11 possibili segnali di cancro che potreste trascurare: facciamo attenzione


 

Il cancro è una delle malattie più mortali per l’uomo e milioni di persone ne sono affette. Qualsiasi persona, a prescindere da genere, età o stato di salute, può essere colpita da questa terribile malattia. Tuttavia, quando il cancro è preso in tempo, le possibilità di sopravvivenza sono, generalmente, elevate. Ma come capire se voi o uno dei vostri cari avete un cancro? Alcune volte è difficile dirlo, ma esistono dei segnali, spesso trascurati, per capire se una persona ha questa malattia. Ecco gli 11 possibili segnali della presenza di un cancro da non trascurare.

1. IMPROVVISA PERDITA DI PESO

Uno dei sintomi più evidenti del cancro è una perdita di peso rapida e improvvisa. Ora, ovviamente, se siete in sovrappeso e decidete di mangiare di meno e fare più attività fisica, allora la perdita di peso sarà dovuto a ciò e non ad un cancro. Ma se non sono state intraprese azioni per perdere peso e si dimagrisce parecchio, allora potrebbe esserci qualcosa che non va. Fate molta attenzione se avete perso più di 5 chili senza una ragione valida. Questo potrebbe essere uno dei primi segnali della presenza di un cancro, quindi, se avete un dubbio, rivolgetevi ad un medico.

2. NODULI DI NATURA SCONOSCIUTA

Accertatevi di controllare il vostro corpo regolarmente. I noduli potrebbero essere, sia un segnale precoce, che un segnale tardivo di cancro. Ora, ovviamente, non stiamo parlando di punture di zanzare e simili, ma di noduli reali che dovrebbero essere segnalati al vostro medico prima possibile.

Prestate, inoltre, la massima attenzione a ispessimenti o noduli che cambiano dimensione. Generalmente questi noduli sono benigni, ma verificate sempre con il vostro medico ogni volta che avete un dubbio.

3. FEBBRI FREQUENTI

Il cancro è una malattia che può avere un impatto enorme sul vostro sistema immunitario. Per questo chi ha il cancro ad un certo punto avrà spesso la febbre. In generale, queste febbri sono più comuni nella fase avanzata del cancro, ma alcuni malati di cancro, come quelli che soffrono di linfoma o leucemia, possono avere febbri improvvise nelle fasi iniziali.




In ogni caso, se soffrite regolarmente di febbri senza una motivazione reale, dovreste contattare il vostro medico.

4. DOLORE COSTANTE

Naturalmente il dolore può essere anche un sintomo di una serie di malattie diverse. Ma alcuni tipi di dolore potrebbero anche essere un segnale precoce di alcuni tipi di cancro. Per esempio, a seconda dell’aria di localizzazione del dolore, lo stesso può essere un sintomo di cancro al colon, cancro alle ovaie, tumore al cervello o cancro rettale.

In conclusione, se non avete una spiegazione per il dolore che state provando e la terapia non lo rende sopportabile, potrebbe essere un segnale d’allarme di cancro.

5. CAMBIAMENTI DELLA FUNZIONALITÀ DELLA VESCICA E DELL’INTESTINO

Questo è uno dei segnali d’allarme più evidenti che il corpo può darvi in caso di cancro al colon. Se soffrite di dissenteria, cambiamenti nella dimensione delle feci o costipazione, dovreste prendere in considerazione di consultare un medico.

Il cancro della vescica e il cancro della prostata possono, talvolta, causare presenza di sangue nell’urina, dolore quando si urina e cambiamenti della funzionalità della vescica. Potrebbe anche trattarsi di una semplice infezione delle vie urinarie e non di cancro, ma dovreste, in ogni caso, rivolgervi al medico.

6. ALTERAZIONI CUTANEE

Una delle più comuni forme di cancro, il cancro della pelle può essere difficile da individuare nelle fasi iniziali nonostante la sua capillarità. Tuttavia ci sono dei modi per identificare questa malattia. Se avete delle macchie sulla pelle, come nei, verruche o lentiggini che cambiano di dimensione, forma o colore, o se un neo diventa irregolare fate un controllo.




Dovreste immediatamente controllarvi per tutte le forme di cancro della pelle. Ci sono anche altri tipi di cancro, diversi dal quello della pelle, che possono determinare alterazioni cutanee. State attenti anche in caso di sintomi come prurito, sanguinamento e pelle più scura, giallastra o rossastra.

7. NODULI CHE NON SONO DOLOROSI

Abbiamo già parlato di alcuni noduli che potrebbero essere cancerosi, ma la maggior parte di essi hanno una caratteristica molto specifica: non sono dolorosi soprattutto quelli al seno. Generalmente sono molto duri, ma spesso non fanno così male.

Tuttavia solo perché non fanno male non significa che non dovete agire. Questi noduli possono integrarsi profondamente nel tessuto molle sotto la pelle. Come abbiamo già detto, alcuni noduli sono benigni, ma controllate sempre con il vostro medico quando avete dei dubbi.

8. TOSSE E RAUCEDINE FASTIDIOSE

Ovviamente non sempre avere la tosse significa avere un cancro. Ciò dovrebbe essere chiaro. Malattie innocue come ad esempio l’influenza e anche il comune raffreddore sono note per causare la tosse. Tuttavia quando la tosse non è associata ad alcuna altra malattia e vi sembra che non abbia una causa dovreste farvi controllare da un medico.

Ciò vale soprattutto quando la tosse è accompagnata da sangue, perché potrebbe essere un segnale d’allarme del cancro della laringe e della tiroide.

9. BRUCIORE DI STOMACO PERSISTENTE

Il bruciore di stomaco è un problema molto comune che chiunque sperimenterà almeno una volta nella propria vita. Tuttavia se il bruciore di stomaco è persistente e non passa per molto tempo (più di 3 settimane) allora dovete iniziare a farvi delle domande.




Il bruciore di stomaco persistente può essere un sintomo del cancro gastroesofageo. È molto probabile che non ci sia nulla di cui preoccuparsi ma non è mai una cattiva idea consultare il proprio medico in caso di dubbi.

10. DEPRESSIONE E DOLORE ALLO STOMACO

Questa potrebbe sembrare una strana combinazione di sintomi, ma se vi sentite depressi e allo stesso tempo avete dolore allo stomaco, potrebbe essere un segnale di cancro al pancreas. È improbabile, a meno che non ci siano dei casi in famiglia, perciò è meglio non preoccuparsi troppo.

Ancora una volta comunque una visita dal medico non è mai una cattiva idea quando qualcosa non vi quadra.

11. MANCANZA DI RESPIRO

I tipi di cancro all’interno o in prossimità dei polmoni possono farvi sentire col fiato corto e senza respiro. Ciò succede perché il cancro ostruisce le vie respiratorie rendendo più difficile il lavoro per i vostri polmoni e le vie respiratorie. È un sintomo molto comune di diverse forme di cancro, come quello al seno, quello alle ovaie e quello al fegato.