giovedì - 22 Ottobre - 2020

Famiglia, la proposta del Pd: arriva l’assegno unico da 240 euro al mese per ogni figlio

Buone notizie arrivano per le famiglie italiane: scopriamo di cosa si tratta.

Il Partito Democratico vuole portare avanti un progetto per aiutare le famiglie italiane che hanno dei figli: saranno 2 gli strumenti che utilizzeranno. La novità, pubblicata anche sulla pagina FB ufficiale del PD, verte sul sostegno economico erogato per le famiglie che hanno dei figli.

Famiglia, le novità che piaceranno agli italiani

Il Partito Democratico sostiene le famiglie e lo fa portando in Parlamento due proposte:
l’assegno unico per i figli a carico e la dote unica per l’acquisto di servizi per l’infanzia.

Scopriamole insieme:
1.L’assegno unico universale: fino a 240€ al mese per ogni figlio a carico dal settimo mese di gravidanza fino ai 18 anni; fino a 80€ al mese dai 18 ai 26 anni. L’assegno viene maggiorato in caso di figli con disabilità.

2. La dote unica per l’acquisto dei servizi per l’infanzia: fino a 400€ al mese per ogni figlio a carico da zero a 3 anni per spese di asilo nido, babysitter e altri servizi per l’infanzia. Importo ridotto dai 3 a 14 anni. La dote viene maggiorata per ogni figlio con disabilità.

Due misure semplici, eque e continuative che accompagneranno le famiglie nella crescita dei figli.

Come funzionerà questa iniziativa? chi ne potrà usufruire?

Quelle proposte dal Pd, come spiegano i componenti del partito stesso, accompagneranno le famiglie nella crescita dei figli e sono iniziative per sostenere la povertà che affligge alcuni nuclei famigliari italiani. Per quanto riguarda “la dote unica”, essa è il mezzo che potrebbe far aumentare l’occupazione femminile.

Finanziare 240 euro a figlio, fino ai 18 anni d’età, mentre 80 euro dai 18 anni ai 26:  una spesa che graverà molto sul bilancio del nuovo governo. Ad esse si aggiungeranno gli assegni per chi ha figli piccoli. I due obiettivi, quindi, che si fissa il Pd con questa proposta di legge che comunque dovrebbe essere discussa dal Parlamento e trovare i finanziamenti con la prossima legge di Bilancio. La Camera inizierà l’esame del disegno di legge delega “già dal mese prossimo”, come sottolinea Elena Carnevali, della presidenza del gruppo del Partito Democratico a Montecitorio.

Il Partito Democratico sostiene le famiglie e lo fa portando in Parlamento due proposte:l’assegno unico per i figli a…

Pubblicato da Partito Democratico su Mercoledì 25 settembre 2019

 

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Buone notizie per i pensionati a Novembre: ecco per chi scatta l’aumento Inps

I pensionati a Novembre saranno decisamente contenti di ricevere questa bella notizia: l'assegno del mese successivo infatti, sarà molto più alto. Ma attenzione, non...

Come eliminare umidità e muffa in modo assolutamente naturale

Muffa ed umidità in casa? Che orrore! Certo, ci sono molti prodotti che eliminano la muffa, ma alcuni di essi sono altamente tossici da usare...

Coronavirus: “Il mio vicino è in casa con più di sei persone”. E gli manda i carabinieri

Da quando il Presidente Conte ha introdotto nel nuovo DPCM la restrizione di non poter invitare in casa amici e parenti, limitando gli incontri...

Multe fino a 500 euro per i genitori che non compiranno questa azione entro il 31 ottobre

Genitori, se non volete pagare multe vi consigliamo di agire presto e di tener presente che la data ultima per compiere questa operazione è...

Gela, l’azienda Meic Services Spa premia i suoi dipendenti: 6700 euro a testa in più come regalo

Ancora una volta, grandi aziende hanno deciso di premiare i loro dipendenti che hanno contribuito alla produttività dell'azienda. A ciascun operaio, un premio di...

Paura a Trieste: sparatoria difronte alla questura e a perdere la vita sono due agenti

Ancora una volta la tragica fine a scapito di agenti della Forze dell'Ordine, come accadde a Roma posto tempo fa e a perdere la...