7 oggetti che sono calamite di energia positiva


7 oggetti che provengono da culture e civiltà diverse ma sono tutti associati alla buona fortuna e alla prosperità; ecco quali sono

Nel corso della storia, tutte le culture e le credenze hanno attribuito, per ragioni diverse, ad alcuni oggetti la proprietà di attrarre buone energie e fortuna. Si tratta dei cosiddetti amuleti. Ci sono molti oggetti che puoi scegliere per attirare la buona fortuna in casa e combattere le cattive energie.

Alcuni sono semplici come una pianta o una bella immagine e migliorano l’ambiente semplicemente essendo piacevoli. Ma altri hanno un valore simbolico che è ciò che li rende speciali. Puoi o meno credere in loro ma la realtà è che, quando si tratta di fortuna, non disdegni nulla.

Abbiamo fatto una selezione di quelli che sono trascesi e durati nel tempo e hanno raggiunto i nostri giorni. Se vuoi che la fortuna bussi alla tua porta, dovresti iniziare a cercare uno di questi oggetti.

1. Figure di elefanti

Gli elefanti sono considerati, da sempre, un simbolo di prosperità, potere e fortuna. Soprattutto in India, la sua presenza in casa è considerata fondamentale per eliminare tutti gli ostacoli sul percorso della famiglia.

Il luogo ideale per posizionare questo amuleto è l’atrio della casa, con l’animale guardando verso l’interno per accogliere la prosperità e lasciarla entrare. Se l’elefante ha la proboscide in alto o il corpo sollevato, è meglio… è un buon presagio.

2. Ferro di cavallo

È uno dei talismani più popolari usati per attirare fortuna. La sua forma semicircolare è legata alla fertilità e il ferro con cui è fatto è simbolo di forza e potenza.

Per essere efficiente come amuleto, è preferibile appenderlo alla porta, con le estremità rivolte verso l’alto. In questo modo, diventa un accumulatore di forze astrali. Idealmente, dovresti cercare un ferro di cavallo con sette fori, poiché quello è il numero ancestrale associato alla buona fortuna.

3. Pesce

Il pesce rosso è uno degli otto simboli sacri del Buddha e, come tale, è considerato un talismano di ricchezza e buona fortuna.

Non è necessario che sia d’oro. I pesci portafortuna possono anche essere d’argento, di vetro o, addirittura, scolpite in legno e possono essere lasciate all’interno della casa o appesi. I pesci non solo attraggono una buona energia, ma proteggono anche coloro che li portano addosso dalla sfortuna.

4. Gatto della fortuna

Questo talismano di origine giapponese è, forse, uno dei più conosciuti in Occidente. Il gattino con la mano alzata come se salutasse invita le buone energie ad entrare nella casa o nel luogo dove esso si trova.

In Giappone è comune vederlo all’ingresso della maggior parte delle aziende, invitando i clienti e favorendo le buone vendite.

Il gatto può essere posizionato ovunque nella casa ma deve essere visibile e deve guardare verso la porta.

5. Occhio di Horus

Questo tradizionale amuleto della civiltà egizia è stato usato fin dai tempi antichi, principalmente per respingere l’invidia e il “malocchio”. Si pensa che riesca anche a tenere lontane le malattie e prendersi cura della salute di chi lo possiede.

Ci sono due versioni dell’occhio di Horus: la sinistra che rappresenta la luna e la destra, che rappresenta il sole. Quest’ultimo è quella a cui sono attribuite le buone energie.

6. Buddha sorridente

Avere la figura di un Buddha sorridente a casa porta ricchezza, prosperità e denaro. Riesce anche a cambiare le energie della casa, in modo che, all’interno, regnino la pace e la serenità.

Il Buddha rappresenta abbondanza, gioia e felicità nelle case.

8. Tartaruga

La tartaruga rappresenta la salute, la longevità, la stabilità e l’equilibrio, quindi si dice che anche averli come animali domestici porti la prosperità in casa. Ma essendo una specie in via di estinzione (parliamo della testuggine), avere una viva a casa non è l’opzione migliore, soprattutto se non c’è una la zona all’esterno preparata per lei.

Puoi, invece, avere delle statue. Avere in casa la statuetta di una tartaruga che porta i suoi piccoli sulla schiena rappresenta le buone opportunità che ci verranno presentate in futuro.