Urini spesso di notte? Potrebbe essere il sintomo di un problema di salute da non sottovalutare


 

Quando il tuo corpo entra in modalità di riposo ogni notte, la vescica modifica il suo lavoro e produce meno urina, ma più concentrata per farti dormire senza interruzioni. Questo equilibrio può essere ridotto da una varietà di fattori, tra cui la malattia.

E mentre la maggior parte delle persone ha bisogno di andare in bagno di notte a causa del bicchiere di vino che avevano bevuto la sera e non hanno nulla di cui preoccuparsi, la minzione notturna frequente e multipla è una bandiera rossa, un segnale d’allarme.

Anche così, la nicturia (il termine scientifico per minzione notturna frequente) può essere causata da una malattia, ci sono alcune cause benigne, tra cui le seguenti:

-Farmaci diuretici
-Caffeina
-alcool
-Liquidi eccessivi prima di coricarsi.

Come sintomo, la nicturia può indicare una varietà di malattie, dalle infezioni urinarie alle malattie neurologiche e tutto il resto. Abbiamo deciso di elencare tutte le cause in questo articolo.

Urini spesso di notte? Ecco tutte le cause
1. Apnea ostruttiva del sonno

La minzione notturna è così diffusa nell’apnea notturna che è diventata un segno rivelatore della malattia, significativa come il russare, ma molte persone non sospettano che l’apnea notturna possa essere la causa della frequente minzione notturna.

L’American Sleep Apnea Association afferma che oltre l’84% dei pazienti che soffrono di apnea notturna hanno riferito di nicturia. Molti pazienti con apnea notturna non trattata dicono di andare in bagno 6 o più volte a notte.



Il meccanismo alla base della nicturia nell’apnea notturna non è chiaro, ma è noto che i pazienti che iniziano un trattamento mirato all’apnea notturna riescono a risolvere quasi completamente le interruzioni notturne del bagno.

2. Prolasso della vescica

Un prolasso della vescica può verificarsi quando la vescica di una donna è scarsamente supportata dai muscoli pelvici e dai legamenti, di conseguenza, scende verso la parete vaginale. I pazienti con un prolasso anche minore si lamentano della nicturia e il prolasso della vescica è una delle principali cause di nicturia nelle donne. In questa condizione, la minzione notturna si verifica probabilmente perché la tensione della vagina può aggravare la vescica quando si trova in posizione orizzontale e si ha l’impulso di urinare, anche quando la vescica non è piena.

3. Prostata allargata

Una prostata ingrossata è chiamata iperplasia prostatica benigna (IPB) in termini medici. Nei pazienti affetti da BPH, il tratto urinario cambia forma e funzionalità insieme all’allargamento della prostata.L’IPB è una delle principali cause di nicturia nei maschi, causata da una maggiore sensazione della vescica e dal restringimento dell’uretra, che può farti sentire urgente bisogno di urinare, anche quando la vescica è quasi vuota. In questi casi, la nicturia non è l’unico sintomo e si osserva anche un aumentato bisogno di urinare e incontinenza.

4. Ansia e depressione

I problemi psicologici, come l’ansia e la depressione, possono manifestarsi anche sotto forma di nicturia. Sebbene il legame esatto tra queste 2 condizioni sia sconosciuto, si ritiene che la nicturia sia un effetto collaterale dei disturbi del sonno che derivano da ansia e depressione.

5. Cistite

Una delle cause più comuni di nicturia sono le infezioni del tratto urinario (IVU), la cistite, nonché le infezioni della vescica o dei reni. Queste infezioni del sistema urinario di solito causano frequenti sensazioni di bruciore prima, durante e dopo la minzione, nonché l’urgenza di urinare durante il giorno e la notte.Altri sintomi di queste infezioni includono alterazioni dell’urina, febbre, dolore alla schiena  e bacino inferiore.


6. Gonfiore delle gambe (edema)

Esistono molte cause di edema, che vanno dall’insufficienza epatica alle malattie cardiache, ma tutte queste condizioni causano un eccesso di accumulo di acqua nei tessuti delle gambe. Questo liquido in eccesso deve andare da qualche parte, quindi il corpo trasporta questo fluido ai reni per espellerlo dal corpo, cosa che di solito accade di notte. In questo modo, i pazienti che soffrono di gonfiore delle gambe potrebbero dover urinare spesso di notte.

7. Sclerosi multipla

Anche le persone che soffrono di sclerosi multipla devono svegliarsi 5-8 volte durante la notte, sentendo il bisogno di urinare.Questo sintomo si verifica perché i pazienti con SM hanno subìto un danno al sistema nervoso, che può provocare l’interruzione dei segnali nervosi collegati al funzionamento della vescica.

8. Morbo di Parkinson

La malattia di Parkinson (MdP) è la seconda malattia neurodegenerativa più comune. Nel corso della malattia, il paziente presenta più frequentemente difficoltà di controllo motorio, ma fino al 60% dei pazienti con MP ha anche sintomi di questo tipo. Sebbene le cause della nicturia nel MP siano poco conosciute, è stato suggerito che potrebbe essere dovuto a maggiori quantità di produzione di urina o ad una capacità diminuita della vescica.

9.Vescica iperattiva

Una vescica iperattiva è una diagnosi che comprende una varietà di condizioni che hanno tutte lo stesso sintomo: un improvviso bisogno inarrestabile di urinare. La nicturia è uno dei sintomi di una vescica iperattiva ed è più comune nelle persone di età superiore ai 60 anni, ma è stato anche riferito che uno su tre adulti di età superiore ai 30 anni ha bisogno anche di urinare 2 o più volte di notte.



Altri sintomi di una vescica iperattiva includono un’improvvisa incontrollabile voglia di urinare, frequente incontinenza. Le ragioni di queste condizioni sono sconosciute e la terapia comprende una varietà di esercizi, restrizioni dietetiche, iniezioni di botox e persino elettrostimolazione.

10. Tumori nell’area pelvica

Sia i tumori maligni che quelli benigni degli organi dell’addome inferiore, come i reni, gli organi riproduttivi e il sistema digestivo possono causare la minzione notturna, poiché il tumore può premere contro la vescica, rendendola più piccola e in grado di trattenere meno urina. Questo di solito causerà non solo la nicturia, ma anche l’incontinenza e la minzione frequente durante il giorno.

11. Diabete

Avere alti livelli di glucosio nel sangue può far sì che il corpo si liberi dell’eccesso di glucosio attraverso l’urina. Più zucchero contiene l’urina, più stimola la produzione di urina. Questo ti farà urinare più spesso durante il giorno e la notte e provocherà anche la sensazione di sete. Esiste anche una forma di diabete chiamata diabete insipido che provoca un’eccessiva minzione, e i pazienti che urinano 20 litri (5,28 galloni) in più di una persona normale ogni giorno.