini usano bevande energetiche, bibite o caffè per iniziare la giornata, per tirarsi su nel pomeriggio o aiutarsi a stare svegli la notte, a studiare o prepararsi per un esame.

L’argomento del sovradosaggio da caffeina è stato recentemente pubblicato dopo la tragica morte di David Allen Cripe. Il sedicenne ha subito un evento cardiaco ed è deceduto dopo aver consumato tre bevande contenenti caffeina in poche ore. Mentre una tazza di caffè può aiutarti a svegliarti e migliorare la tua concentrazione, troppa caffeina può essere mortale.
Ecco cinque sintomi di overdose di caffeina che non dovresti mai ignorare:

1. Respirazione rapida e superficiale

Secondo i ricercatori della Carnegie Mellon University, è noto che dosi elevate di caffeina aumentano i livelli di pressione sanguigna, stimolano il cuore e causano una respirazione rapida e superficiale . La respirazione superficiale priva il cervello di ossigeno. Quando non hai abbastanza ossigeno nel cervello, il tuo pensiero può diventare irrazionale. Se hai bevuto una gran quantità di caffeina e hai difficoltà a respirare, è un segno che il tuo corpo potrebbe aver ingerito troppa caffeina.

2. Nervosismo

Se sei un bevitore di caffè, probabilmente hai provato quel tipo di nervosismo che si prova quando ne hai bevuto un po ‘troppo. Le tue mani iniziano a tremare, influenzando spesso i riflessi e sentirai una sensazione tremolante accompagnata da sentimenti di ansia. Bere qualche bicchiere d’acqua e mangiare uno spuntino leggero può aiutare a diminuire la sensazione.

3. Vertigini e nausea

Vertigini, nausea, diarrea e convulsioni possono verificarsi tutti quando troppa caffeina entra nel corpo . Grandi quantità di caffeina possono disidratarti, causando vertigini e nausea. La caffeina stimola il colon e il tratto digestivo .Un eccesso può causare problemi digestivi indesiderati, tra cui la diarrea.

4. Frequenza cardiaca elevata e palpitazioni cardiache

La caffeina stimola la frequenza cardiaca. Per la maggior parte delle persone, questo effetto non è mortale. Ma per le persone che hanno anomalie cardiache o altre condizioni cardiache, la caffeina può scatenare un arresto cardiaco, causando la morte.  Troppa caffeina può causare palpitazioni cardiache e un aumento della frequenza cardiaca in qualcuno che è perfettamente sano, il che può rivelarsi mortale.

5. Insonnia

Una tazza di caffè al mattino può aiutarti ad iniziare la giornata. Ma se assumi caffeina nel pomeriggio o in tarda serata, probabilmente ne risentirai la notte poichè crea insonnia.

Cosa fare se si sospetta un sovradosaggio di caffeina

Se ritieni di soffrire di un lieve sovradosaggio di caffeina, hai  mani tremanti e sensazione di nervosismo, bevi qualche bicchiere d’acqua e fai uno spuntino per aiutare a far svanire gli effetti- Assicurati di rimanere idratato ed evita la caffeina per almeno 24 ore per eliminarla dal tuo corpo. Se sospetti che tu o qualcuno che conosci soffra di un grave sovradosaggio di caffeina, consultare immediatamente un medico.

Guarda il video qui sotto per scoprire come la caffeina influenza il tuo cervello e il tuo corpo:

E ancora di seguito un video su segni che indicano che stai bevendo troppo caffè: