giovedì - 22 Ottobre - 2020

Se hai un conto corrente da molto tempo, ti conviene fare subito questa verifica

Quanti di voi hanno un conto corrente da molti anni? Pochi sanno che più il conto corrente è vecchio, più alti saranno i costi richiesti dalla banca.

Avere un conto corrente che è stato aperto anni fa, diventa meno conveniente rispetto a quelli attuali. Le tasse richieste dalla banca sono molto più elevate.

E’ proprio Banca Italia a suggerire di chiudere i vecchi conti per sostituirli con quelli nuovi. In una ricerca l’Istituto di via Nazionale dimostra come la fedeltà del cliente verso la banca sia ripagata con maggiori costi. E’ questa la ragione principale che dovrebbe spingerci a cambiare banca.

Talvolta ai vecchi conti in banca si associano scarsi servizi digitali, poche opportunità e costi nascosti.

Il consiglio resta pertanto quello di cambiare conto corrente, aprendone uno nuovo.

Sarà la stessa banca a pensare a chiudere il tuo vecchio conto corrente su tua richiesta e tu dovrai restituire il libretto degli assegni e le carte di pagamento legate al conto che stai chiudendo, ovvero bancomat e carta di credito.

In un passo successivo all’apertura del nuovo conto ti dovrai ricordare di comunicare il nuovo codice IBAN al datore di lavoro.

Chiudere un conto non ha costi come stabilito dal Decreto Bersani 223/2006.

Attraverso questo semplice procedimento potrai risparmiare molti soldi durante gli anni, evitando di sostenere i vecchi costi obbligatori.

Potrai anche collegarti su internet e verificare presso quale banca potrai aprire un conto corrente a costo zero e con nessun costo annuale.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Buone notizie per i pensionati a Novembre: ecco per chi scatta l’aumento Inps

I pensionati a Novembre saranno decisamente contenti di ricevere questa bella notizia: l'assegno del mese successivo infatti, sarà molto più alto. Ma attenzione, non...

Mamma partorisce e nasconde la figlia nell’armadio: «Speravo morisse di fame, il padre è il mio amante». La bambina è in fin di vita

Continua l'orrore sui neonati, messi al mondo per errore, talvolta figli di relazioni extraconiugali, rifiutati e spesso uccisi dalle loro stesse madri. Con forte instabilità...

Ultim’ora: da domani scuole chiuse fino al 30 Ottobre. Ecco la regione che ha aderito al blocco totale

La condizione in diverse regioni sta peggiorando giorno dopo giorno e a fronte di un aumento della curva dei contagi, diverse regioni stanno affrontando...

La Svizzera approva salario minimo di 3.500 euro: “Non si può vivere con meno”

Lavorare 8 ore circa e guadagnare 1200-1600 euro: questo lo stipendio italiano di un lavoratore con contratto determinato o indeterminato, che percepisce lavorando in...

L’immunologa Viola: “Agire ora o prima di Natale avremo numeri impressionanti”. Ricciardi: “Siamo sul filo di un rasoio”

"La situazione è preoccupante. Se non interveniamo subito, nel giro di un paio di mesi i numeri della pandemia saranno impressionanti. Bisogna giocare d'anticipo, non...

Stuprarono in tre una sedicenne, per il giudice fu solo “uno sfogo sessuale” e se la caveranno con una condanna di 3 anni

“Uno sfogo sessuale”.  È con questa motivazione che l’accusa di stupro in concorso è stata derubricata ad ‘abuso sessuale semplice’ per tre giovani ritenuti...