Consumare troppo sale potrebbe essere dannoso: 6 segni che stai consumando troppo sale


Se sei abituato ad aggiungere più sale alle tue pietanze, stai commettendo un grosso errore! Un recente studio pubblicato sull’International Journal of Epidemiology rivela che il consumo di sale in eccesso potrebbe essere dannoso per la salute generale.

Gli esperti suggeriscono che il sodio è un componente nascosto ed è difficile da misurare. Pertanto, è difficile per una persona stimare la quantità di sodio che si consuma in un giorno. Il modo migliore per misurare è attraverso le escrezioni di sodio.

I ricercatori affermano che è facile controllare l’assunzione di sodio con l’aiuto di uno spot test. Questo test verificherebbe il contenuto di sale nel campione di urina di una persona. L’assunzione di sodio, tuttavia, è probabile che cambi ogni giorno.

Anche se il sale non può mancare nei cibi, è necessario tenere sotto controllo la quantità che consumi. Consumare troppo sale può avere gravi effetti negativi sulla salute. Aumenta la pressione sanguigna e alcuni studi suggeriscono che è anche collegato al declino cognitivo. La ricerca mostra che in media la nostra assunzione giornaliera di sale dovrebbe essere di 6 grammi. Ma la maggior parte delle persone consuma 7,2 grammi di sale ogni giorno.

Ecco 6 segnali che indicano che stai consumando troppo sale.
1. Minzione frequente

La minzione frequente è un classico segno che stai consumando troppo sale. Il più delle volte, potresti sentire un urgente bisogno di svegliarti nel cuore della notte per urinare. Tuttavia, è un sintomo di molte altre condizioni come infezioni del tratto urinario, diabete di tipo 2 e vescica iperattiva. Fai un test: assicurati di quale sia esattamente la causa principale.

2. Sete persistente

Consumare troppo sale può farti sentire assetato per molte ore. Ciò accade perché gli alimenti con un alto contenuto di sodio interferiscono con l’equilibrio dei liquidi del tuo corpo. Il modo migliore per compensare ciò è bere molta acqua. Il tuo corpo continua a darti il ​​segnale che ha bisogno di più acqua per ripristinare l’equilibrio salino nel tuo corpo.

3. Gonfiore in strane parti del corpo

Consumare troppo sale può causare gonfiore in diverse parti del corpo. Questo potrebbe essere un motivo per cui ti senti gonfio al mattino. Il gonfiore può essere avvertito sulle dita e intorno alle caviglie. Questo gonfiore è causato da fluidi eccessivi nei tessuti del corpo ed è noto come edema. Si ritiene che l’edema sia un sintomo di una condizione di salute di base o un segno del fatto che stai consumando troppo sale. La soluzione semplice per questoproblema è ridurre l’assunzione di sodio.

4. Sentire il cibo insipido e poco appetitoso

Senti il ​​bisogno di aggiungere più sale al tuo cibo ogni tanto? Ti sembra che il cibo è  insipido e succulento? Bene, probabilmente perché sei abituato a mangiare troppo sale. Nel tempo, le tue papille gustative si adattano a quel sapore ed è da lì che nasce la tua necessità di aggiungere più sale al cibo.

5. Frequenti mal di testa lievi

Provi occasionalmente lievi mal di testa? È probabile che questi mal di testa siano indotti dalla disidratazione. Consumare troppo sale può causare mal di testa a brevi intervalli a causa della disidratazione. Bevi molta acqua per combattere questi mal di testa.

6. Desideri ardentemente cibi salati

Quando le tue papille gustative si adattano ai sapori salati, non farai altro che desiderare ardentemente il cibo ancor più salato. Improvvisamente sentirai il ​​bisogno di mangiare arachidi salate, patatine e altre prelibatezze salate.