martedì - 20 Ottobre - 2020

Raffreddore: i rimedi naturali efficaci per curarlo

Con i primi freddi arrivano anche i primi raffreddori pertanto è possibile accelerare la guarigione con i rimedi più naturali

Terminata l’estate, si incomincia a fare i conti con i primi raffreddori dell’autunno causati dall’aria più fresca e dagli sbalzi di temperatura tra le calde ore della mattina e quelle più fresche della sera. Le difese immunitarie si abbassano a causa del cambio di stagione ed è più facile pertanto incorrere in uno dei tanti virus che circolano nei luoghi chiusi come scuole e centri commerciali: rinovirus e coronavirus.

Naso chiuso, starnuti, tosse, catarro, dolori articolari, mal di testa, brividi sono i sintomi più comuni ma non è consigliabile in tali casi usare antibiotici almeno fino a quando non si innescano complicazioni come bronchiti.

Per guarire dal comune raffreddore pertanto non è necessario utilizzare farmaci ma per velocizzare la guarigione si può ricorrere ai rimedi naturali che aiuteranno subito a sopportare meglio i sintomi.

I rimedi della nonna

Rimedi sicuri, naturali, privi di controindicazioni e adatti a grandi e piccini.

Aglio e limone

Un rimedio antico ma molto conosciuto da sempre è quello di tritare uno spicchio d’aglio, mescolarlo al succo di un limone, aggiungere un cucchiaino di miele e un po’ d’acqua. Bisognerebbe bere questo infuso fino a 3 volte al giorno per ottenere il miglioramento dei sintomi.

Brodo di pollo

Perfetto come decongestionante nasale, aiuta a liberarsi da catarro e muchi e inoltre la carne di pollo è perfetta per ripristinare le difese immunitarie. Ottime anche le patate e le carote da aggiungere al brodo e una bella scorpacciata di agrumi come arance e altri frutti ricchi di vitamina A e C come mele e kiwi.

Tisana di zenzero

Tra le tante proprietà dello zenzero c’è anche quella antinfiammatoria pertanto cura il raffreddore e l’influenza rapidamente eliminando anche bruciori alla gola.

Inoltre lo zenzero sotto forma d’infuso ha proprietà fluidificanti. Basterà mettere in un pentolino e far bollire un pezzettino di zenzero, qualche goccia di limone, un pizzico di cannella e del miele per dolcificare.

Echinacea

Perfetto rimedio fitoterapico è acquistabile in erboristeria e farmacia. Libera velocemente le vie nasali e stimola il sistema immunitario. Basteranno 4 ml per 3 volte al giorno da assumere prima della colazione per ottenerne i benefici.

Rosa canina

Assunta come infuso fino a 3 volte al giorno, rafforza le difese immunitarie e abbassa la febbre. Elimina il mal di gola se si effettuano gargarismi.

Cannella e miele

Utilizzare la cannella e il miele insieme è un vero toccasana poiché sono entrambi degli ottimi elementi antibatterici ed emollienti sui muchi. Per ottenere un buon infuso è opportuno grattugiare una stecca di cannella in 500 ml di acqua per 10 minuti e aggiungere miele.

Suffumigi

I suffumigi servono per liberare le vie nasali dall’eccesso e dal ristagno di muchi, infatti, il vapore è un vero toccasana in questi casi. Aggiungere 5 gocce di eucalipto e di olio di te verde serve inoltre per accelerare la guarigione.

E’necessario posizionare l’asciugamano sulla testa e respirare i vapori benefici.

Prevenire è meglio che curare

Per prevenire il raffreddore bisogna seguire delle regole ben precise:

  • Lavarsi le mani molto spesso specialmente se abbiamo frequentato luoghi affollati
  • Areate sempre la casa per eliminare virus e batteri
  • Bevete molta acqua importante per eliminare i muchi

Soffiate il naso molto spesso e solo con fazzoletti di carta

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Ecco perché NON dovresti pulire le orecchie con i cotton fioc, secondo gli otorini

Sebbene sia opinione diffusa che i bastoncini di cotone siano ottimi detergenti, gli esperti dicono che è ora di smettere di usarli perché sono...

Come rafforzare le difese immunitarie prima dell’inverno

Agire in netto anticipo serve per affrontare meglio i malanni stagionali e sono molte le soluzioni per rinforzare il nostro organismo Sembra ieri che eravamo...

28enne muore dopo bibita ghiacciata: i suggerimenti per evitare la congestione digestiva, anche dopo un bagno al mare

28enne di Roma, entra in un bar con suo padre, dopo una lunga e calda giornata di lavoro e ordina una bibita fresca. Muore...

7 cose che dovresti fare per alleviare o evitare le vene varicose

Quasi tutti sperimentano di tanto in tanto piedi freddi o intorpidimento alle dita delle mani e dei piedi. Se questo ti succede spesso, è...

La truffa della gomma bucata: fate attenzione, è un trucco per derubarvi

Truffe continue a discapito degli automobilisti, con l’intento di derubarvi senza che ve ne accorgiate immediatamente. Arriva così, oltre la truffa dello specchietto, anche...

8 verdure che fanno bene e 8 da evitare

Facciamo attenzione: ci hanno insegnato che dobbiamo mangiare qualsiasi tipo di verdura per il nostro benessere, ma non tutto è vero: ci sono ortaggi...