Ciko, il cane da caccia abbandonato dal padrone perché senza fiuto


Ciko, il segugio abbandonato dal suo proprietario, perché “inutile” e “senza fiuto”

La sua storia ha lasciato tanta rabbia e tanta commozione. Ciko è un povero segugio di circa due anni, abbandonato dal suo padrone, perché il suo fiuto non era buono. Come tutti sanno, questi cani vengono utilizzati nella caccia e purtroppo, quando non sono più idonei allo scopo, vengono buttati per le strade o trascurati fino allo morte, da coloro che invece credevano la propria famiglia.

Ciko è stato trovato nella sua totale sofferenza, perché per chi non lo sa, questa è una razza molto fedele ed amorevole

Il povero cane si trova adesso dentro un freddo box di un canile, confuso e domandandosi perché…

Chi lo ha conosciuto, lo ha descritto come un cane socievole e tanto tanto affettuoso. Non è soltanto un cane da caccia, ma è un cane per la famiglia, buono e dolce.

L’ENPA, l’ente nazionale protezione animali, ha pubblicato una sua foto sulla propria pagina Facebook, definendolo il caso del cuore.

“Cosa ha fatto di male per non meritare una casa? Ciko sarà sicuramente un ottimo cane da compagnia perchè è buonissimo, affettuoso ed ama la compagnia umana. E’ adatto anche ai bambini. Ciko deve trovare casa al più presto, deve poter uscire da quel box!

per adozioni: giovanna 3391197433 lasciate sms con il nome del cane, verrete ricontattati katia.dog.kf@gmail.com”

IL CASO DEL CUORE CIKO DALLE MARCHECiko, meraviglioso segugiotto in cerca di casa! E' stato trovato appena prima di…

Pubblicato da ENPA – Ente Nazionale Protezione Animali su Venerdì 3 maggio 2019