mercoledì - 24 Febbraio - 2021

Attivano la lavatrice col figlio dentro: il bambino muore

Mamma attiva la lavatrice mentre suo figlio di 5 anni è all’interno: questo quanto accaduto in Nuova Zelanda, ma dalle indagini, sembra si tratti di un incidente e non di un atto volontario.

Tragedia in Nuova Zelanda. Secondo quanto riferito dai media locali, un bambino è morto dopo essere stato trovato in una lavatrice che pare fosse accesa al momento del terribile incidente. “Il bambino in età prescolare è stato trovato moribondo in una lavatrice a caricamento frontale“.

Star News riporta che la presidente Karolyn Potter del Waihoro / Spreydon-Cashmere Community Board ha detto che “la comunità è resiliente e sarà solidale e unita alla famiglia“. “Questa notizia è di una tristezza incommentabile” ha aggiunto. Secondo quanto riferito, anche la consigliera del quartiere di Spreydon, la dott.ssa Melanie Coker, ha affermato di aver appreso dell’incidente “assolutamente straziante” dopo aver visto i resoconti dei media, e ha inviato le proprie condoglianze alla famiglia.

Ad ogni modo, la morte del bambino non viene trattata come sospetta dalla polizia. I potenziali pericoli delle lavatrici in relazione ai bambini sono stati ampiamente segnalati. Secondo la Consumer Product Safety Commission, ci sono stati almeno tre decessi correlati con protagonisti bambini di età pari o inferiore a cinque anni dal 2014 nel Paese oceanico. Sono state inoltre effettuate circa tremila visite al pronto soccorso relative ad incidenti con lavatrici. Il gruppo no profit Consumer Reports ha parlato di questi rischi: “È fondamentale che i genitori spieghino ai loro figli piccoli che gli elettrodomestici non sono giocattoli e che possono essere pericolosi. È altrettanto importante segnalare i potenziali pericoli a chiunque guardi i tuoi figli mentre non sei presente. Ricorda che i bambini piccoli sono in una fase di sviluppo che li rende particolarmente curiosi”.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

11 rimedi efficaci ed immediati per bloccare il dolore ai denti del giudizio: parola dei dentisti

  I denti del giudizio possono darci un grande dolore e chi già ha provato la sensazione, sa cosa vuol dire. Ancora di più perché...

La Svizzera approva salario minimo di 3.500 euro: “Non si può vivere con meno”

Lavorare 8 ore circa e guadagnare 1200-1600 euro: questo lo stipendio italiano di un lavoratore con contratto determinato o indeterminato, che percepisce lavorando in...

Venezia, installati i POS in chiesa: da oggi si potranno fare offerte con Bancomat e carta di credito

  Le offerte in chiesa sono state da sempre una lunga e antica tradizione, durante la messa o semplicemente per accendere qualche candelina in chiesa...

Omicidio di Yara: dopo 10 anni, nuove prove raccolte da Bossetti

Massimo Bossetti, potrebbe non essere l'assassino di Yara e le analisi sul furgone darebbero ragione al carpentiere. Cosa è stato scoperto? Sono trascorsi 10 anni...

Nonna Livia, 86 anni, ha percorso a piedi 15 chilometri per ricevere il vaccino anti Covid

Livia De Lucia, 86 anni, ha camminato 15 chilometri, da Calitri a Bisaccia (Avellino), per poter ricevere la sua dose di vaccino anti Covid....

Due sorelle gemelle danno alla luce le loro figlie, nel giorno del loro compleanno, nello stesso ospedale

Il fatto che le sorelle gemelle, Shaw e Amber hanno dato alla luce le loro figlie, nel giorno del loro compleanno ha lasciato perplesso...