venerdì - 4 Dicembre - 2020

Siria, la bimba scambia la fotocamera per un’arma e si arrende al fotografo

Una foto che ha fatto il giro del mondo e ha commosso il web. Una bambina di pochi anni, impaurita, scambia la fotocamera per un’arma e alza le sue braccia in aria per dimostrarsi innocente, come se si volesse arrendere e chiedere che non li fosse fatto nulla.

Diventa simbolo della guerra in Siria e della sofferenza di tutti i bambini che affrontano, sulla loro pelle, l’orrore e l’atrocità delle ribellioni civili: questa la foto che ha commosso tutti, grandi e piccini, una piccola eroina tanto spaventata.

Il nome della bambina è Hudea, di solo 4 anni che nel momento in cui si è trovato dinanzi un fotografo “armato” di macchina fotografica professionale, piccola, molto angosciata, ha alzato le mani in aria in segno di resa, non comprendendo che non era un’arma ma semplicemente un dispositivo per fotografare.

Le braccia alte verso il cielo, verso forse un Dio che lei spera possa proteggerla e l’espressione spaventata: la foto della bimba è stato condivisa dalla giornalista Nadia AbuShaban. In poco tempo è stata condivisa più di 10.000 volte su tutti i social, e il web si è attivato per rintracciare l’autore della foto. La BBC lo ha contattato per sapere se la storia “dietro” questa immagine fosse vera. E lui ha confermato:

Quel giorno stavo utilizzando un teleobiettivo e la bimba ha pensato che fosse un’arma – racconta il fotografo – Ho capito subito che si era spaventata. Normalmente i bambini nascondono la loro faccia o sorridono quando vedono una fotocamera”.

In paesi così martoriati dalla guerra è normale che una bambina, fragile e indifesa, possa scambiare l’obbiettivo per una canna da fucile e chieda, attraverso le sue braccia, in segno di aiuto, di non sparare, di non farle del male…occhi che di morti e proiettili ne hanno già visti tanti, nonostante hanno poco più di 4 anni.

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Coronavirus, 60 giorni di lockdown per evitare seconda ondata: lo studio

Mentre nel mondo i casi di Coronavirus continuano a crescere, in Italia la situazione è decisamente migliorata ma si teme una seconda ondata nel...

Test: la forma dei denti ti parlerà di te!

Si ritiene che alcune parti del corpo possano rivelare alcuni segreti della nostra personalità. E nelle pubblicazioni precedenti, ti abbiamo già offerto test divertenti...

Arriva la dieta della forchetta: dimagrire senza rinunce

Denominata fork diet, è la dieta che fa perdere molti chili e in cui si utilizzano cibi leggeri e buoni da mangiare soltanto usando...

Annusare il rosmarino aumenta la memoria del 75%: Lo studio

Una pianta profumatissima quella del rosmarino, capace di aumentare la memoria e migliorare la concentrazione. Ecco lo studio Il rosmarino, pianta aromatica per eccellenza, tanto...

“Non abbiamo niente per mangiare”. La Polizia porta le pizze

Pisa: una telefonata insolita quella arrivata presso il comando della polizia; “Non abbiamo soldi per mangiare”, queste le uniche parole che si riescono a percepire...

Mamma evira il figlio di un anno e fugge: caccia alla donna

A riportare la notizia è il giornale The Sun: una madre, probabilmente affetta da squilibri psicologici, ha tagliato i genitali a suo figlio di...